Vai al contenuto
vpn

Avvistamenti vari di auto storiche o quasi-storiche

Messaggi Raccomandati

Avvistamento odierno: VW Golf I Cabrio Quartet, in buone condizioni.
1c1a4ee6cdb504b0e673a3ff66abdec3.jpg
59ed4ad2dd1a1bc390afd9a3b7145de7.jpg
7911c3c74ac73927e530c20ca7458502.jpg
Si tratta di una versione speciale della fine degli anni ‘80 (prodotta in vari M.Y. fino al ‘91) che si caratterizzava per il kit carrozzeria in tinta (paraurti, minigonne e codolini passaruota) i cerchi in lega specifici (non quelli delle foto, peraltro uguali a quelli della MK1 GTI di Giugiaro), la mascherina 4 fari, i retrovisori in tinta e i vetri atermici azzurrati.
All’intero vi erano sedili sportivi (con rivestimenti specifici a scelta, in tessuto o pelle in opzione), volante a 4 razze, predisposizione radio e inserti cromati sula plancia etc.
Tra gli optional, comuni alle normali Golf, vi erano: fendinebbia, clima, sedili riscaldabili, lavafari etc
Le motorizzazioni erano varie, a seconda dei mercati: l’esemplare fotografato è equipaggiato con il classico 1.8 da 90 cv abbinato (come si evince dalla terza foto) al cambio automatico.
Quest’ultimo particolare, insieme all’assenza dei ripetitori laterali e alle targhe europee, mi fa propendere per un’importazione dall’estero.

  • Like! 3

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Questa settimana proprio poco, ma buono. ☺️

 

37531393_10212854892949463_7730065938724

 

 

  • Like! 4

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Quella Golf usciva di serie con i greatest hits dei Duran Duran e degli Spandau Ballet

  • Like! 4
  • Ahah! 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Quella Golf usciva di serie con i greatest hits dei Duran Duran e degli Spandau Ballet

Per chi preferiva i Genesis c’era questa
b88bea69522ab52f5c765e30450b85e3.png
  • Like! 2
  • Ahah! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)

Ciao a tutti :)

 

Dopo qualche mese di assenza dal forum, ecco alcuni miei avvistamenti. Per intanto si tratta di auto viste per strada, seguiranno un post sul raduno Mezzi Pazzi e uno sulla Trento-Bondone.

 

Iniziamo con una bella Toyota Celica GT-Four (ST205) del 1994:

toyotacelicagt-fourst35dq1.jpg

toyotacelicagt-fourstabixl.jpg

 

Altra Celica, ma molto più rara: si tratta della prima serie, la A20. Mi scuso per la qualità della foto, ma ero in treno a una cinquantina di metri di distanza. Dovrebbe essere una GT con dei passaruota maggiorati aftermarket.

toyotacelicaa20wpdhl.jpg

 

Un paio di Honda Civic, rispettivamente una EJ9 (1.4i S) del 1997 dalla carrozzeria un po' vissuta e una ED7 (1.6i-16) del 1989, in ottime condizioni.

hondacivic1.4isej9199fzie9.jpg

hondacivic1.6i-16ed71l1ecd.jpg

 

Un Volkswagen Typ 2 Caravelle della serie T3, qui in versione Syncro con motore 2.1 "DJ" raffreddato ad acqua. I fari anteriori rettangolari lo identificano come post-1985:

volkswagent32.1syncroa7dy9.jpg

 

Infine, un avvistamento abbastanza raro. Si tratta di una Fiat Panda 750 Malicia, versione speciale riservata al mercato francese, come si evince dalla targa: è una delle poche Panda a possedere dei paraurti in tinta con la carrozzeria. Purtroppo, è un esemplare piuttosto trascurato; non capisco poi il motivo delle scritte "Shopping" sulla fiancata, riservate ad un'altra serie speciale.

fiatpanda750malicia-1k4ij5.jpg

fiatpanda750malicia-29xibf.jpg

Modificato da Giacomo 96
  • Like! 3
  • Wow! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Ciao a tutti
 
Dopo qualche mese di assenza dal forum, ecco alcuni miei avvistamenti. Per intanto si tratta di auto viste per strada, seguiranno un post sul raduno Mezzi Pazzi e uno sulla Trento-Bondone.
 
