Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).
vpn

Avvistamenti vari di auto storiche o quasi-storiche

Messaggi Raccomandati

On 12/7/2018 at 14:33, renault scrive:

Oggi vi propongo qualche avvistamento. ;)

 

- cut -

 

La Ritmo fine serie non aveva le maniglie rettangolari tipo "Regata"?

Modificato da Pandino
Evitiamo di quotare centinaia di immagini, grazie
  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
35 minutes ago, GenLee said:

La Ritmo fine serie non aveva le maniglie rettangolari tipo "Regata"?

yes! Ma solo nelle versioni a 5 porte, che in pratica eredavano le porte della Regata 1ª serie (per altro mentre stavano giusto introducendo le nuove porte sulla Regata 2ª serie, misteri del'epoca!)
è stato l'ultimissimo restyling a fine 1984 se non mi sbaglio

image.png.fc159f0445d000d0b767949be39000e0.png

Modificato da v13

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Mi pare che l'ultima serie di Ritmo avesse anche la targa posteriore nel paraurti.

 

ronda4.jpg

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Tutto giusto quello che dite voi, difatti io mi riferivo a fine serie in quanto si tratta di una delle ultimissime II Serie. ;)

In ogni caso la Ritmo III Serie, lanciata nel Maggio 1985 (copertina di Quattroruote del Giugno 1985) oltre ad adottare le portiere di Regata I Serie e ad avere la targa posteriore nel paraurti, adottava anche una mascherina leggermente più piatta e un paraurti anteriore più avvolgente. Gli interni erano stati parzialmente ridisegnati in modo da renderli più simili alla concorrenza (plancia più grande con quadro più lungo). Le versioni disponibili erano pressoché le stesse della serie precedente, tranne che per la perdita quasi totale delle versioni a 3 porte, rimaste solo sulle versioni sportive e su una fantomatica versione 60L 3p del quale non esistono foto ma appare a listino. 

La III Serie rimase nei listini sino all'Aprile del 1988, quando ormai Tipo era già sul mercato da un paio di mesi. ;)

Modificato da renault
  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Oggi vi propongo qualche avvistamento. ;)

 

Iniziamo da questa Mini Cooper del '92, in condizioni apparentemente buone. :)

 

IMG_0190.jpg

 

Segue questo perfetto (ma forse riverniciato) Citroen Mheari dell'82 nel suo habitat naturale (un lungomare). :D:

 

IMG_0191.jpg

 

IMG_0192.jpg

 

Una fantastica ed ormai scomparsa dalle nostre strade Volvo 460 del '92 in condizioni di uso quotidiano. ;)

 

IMG_0201.jpg

 

IMG_0205.jpg

 

Bellissima questa Alfa Romeo Spider 2.0 IV Serie del '90 in condizioni ottime e di uno spettacolare quanto raro nero, in riva al mare come vuole la tradizione. :D:

 

IMG_0208.jpg

 

IMG_0209.jpg

 

Un ormai sempre più rara Fiat Regata 70 in ottime condizioni dell' '88. ;)

 

IMG_0199.jpg

 

Clamorosamente clamorosa questa Innocenti Koral 45 del '92, in condizioni molto usurate, ma ormai ne saranno rimaste veramente poco più di un centinaio sulle nostre strade. :shock:

 

IMG_0195.jpg

 

Una rarissima Alfa Romeo 33 Blue I serie dell'89 in condizioni abbastanza trascurate, versione di fine serie che apparse insieme alla Red (ben meno rara) e che rappresentava il modello non sportivo dell'accoppiata Red e Blue line. :shock:
 

IMG_0206.jpg

 

IMG_0207.jpg

 

Un' incredibile Autobianchi Y10 Missoni immatricolata il 19 OTTOBRE 1987, vale a dire una delle primissime Missoni immatricolate (fu presentata proprio nell'Ottobre 1987), versione speciale firmata da Ottavio Missoni e pensata come versione al top di gamma per eleganza, questo esemplare è in condizioni veramente ottime. :shock:

 

IMG_0165.jpg

 

