Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Recommended Posts

  • Replies 2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Potrebbe nascere da qui l'idea di fare GPunto coi motori attuali e Punto Evo con tutti i nuovi motori.

Mettesero direttamente quelli nuovi,fare tre Punto porta solo confusione...

''l'Alfa Romeo,non e' un semplice marchio come tanti,ma una filosofia di vita e di pensiero...o c'e l'hai nel sangue questa filosofia o non la potrai mai capire e carpire...''

Link to comment
Share on other sites

ma stà punto evo in che consiste? design rivisto? versione sportiva a cavallo tra la Gp normale e la abarth?

Secondo te il fatto che se ne parli in un thread chiamato Fiat Grande Punto Restyling non vuol dire niente? ;)

5oonk0.png

Alonso, come ha detto Kimi, è il primo top driver che si fa pagare il posto a Maranello.

Link to comment
Share on other sites

Alla fine era uguale a quella già postata in foto precedentemente!!!

Le 5 iniezioni hanno questo scopo:

- pilot: ridurre rumorosità, vibrazioni, stress meccanico generati dalla main - Heritage

- pre-main: ridurre NOx - 5 dadi

- main: principale..... - Tre bocchette tonde

- post-main: ridurre PM10 - Quadrilatero

- last: favorire la rigenerazione del DPF

Link to comment
Share on other sites

Mettesero direttamente quelli nuovi,fare tre Punto porta solo confusione...

Si ma quelli nuovi ci saranno solo da 105cv in su in benzina e di 95cv Diesel...

Dunque, potrebbero fare la Punto Evo coi 1.4 Mair 105 e 135cv e 1.3 Mjet II 95cv, in attesa del 0.9 Mair da 65/70cv a 80/90cv e dei 1.3 Mjet II 75cv e 1.6 Mjet II 130cv (?).

Ed avere sempre a listino la GPunto con i "piccoli" motori 1.2 69cv 1.4 GNV e 1.3 Mjet 75cv (e 1.6 Mjet 120cv ?)...

Boh, sono soli suposizioni... ;)

FIAT : Fabbrica Italiana Alta Tecnologia

Link to comment
Share on other sites

In effetti sarebbe interessante capire come si articolerà l'offerta delle motorizzazioni di accesso.

Prima che arrivi il bicilindrico a coprire la fascia 80-90 cv, resterebbe un buco tra gli eventuali 69cv del 1.2 E5 e i 105 del M-air

E il 1.4 fire da 77cv, oltre a non essere E5, è anche troppo vicino al 1.2

Non posso che quotare, manca un 80cv circa E5 con buona coppia e consumi contenuti. Qualcosa di meglio dell'attuale 1.4 77cv che è veramente troppo vicino al 1.2 (per fortuna ha anche un prezzo moolto vicino). Che poi sarebbe il motore ideale per il cliente medio che vuole solo un'utilitaria non troppo sacrificata nelle gite fuori porta a medio carico.

Sta storia di Punto Classic, Grande Punto e Punto Evo mi sembra una boiata in salsa Fiat. Spero ci sia stata solo un pò di confusione, magari il nome evo è solo usato internamente per distinguere la restyling, magari la pre-restyling rimarra a listino solo qualche mese per smaltire i piazzali (secondo me sarebbe anche opportuno commercializzare la Punto classic con un brand low cost).