Iniziamo con una bella Toyota Celica GT-Four (ST205) del 1994:
toyotacelicagt-fourst35dq1.jpg
toyotacelicagt-fourstabixl.jpg
 
Altra Celica, ma molto più rara: si tratta della prima serie, la A20. Mi scuso per la qualità della foto, ma ero in treno a una cinquantina di metri di distanza. Dovrebbe essere una GT con dei passaruota maggiorati aftermarket.
toyotacelicaa20wpdhl.jpg
 
Un paio di Honda Civic, rispettivamente di una EJ9 (1.4i S) del 1997 dalla carrozzeria un po' vissuta e di una ED7 (1.6i-16) del 1989, in ottime condizioni.
hondacivic1.4isej9199fzie9.jpg
hondacivic1.6i-16ed71l1ecd.jpg
 
Un Volkswagen Typ 2 Caravelle della serie T3, qui in versione Syncro con motore 2.1 "DJ" raffreddato ad acqua. I fari anteriori rettangolari lo identificano come post-1985:
volkswagent32.1syncroa7dy9.jpg
 
Infine, un avvistamento abbastanza raro. Si tratta di una Fiat Panda 750 Malicia, versione speciale riservata al mercato francese, come si evince dalla targa: è una delle poche Panda a possedere dei paraurti in tinta con la carrozzeria. Purtroppo, è un esemplare piuttosto trascurato; non capisco poi il motivo delle scritte "Shopping" sulla fiancata, riservate ad un'altra serie speciale.
fiatpanda750malicia-1k4ij5.jpg
fiatpanda750malicia-29xibf.jpg

Gran begli avvistamenti, specie la Celica MK1 e la Civic ED7.
La Panda Malicia è una mosca bianca anche in Francia, paese per il quale era stata realizzata.
La versione 750 (c’era anche 1000) era basata sulla Panda Pop a cui si aggiungevano dotazioni come i paraurti in tinta, le coppe integrali, la mascherina verniciata (solo in presenza di tinta metallizzata, però), pneumatici maggiorati, vetri azzurrati, selleria specifica e vetri posteriori a compasso.
Le decals della Shopping non tornano, ma tant’è.
  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Un pò di vecchiume svedese del sottoscritto.

Volvo ne avete postate, di SAAB invece ho visto ben poco. La prima SAAB è una 9000 Sport Carlsson 1991

Le 2 SAAB viste di fronte ( non fate caso alla bruttezza del sottoscritto tra le auto, purtroppo non ho altre foto ) sono la Carlsson ed una 9000 T16 ( 1988 ) salvata dalla pressa ( dopo che ci avevano anche installato un rollbar ).

Seguono la Volvo 240 D6 GLE my 1988 e la 850 T-5R del 1995.

10308053_1518946681710355_6020420357271199192_n.jpg

20664624_1986958724909146_7411461556188100920_n.jpg

33216209_2124075581197459_5121507896412078080_n.jpg

29598275_2096446567293694_5152685385013751841_n.jpg

  • Like! 3
  • Wow! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Un pò di vecchiume svedese del sottoscritto.
Volvo ne avete postate, di SAAB invece ho visto ben poco. La prima SAAB è una 9000 Sport Carlsson 1991
Le 2 SAAB viste di fronte ( non fate caso alla bruttezza del sottoscritto tra le auto, purtroppo non ho altre foto ) sono la Carlsson ed una 9000 T16 ( 1988 ) salvata dalla pressa ( dopo che ci avevano anche installato un rollbar ).
Seguono la Volvo 240 D6 GLE my 1988 e la 850 T-5R del 1995.
10308053_1518946681710355_6020420357271199192_n.thumb.jpg.a154e00c9e19bce760d7561ab81cb7f4.jpg
20664624_1986958724909146_7411461556188100920_n.thumb.jpg.13f66c69fd9b6e62382199d6e87190d3.jpg
33216209_2124075581197459_5121507896412078080_n.thumb.jpg.3b5f3bf3c115d766764df0c160c3e5c4.jpg
29598275_2096446567293694_5152685385013751841_n.thumb.jpg.d9abda2b368d15cd031863ff4561f351.jpg

Sarà anche “vecchiume” ma è davvero notevole, sopratutto la Saab 9000: i miei compienti per questi pezzi svedesi, tutt’altro che scontati e di sicuro interesse!
Un pò di vecchiume svedese del sottoscritto.
Volvo ne avete postate, di SAAB invece ho visto ben poco. La prima SAAB è una 9000 Sport Carlsson 1991
Le 2 SAAB viste di fronte ( non fate caso alla bruttezza del sottoscritto tra le auto, purtroppo non ho altre foto ) sono la Carlsson ed una 9000 T16 ( 1988 ) salvata dalla pressa ( dopo che ci avevano anche installato un rollbar ).
Seguono la Volvo 240 D6 GLE my 1988 e la 850 T-5R del 1995.
10308053_1518946681710355_6020420357271199192_n.thumb.jpg.a154e00c9e19bce760d7561ab81cb7f4.jpg
20664624_1986958724909146_7411461556188100920_n.thumb.jpg.13f66c69fd9b6e62382199d6e87190d3.jpg
33216209_2124075581197459_5121507896412078080_n.thumb.jpg.3b5f3bf3c115d766764df0c160c3e5c4.jpg
29598275_2096446567293694_5152685385013751841_n.thumb.jpg.d9abda2b368d15cd031863ff4561f351.jpg

