Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Sign in to follow this  
Mazinga76

dr - Cos'è, com'è, come va....

Recommended Posts

Ripeto: non so se Quattruote ha detto testualmente per la Dr quello che per te è una interpretazione "capziosa", di sicuro lo ha detto su Great Wall, ma Quattroruote non è il verbo e a queste conclusioni ci si può arrivare facilmente da soli.

IMHO, una persona di buonsenso che si picchi di di intendere un po' di auto queste "sole" cinesi le lascia agli ipermercati, giustifico (ma neanche tanto) solo il consumatore "medio" che giudica dal vestito ("Ah, questa assomiglia al Rav (Chery), questa invece alla X5 (Shuanghuan CEO), allora sono dei Suv e costano molto meno, che forza questi cinesi e che ladri i produttori europei"), mi stupisce alquanto che su un forum di appassionati di auto ci sia chi difende dei mezzi poco sicuri, tecnicamente superati e di affidabilità alquanto dubbia, il cui unico "pregio" è quello di assomigliare a vetture "status symbol" ad una frazione del prezzo (un po' come succede con gli iPod e iPhone "tarocchi", con la differenza che almeno li l'investimento è contenuto e non si corre il rischio di "fratture alle vertebre cervicali", vedi crash test della Chery-Dr5)

Di fronte ai risultati dei crash test il prezzo richiesto è non solo eccessivo, ma esorbitante.

Poi, se a voi piacciono, "accattatevele" lo stesso, che vi devo dire, ritengo però che su un forum si debba fare informazione e sia giusto certe cose dirle con franchezza, sempre ovviamente e assolutamente IMHO.

Edited by wolfie05

Share this post


Link to post
Share on other sites
mi stupisce alquanto che su un forum di appassionati di auto ci sia chi difende dei mezzi poco sicuri, tecnicamente superati e di affidabilità alquanto dubbia,

Poi, se a voi piacciono, "accattatevele" lo stesso, che vi devo dire, ritengo però che su un forum si debba fare informazione e sia giusto certe cose dirle con franchezza, sempre ovviamente e assolutamente IMHO.

che un dr1 o dr5 sia poco sicuro ce lo potrà dire il crash test quando verrà effettuato, fino a quel momento non abbiamo dati certi di come si comportano le auto vendute qui in Italia. Che tecnicamente siano superati può essere vero, non in maniera drammatica e comunque non significa che questi mezzi non possano fare il loro onesto lavoro in maniera anche affidabile. una matiz 800 è tecnicamente all'ultima moda? è un'auto che nei crash ha fatto una gran figura? con questo ragionamento, è sicura Gpunto che ne hanno appena richiamate mezzo milione perchè potrbbe rimanerti lo sterzo "in mano"? eppure evidentemente la gente se le compra lo stesso, perchè piace l'auto o perchè se le fanno andare bene lo stesso o perchè si possono permettere quello. oh, io ho letto anche di persone assai soddisfatte della loro dr, vedremo con il tempo come reggeranno all'invecchiamento. ma fino a quel momento, e giusto perchè siamo un forum d'auto, giudichiamo l'auto in sè con dati alla mano rispetto alla concorrenza, e non in base alla loro provenienza ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se avessi letto con attenzione il mio post, vedrai che dei crash test sulla Chery Tiggo (come si chiama la Dr5 dove viene prodotta) sono stati fatti (seppur non da Euro NCAP) e i risultati non sono affatto incoraggianti:

Sicurauto.it - DR5 crash test con protocollo Euro NCAP? Chery Tiggo

guardati il video e leggiti il commento e poi ne riparliamo.

Non si tratta di giudicare in base alla provenienza, ma di fatti oggettivi.

Se qualcuno crede ancora che esiste Babbo Natale e che si possa offrire una copia di una vettura di qualità ad una frazione del prezzo dell'originale, si accomodi, io passo. Se proprio voglio il SUV mi cerco un bell'usato, ora le occasioni non mancano.

Il riferimento Grande Punto è assolutamente pretestuoso, perchè casomai è indice di serietà della casa porre tempestivamente rimedio a potenziali problemi, in ogni caso i crash test della G. Punto sono andati in maniera ben diversa, e la qualità della vettura è anni luce dalla produzione Chery (guardati solo l'esempio della chiave della Tiggo sul forum di Sicurauto... :D)

Edited by wolfie05

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se avessi letto con attenzione il mio post, vedrai che dei crash test sulla Chery Tiggo (come si chiama la Dr5 dove viene prodotta) sono stati fatti (seppur non da Euro NCAP) e i risultati non sono affatto incoraggianti:

Sicurauto.it - DR5 crash test con protocollo Euro NCAP? Chery Tiggo

guardati il video e leggiti il commento e poi ne riparliamo.