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

  • Similar Content

    • By Beckervdo
      La divisione LATAM di Fiat presenta il nuovo Fiat Fiorino 2022. Riferimento tra i veicoli commerciali leggeri e leader nel segmento dei B-Vans con una quota di mercato superiore al 90%, Fiat Fiorino ha sempre fornito un'esperienza positiva a centinaia di migliaia di concessionari che si sono affidati al modello per garantire il successo delle loro attività.
      All'anteriore, i nuovi fari, più nitidi e con mascherina nera, sono circondati da paraurti, parafanghi e cofano ridisegnati. La griglia anteriore porta il logo FIAT Script ed è completata dalla bandiera Fiat nell'angolo in basso a destra, rafforzando lo spirito italiano di un modello completamente progettato e prodotto nel Betim Automotive Pole (MG). Il lato ha un pannello della porta, che protegge il corpo dai piccoli urti nella vita di tutti i giorni.
      Gli interni confortevoli e funzionali hanno ottenuto una plancia completamente ridisegnata con prese d'aria rettangolari per l'aria condizionata. Il nuovo quadro strumenti comprende computer di bordo a sei funzioni, contagiri e contachilometri parziale digitale. 
      L'abitacolo ha ricevuto nuove tonalità scure e altri 4 vani portaoggetti, per un totale di 13 scomparti, che aggiungono fino a 18,3 litri, il 10% in più di volume rispetto al modello precedente. Tra questi l'esclusivo spazio per la card nella portiera, oltre alla zona sopra il vano portaoggetti illuminato e ai nuovi pannelli porta, a dimostrazione della versatilità dell'abitacolo come caratteristica essenziale per l'uso professionale, da sempre messa a fuoco.
      E poiché niente è più importante della sicurezza, Nova Fiorino incorpora il controllo di trazione e stabilità (ESC) di serie.
      Il controllo di stabilità prevede anche la funzione di assistente alla partenza su rampa (Hill Holder), ottimo alleato nella quotidianità degli spostamenti urbani. 
      Nova Fiorino utilizza il rinomato motore 1.4 EVO Flex, ora messo a punto per soddisfare le nuove norme sulle emissioni e sul rumore Proconve (PL7) e genera fino a 86 CV di potenza e 120 Nm di coppia con etanolo.
      Il guidatore beneficia anche delle nuove regolazioni del cambio manuale a cinque marce. La 2a e la 3a marcia sono più corte, rendendo più agile gli spostamenti nel traffico urbano e riducendo allo stesso tempo la necessità di modifiche nelle riprese e nelle salite. La 5a marcia è stata allungata del 5%, il che riduce la velocità del motore a velocità di crociera e quindi migliora i consumi e riduce il rumore in cabina. La retromarcia è stata accorciata del 14%, facilitando le manovre in salita anche con il veicolo a pieno carico.
      I sedili sono stati modificati e sono più confortevoli, con un significativo miglioramento rispetto al set precedente e superando anche i modelli passeggero della concorrenza, poiché utilizzano materiale più resistente.
      Anche il clima in cabina sarà sempre gradevole, grazie al climatizzatore ricalibrato, in grado di raffreddare l'interno del furgone fino a 6º C nei primi 15 minuti di funzionamento, il che significa un raffreddamento dell'abitacolo più veloce del 18%, considerando prove di laboratorio e simulazione di condizioni di traffico urbano intenso.
      Un'altra modifica è avvenuta nella sospensione posteriore, riconosciuta per la sua robustezza e robustezza quando si utilizzava l'assale rigido di tipo omega con molla parabolica longitudinale, come la Nova Strada, che inizia ad utilizzare materiali più resistenti. Questa modifica ha reso l'assemblaggio più leggero e ha ridotto la campanatura residua e le masse non sospese, migliorando l'efficienza e la stabilità.
      Questi miglioramenti completano gli attributi che hanno reso Fiat Fiorino uno dei preferiti dai proprietari di aziende e proprietari di flotte. Questi includono la robustezza di un veicolo progettato per il lavoro, la capacità di carico (650 kg), le dimensioni ideali per l'uso urbano e il basso costo di proprietà. 
       
      Cartella stampa completa
       
      Topic Spy➡️ Clicca qui!
    • By Pandino
      Noticiasautomotivas
       
      Scende in strada il nuovo suv compatto per il Sudamerica, del quale erano apparse delle maquettes qualche mese fa.
    • By __P
      Con il restyling il o i MHEV dovrebbero esserci.

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.