Sarà anche “vecchiume” ma è davvero notevole, sopratutto la Saab 9000: i miei compienti per questi pezzi svedesi, tutt’altro che scontati e di sicuro interesse!

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)

@MarcoGT Grazie :)

Fin da bambino ho sempre amato SAAB e Volvo ed oggi, con qualche sacrificio, ne possiedo qualcuna, anche se uso soltanto la 9-5 Aero del 2002 che spero tra 4 anni di inserire in questo topic, insieme alla 9-3 Aero di mio papà.

 

Modificato da AngeloUPuglis
una virgola di troppo
  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Alfa 33 1.3 VL, in condizioni più che buone:
91981c0ec7656fa97b919a8d58a71506.jpg
Audi Cabriolet 2.3 E di provenienza elvetica:
21cfa063ae13df5226883eba67b31d96.jpg
Range Rover MK1 2.5 TD, in ottimo stato è ormai raro da incrociare:
f80044ac00ed8922f8c473d5fa3e0947.jpg

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da DJTaurus
      Messaggio Aggiornato al 27/07/2010


















    • Da Beckervdo
      Il V8 4.0 litri TwinTurbo di Porsche sale a 338 kW / 460 CV e 620 Nm di coppia, che lo pone a metà strada tra la Panamera S e la Turbo. Le sospensioni sono con molle ad aria su tutte e quattro le ruote, è stata ridotta l'altezza dal suolo (-10 mm) ed il sistema PSM (Porsche Suspension Management) ha subito un aggiornamento specifico per questa versione.
      Di serie i cerchi Porsche Panamera Design da 20", nuovi paraurti anteriori e posteriori ed il badge GTS sulle fiancate. 
      Il V8 così "accordato" fa scattare la Porsche Panamera GTS da ferma fino a 100 km/h in 4.1 secondi e raggiunge una velocità massima di 292 km/h (per la Sport Turismo la v-max è di 289 km/h).
      In Germania è già disponibile e parte da 138'493 Euro per la Porsche Panamera GTS, mentre ne occorrono 2'856 Euro in più per portarsi a casa la declinazione Sport Turismo.
      7
       
      New GTS models: two athletes join the Porsche Panamera family

       
       
      Via Porsche
    • Da lukka1982
      La Porsche ha ufficializzato a Parigi il debutto in serie limitata della 911 Speedster. Dopo aver presentato la Concept in occasione dei festeggiamenti per i propri 70 anni, la Casa tedesca ha svelato un secondo prototipo più vicino al modello definitivo, annunciandone una produzione di 1.948 unità. Il prezzo, per il momento, non è stato reso noto.
       
      Debuttano gli Heritage Design Packages. La 911 Speedster è il frutto del lavoro congiunto della Porsche Motorsport, del centro stile e del reparto Exclusive e porterà al debutto gli Heritage Design Packages dedicati alla personalizzazione della vettura e ispirati ai modelli vintage e non ancora svelati nel dettaglio. Il propulsore è il 4.0 aspirato da 500 CV e 9.000 giri della versione GT con scarico di titanio, abbinato al cambio manuale a sei marce. 
       
      La seconda concept sfoggia dettagli inediti. La nuova concept sfoggia alcuni dettagli comuni alla prima versione presentata, come gli specchietti retrovisori compatti e il tappo del serbatoio sul cofano con una diversa finitura superficiale, ma introduce anche soluzioni inedite come i cerchi di lega da 21" diamantati ispirati alla RSR da competizione, le luci diurne Led arancioni e gli interni di pelle bicolore con sezioni traforate. La 911 Speedster nasce sulla base della scocca della GT3, mentre la carrozzeria deriva in parte dalla Carrera 4 Cabriolet e adotta nuovi cofani di carbonio e l'inedito parabrezza ad altezza ridotta e i cristalli laterali ribassati. L'elemento posteriore con la classica doppia gobba è totalmente inedito ed è di fibra di carbonio, mentre al posto della capote è previsto un tonneau con fissaggi a bottone. 
       
      Quattroruote.it
       
       
       





×