IMG_0166.jpg

 

IMG_0167.jpg

 

Segue un trittico di storiche abbandonate. ;)

 

Per primo questo bel Land Rover Discovery 5p I Serie abbandonato in piena campagna senza targhe. :D:

 

IMG_0184.jpg

 

Un raro Land Rover 88 Pick-Up abbandonato in curva da qualche annetto sempre senza targhe e sempre in una zona di campagna. ;)

 

IMG_0189.jpg

 

Concludo con quest'abbandonatissima, ma in una situazione affascinante (parcheggio di un ristorantino di campagna) Autobianchi A112 Elite V Serie dell' '80 ferma li da 10 anni esatti. ;)

 

IMG_0187.jpg

 

IMG_0188.jpg

 

 

 

  • Mi Piace 4

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

La Mini dovrebbe essere una British Open.

Stesso motore 1.3i della Cooper, però dotata di tetto apribile in tela.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Reperto d'archivio che ho recuperato poco fa e che condivo con voi: Cadillac Eldorado Convertible di 8a generazione, fotografata qualche mese fa.

Secondo me molto riuscito l'abbinamento rosso bordeaux e capote crema: le condizioni erano invero solo discrete, appariva un po' trascurata.

310897020_foto2.thumb.JPG.115d1fe8c6853ea4833fa1aaf57732c7.JPG

 

 

  • Mi Piace 4

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

@renault  L'Y10 Missoni è veramente stupenda!

 

Per curiosità, dove l'hai beccata?

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
1 ora fa, Puntor89 scrive:

@renault  L'Y10 Missoni è veramente stupenda!

 

Per curiosità, dove l'hai beccata?

 

Napoli, zona ospedaliera del Vomero. ;)

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da Beckervdo
      Alfa Romeo presenta al Salone dell'Auto di Chicago, l'Alfa Romeo 4C Spider Italia.
      Destinata esclusivamente al suolo Americano, sarà realizzata in appena 15 esemplari.
      Inalterata la meccanica, con il 4 cilindri 1750 TBi da 240 CV e trasmissione doppia frizione a 6 rapporti. 
      Credo che l'esigenza di questo modello sia nata per far fuori le rimanenze, dato che la commercializzazione della 4C Coupe' è cessata l'anno scorso in USA ed appena 240 esemplari sono stati immatricolati nel 2018 in USA.
       
      La caratteristica di questo allestimento ha come base la tinta esterna Blu Misano associata ad una verniciatura a contrasto nero opaco. Cerchi in lega leggera di alluminio da 19" e design a "fiore" completano l'estetica esterna. 
       
      All'interno sedili rivestiti in pelle con cuciture gialle, inserti in fibra di carbonio e dello stesso colore esterno completano l'opera. Il cruscotto presenta applicazioni in alluminio ed il logo con il nome "4C Spider Italia" inciso. Una targa sulla console centrale con il numero progressivo di produzione rafforza esclusività.
      Inoltre, vengono aggiunti di serie il sistema Cruise Control ed i sensori di parcheggio al posteriore. 
       

       
      Via Alfa Romeo
    • Da S4LV4T0R3
      Ho provato ad immaginare come sarebbe stata un'Alfa 159 con trazione posteriore. Cosa ne pensate?

    • Da Beckervdo
      Manley non ha difficoltà ad ammettere che valutare sul medesimo piano industirale Maserati ed Alfa Romeo è stato un errore.
      Con il riposizionamento di Wester a capo di Maserati, si aspetterà il 3° quadrimestre per presentare un piano industriale e strategico ad hoc per il marchio del "Tridente".
      Maserati ha risentito molto del crollo delle vendite in Cina, mentre in Europa le omologazioni WLTP hanno fatto il resto.
      Il problema è uno solo: una gamma vecchia.
      GranTurismo e GranCabrio hanno 11 anni, Ghibli e Quattroporte 5 e Levante solamente 2, ma non riesce ad esprimersi al meglio, soprattutto se si guarda ai numeri di vendita di Porsche con la Cayenne.
       
       
      Via Carscoop
×

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.