Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Guest Genox

La Nissan Leaf, auto dell'anno 2010, a scapito dell'Alfa Romeo Giulietta comincia ad essere prodotta ora, nel 2013

Al via la produzione in Europa della Nissan Leaf

Complimenti ai sindacati della Nissan che permettono agli operai di lavorare ancora nelle fosse, cosa da noi proibitissima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
La Nissan ha diffuso il listino italiano della rinnovata gamma Leaf. La vettura elettrica giapponese ha visto ampliare il numero di versioni a disposizione, in contemporanea con l'importante aggiornamento tecnico che porta al debutto le nuove regolazioni dell'assetto, la modalità di guida Eco e il nuovo sistema di propulsione con motore e inverter integrati.

Guarda la galleria fotografica della Nissan Leaf MY 2013

Le novità per il 2013. Grazie alla serie di interventi, l'autonomia dichiarata passa da 175 a 199 km, a fronte di un risparmio sulla massa totale di 32 kg e di un miglioramento della capacità del bagagliaio di 40 litri, fino a 470 totali. La Leaf è ora disponibile nelle varianti Visia, Acenta e Tekna, che si differenziano per la disponibilità degli accessori.

L'allestimento Visia. La Visia propone di serie climatizzatore automatico e riscaldatore da 5 kW, schienale posteriore frazionato, vetri elettrici, fendinebbia, Bluetooth, impianto audio Mp3 con connessione Usb e quattro diffusori e cavo di ricarica con standard Shuko e Mennekes.

L'allestimento Acenta. La Acenta aggiunge limitatore di velocità, cruise control, riscaldatore con pompa di calore, sensore pioggia, bracciolo anteriore, cerchi in lega da 16", retrovisori elettrici, volante multifunzione, touchscreen da 7 pollici con navigatore Nissan Ev, retrocamera, app per connessione remota con la vettura e la modalità di guida B-Mode per aumentare il freno motore.

L'allestimento Tekna. La Tekna, infine, completa la dotazione con interni in pelle, cerchi in lega da 17", fari anteriori a Led, impianto audio Bose e Camera Around View con telecamere esterne. Tutte le versioni possono essere equipaggiate come opzione con lo spoiler posteriore con pannello solare integrato (330 euro) e carica batterie di bordo da 6 kW con cavo dedicato (970 euro).

Formule "Buy" o "Lease" per le batterie. Fondamentale per la lettura dei listini anche la doppia opzione relativa alla batteria: il pacco agli ioni di litio da 24 kW viene ora proposto a noleggio con garanzia di cinque anni o 100.000 km, come alternativa al normale acquisto. Optando per il noleggio, il risparmio sul listino, indipendentemente dalla versione, è pari a 5.900 euro, mentre il canone di noleggio varia indicativamente da 79 a 142 euro mensili in base al chilometraggio e alla durata del pacchetto.

Quattroruote

Prezzi :

EV :

Motore Elettrico con Batterie a Noleggio (120Cv) :

Visia : 24.790€

Acenta : 27.790€

Tekna : 30.190€

Motore Elettrico (120Cv) :

Visia : 30.690€

Acenta : 33.690€

Tekna : 36.090€

Ecco i prezzi definitivi del M.Y. 2013. Come vedete è adesso disponibile in più allestimenti e con la possibilità di noleggio per le batterie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Metto qui perché si tratta di un vecchio articolo, che comunque ho trovato interessante.

 

Nel caso abbiate voglia di sapere qualche curiosità tecnica su questa Leaf, vi consiglio di leggere l'articolo completo: http://www.autotecnica.org/nissan-leaf-approfondimento-tecnico/

Il vi riporto ciò che riguarda il motore elettrico:

 

Cita

POWER TRAIN

powertrain
L’introduzione del Power Delivery Module nella nuova Leaf, consente di ridurre l’ingombro complessivo dell’unità propulsiva

[...]

Installato sotto all’inverter, in modo da abbassare il baricentro, si trova il motore sincrono a magneti permanenti in AC, composto da un rotore magnetico e di uno statore su cui sono presenti gli avvolgimenti elettrici.

 

Il motore è in grado di erogare una potenza costante di 80 kW (109 cavalli) da 3.008 giri/min fino a 10.000 giri/min.

