Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Ritieni corretto occupare la corsia più libera a destra nelle strade multicorsia?  

341 members have voted

  1. 1. Ritieni corretto occupare la corsia più libera a destra nelle strade multicorsia?

    • SI, lo ritengo corretto ed infatti cerco di tenere questo comportamento
      279
    • SI, lo ritengo corretto ma non me ne curo troppo
      27
    • NO, non lo ritengo corretto, ma ma seguo comunque quanto prescritto
      5
    • NO, non lo ritengo corretto e non seguo quanto prescritto
      9


Recommended Posts

...peraltro, avevo proprio in mente certi viaggi in A27, parlando di chilometri di continuo :D:D:D

Recentemente ho scoperto un esempio di buon funzionamento delle tre corsie: in piena ora di rientro uscivo da Milano sull'A7, e fra la barriera e Binasco è un continuo di pannelli che ricordano di tenere la destra. Non so se per i messaggi, per buona educazione media o per una felice casualità, ho scoperto che anche da noi si può vedere applicata la configurazione Autobahn: tre corsie, camion compresi, in flusso costante a velocità discrete, spostamenti continui e ordinati di corsia, alto tasso di riempimento della strada senza pregiudicare le distanze.

Molto bello.

...fino a quando, raggiunta l'uscita di Binasco, è comparsa la tradizionale colonna in uscita. Io e il camion che avevo appena superato ci siamo portati in centro perché la destra era rallentata dai veicoli in uscita, e dal nulla è arrivato l'idiota che dalla mia sinistra ha superato IN FRENATA dieci metri avanti a me, lanciandosi tra le auto in coda. Un applauso a me e al camionista per i riflessi e la prontezza, ma se non fossimo stati tanto bravi, o ci fosse stato un po' di viscido per terra, nel migliore dei casi sarei stato tamponato e il tir si sarebbe parcheggiato sulle auto in coda.

Adesso ho capito come nascono le notizie di Isoradio.

Applausi per Fibra! :evil:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti copioni già vist ie rivisti :roll: in 6 mesi di Autostrada PC Nord- PC Sud dopo il crollo del ponte della via emilia ne ho viste di cazzate del genere :roll: e immaginate che bello quando queste cose succedono nei week end d'agosto e di settembre coi mega rientri :lol:

La cosa che davvero però mi lascia allibito è che almeno un 80% di automobilisti in autostrada non conosce l'uso della freccia.

Il cambio di corsi è una cosa praticamente scontata,vado,vengo...vengo,vado,ritorni,sto in mezzo :roll: e così anche il sorpasso più banale o il rientro di corsia più facile rischia di far correre qualche brivido

Share this post


Link to post
Share on other sites

e la cosa peggiore e' che mettere la freccia non serve solo agli altri, ma anche a chi sorpassa, come segno tangibile di essersi concentrati e aver preso atto della situazione del traffico in quel momento....

..quanti stronzi che mettono la freccia mentre gia' girano il volante !!!!:pz:(r

non e' che la freccia ti da automaticamente la precedenza ...:(r

Share this post


Link to post
Share on other sites

in casi come questi purtroppo, tangenziale di mestre..., è il limite che impone la corsia. se sto in prima corsia non posso superare i 60. se voglio andare a 90 devo stare in seconda anche se la prima è libera. e in questo caso chi sorpassa a destra è in torto (a meno che quello in centro vada a meno di 60 km/h) a differenza di quanto succede normalmente in autostrade a tre corsie.

purtroppo è così anche se lo scopo dei 60 in prima è più per i camion e per agevolare l'immissione in tangenziale che ha corsie di accelerazione spesso molto brevi.

che poi stare in prima a 90 ci siano effettivamente i mezzi per sanzionarti credo di no ma secondo il codice è così. ultima cosa, quei pannelli avrebbero senso se fossero con limiti variabili e quindi di domenica dovrebbero diventare 90 90 90 invece qui spendiamo i soldi per i pannelli e poi non li usiamo. ricordo in germania che addirittura usano i pannelli per le corsie e che una volta ero in coda... han cambiato il pannello e da una corsia son diventate due e tutti si son divisi. in tange a mestre vedo gente che anche col pannello che indica divieto sulla prima corsia prosegue bellamente perchè la maggior parte pensa che in quel scehrmo facciano i film :(r

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh avendo poteri di gestione autovie venete può classificare e mettere i limiti. di conseguenza per forza di cose se mette 60 km/h immagino deve mettere corsia lenta. per quanto magari si rifa ancora al vecchio codice dove una volta quella di destra era la corsia lenta. fa invece specie che i mezzi oltre le 3,5 t possano andare anche in seconda corsia ma non oltre i 60 ma poi scrivono pure che i mezzi oltre le 3,5 t non possono sorpassare. oltre al fatto che non so perchè le corriere possono sorpassare in seconda e andare come le auto...

cmq in tutto il documento si sono dimenticati del tratto fra casello mogliano e innesto tangenziale (tratto a27) che avrebbe dovuto esser riportato alle velocità precedenti cioè 130 km/h così come è stato stabilito fra mestre est e tangenziale. invece li han messo i 90 e amen. ultima cosa, l'assurdità che in mancanza dei pannelli ci siano i 50 dovunque quando invece ci sono anche dei regolari pannelli stradali che indicano 90 90 60. e quelli uno deve seguire se gli altri sono guasti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre la destra. E se devo sembrare un filo tafazziano, ho un sottile godimento a viaggiare a 110 con l'XK la domenica (giorno in cui gli faccio sgranchire il motore), e qualche piccola peste con le loro "preparate" (o pseudo tali) mi sorpassano beati (con faccia da beota, guardandomi) quasi conquistassero qualche premio.

Ammetto, però, che trovo invece veramente insopportabili, chi inizia a "sfanalare" a 500 m di distanza da me, quando ci sono i 130 km/h da mantenere, fanno i 180 e io beatamente (con la faccia da beota, per loro) sono in terza corsia a velocità codice, attaccandosi come pulci al maestoso "sederone".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ammetto, però, che trovo invece veramente insopportabili, chi inizia a "sfanalare" a 500 m di distanza da me, quando ci sono i 130 km/h da mantenere, fanno i 180 e io beatamente (con la faccia da beota, per loro) sono in terza corsia a velocità codice, attaccandosi come pulci al maestoso "sederone".
Indipendentemente dalla loro velocità (da condannare se fuori dai limiti, ma non possiamo far giustizia noi), se sei in 3a corsia perché stai sorpassando... Allora possono "attaccarsi" nel vero senso della parola, perché tu stai facendo una manovra corretta iniziata ben prima del loro arrivo: frenano ed aspettano ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.