La fase da 0 a 3008 è limitata invece dalla coppia massima, che si attesta a 255 Nm, quasi come quella di un 3 litri aspirato a benzina.

 

Il motore è accoppiato ai semiassi tramite un rapporto fisso (non vi è un cambio di velocità né un convertitore di coppia), con una riduzione di 8,1938.

Facendo un rapido conto, fino a 367 giri/min alla ruota, l’auto esprime una coppia costante e massima. Trasformando la velocità in radianti si ottiene 38,43 rad / s, che moltiplicati per il raggio di rotolamento effettivo della ruota di circa 0,31 m fanno 11,91 m / s, cioè 42,88 km/h, che è la velocità fino alla quale la coppia del motore rimane massima e costante, dopodiché inizia a calare, in maniera lineare e quasi impercettibile.

 

E’ quindi nello spunto, nella partenza da fermo fino a 40 / 45 km/h, dove l’auto impressiona maggiormente.

 

In termini di efficienza energetica del motore, Nissan ha recentemente ottimizzato le caratteristiche meccaniche ed elettriche del motore in modo che nell’utilizzo cittadino, cioè con regimi di rotazione medio/bassi e bassa coppia, possa garantire minori dispersioni e quindi bassi consumi.

f51f673fe699a7
La nuova configurazione del motore privilegia l’efficienza energetica ai regimi di rotazione intermedi, abbinati ad una bassa coppia erogata; situazione tipica dell’utilizzo cittadino.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante.

Qualche info in più anche sul pacco batterie? Pregi, difetti, vita media, eccetera...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By KimKardashian
      Durante ma conferenza Fiat di Ginevra è stata anche annunciata la presentazione tra 12 mesi della 500 elettrica, che come detto sarà specifica e tutta nuova e prodotta a Mirafiori al ritmo di 50 mila esemplari a pieno regime. Rilasciati anche due teaser ma solo uno son riuscito a reperire. 

    • By 4200blu
      Serie limitata a 155 unità per la berlina di Aston Martin in versione elettrica come test per una macchina elettrica di alto prezzo.
      Il processo di sviluppo è stato condotto presso il centro di produzione Aston Martin a St Athan. Rapide E rappresenta un primo passo verso la strategia di elettrificazione che Aston Martin ha lanciato e in cui il sottomarca Lagonda giocherà un ruolo da protagonista. Nel processo di sviluppo, Aston Martin ha collaborato attivamente con la Williams Advanced Engineering (WAE). Presenta un design che denota un'aerodinamica molto studiata. Tra le altre caratteristiche, una nuova calandra, cerchi in alluminio dal design specifico che calzano pneumatici Pirelli P-Zero ed un posteriore rivisto nel quale, logicamente, non esiste un sistema di scarico. Anche il sottoscocca del veicolo è stato modificato. Per quanto riguarda l' Aston Martin Rapide con motore a combustione interna, migliora le prestazioni aerodinamiche dell'8%.
      Al posto del V12 e nel tunnel della trasmissione, trova posto una batteria da 65 kWh ed 800 V, che muove due motori elettrici sull'asse posteriore: entrambi sviluppano una potenza di picco di 610 CV e 950 Nm.
      Secondo il ciclo omologativo WLTP, l'autonomia è di 322 km. 
      Utilizzando un punto di ricarica da 50 kW è possibile ottenere un'autonomia di 298 km in un'ora di carica. È in grado di accelerare da 0 a 100 km / h in  4 secondi e raggiungere una velocità massima di 250 km / h . Il comportamento del veicolo può essere modificato mediante un selettore di profili di guida, tra tre modalità: GT, Sport e Sport +.
      Prezzo ? 200.000 Sterline
      La massa si ferma a 2140 kg
      In grado di realizzare un giro sul Nürburgring senza perdite di potenza
      produzione da Q4/2019 nel nuovo stabilmento a South Wales / St. Athan







       
       
      Topic Spy --> https://www.autopareri.com/forums/topic/63333-aston-martin-rapide-notizie/
       
    • By MotorPassion
      Fonte: motor1
       
      Ora le hanno dato il becco a papera.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.