Riporto il testo ed il materiale in questione, anche se ne hai già fatto il giusto riassunto.

Come molti di voi sapranno, è nato il primo SUV italiano.

Se andate a fare spesa negli ipermercati lo avrete sicuramente visto. Oppure avete visto lo spot in TV tempo fa. Se vi sembra di aver notato uno strano Rav4 vecchia serie, ma non era il Rav, l'avete incrociato.

Ma cosa ha di italiano questo SUV? I paraurti, il cofano e la marca (e il TD Fiat powertrain nella versione diesel).

Il prezzo è allettante, non c'è che dire, circa 16.000 euro per un SUV nuovo, esteticamente gradevole e con tutte le sue cosine a posto non sono male. Ma passiamo a vedere "cosa c'è sottopelle".

Praticamente buona parte del mezzo proviene dalla Cina. Solamente i paraurti e il cofano vengono fatti in Italia. Molte persone mi chiedono e si chiedono: "ma quanto sarà sicuro il DR5"?

Girovagando su internet ho trovato un test eseguito in Russia da una rivista dal nome impronunciabile. Lì non viene venduto il Dr5 ma la sua gemella Chery Tiggo sì. Se volete vederli a paragone vi rimando alla discussione sul forum con tutte le foto.

E dopo le premesse vi mostriamo come si è comportata la Tiggo nel test frontale Euro NCAP.

Dopo l'impatto a 64km/h contro la barriera deformabile la Tiggo non si presenta malissimo, è deformata molto nel musetto ma la cellula non sembra aver collassato.

Ma apriamo la portiera, vai di maniglia e... e...

aspetta che apro quella dietro, si sa mai che...

ok apriamo...

mmm...

Claudio...

PASSAMI GLI ATTREZZI!!!!

Bene bene, dopo un'oretta l'abbiamo aperta (o meglio l'hanno aperta) a colpi di piede di porco...

Non sembra male, l'abitacolo ha tenuto decisamente bene, non mostra nessun segno di collasso.

Sembra che il manichino si sia salvato... ma ci guarderemo più tardi. Dalla parte del passeggero per fortuna si apre tutto alla perfezione.

Iniziamo ad ispezionare l'interno, la zona della pedaliera è un po' preoccupante, ma la cosa che lascia perplessi è la deformazione del pavimento posteriore. Questa deformazione fa in modo che gli ancoraggi del sedile posteriore non facciano più il loro lavoro. Causerebbero dei gravi problemi agli eventuali passeggeri seduti li.Passiamo a vedere invece cosa ci dicono i due occupanti anteriori, che hanno tanti bei dati nelle memorie dei loro sensori. La plancia non ispira nulla di buono per le gambe del pilota, troppa plastica molto dura e tagliente davanti alle sue gambe. Ma il momento della lettura dei sensori è arrivato... il pilota è "morto".

Le letture della testa e del collo sono ben al di sopra della zona critica. Trauma cranico letale e fratture alle vertebre cervicali. Tutto questo è dovuto dal contatto fra la testa e il volante, tutto ciò nonostante l'airbag. Ed è finita qui?

No, anche il torace è a rischio, la pressione delle cinture e il contatto del volante provocano un violento schiacciamento delle costole. Anche le gambe vengono danneggiate per la conformazione del sottoplancia. Per quanto riguarda i piedi lo spostamento di oltre 24cm della pedaliera non offre alcuna speranza.

Passiamo a vedere se il passeggero si salva... si salva? Vediamo...

La testa colpisce la plancia, con un grave trauma cranico, non rischia la morte ma ci va molto vicino. Il torace viene strattonato però l'impatto non è violento. Le gambe hanno colpito il coperchio del cassetto senza subire danni. La prova con i criteri Euro NCAP (ma non fatta da Euro NCAP!) ha dato un punteggio pari a 2,8 su 16 punti disponibili.

Tutto ciò è da attribuire alla prestazione di cinture ed airbag per nulla efficaci. La carrozzeria ed altri elementi strutturali sono perfettibili.

Come concludere?

La Dr5 ha un ottimo prezzo, l'equipaggiamento non è male... ma siete stati avvisati sul risultato della sua gemella cinese. Noi di SicurAUTO.it abbiamo già chiesto a maggio 2009 informazioni in merito ad eventuali modifiche che la DR ha realizzato sul suo modello italiano, ma ancora non abbiamo ricevuto nessuna replica ufficiale. A voi le conclusioni

dopo.jpg

apertura.jpg

passeggero.jpg

piedi%20driver.jpg

ginocchio%20driver.jpg

ginocchio%20sin%20driver.jpg

pavimento%20sedile%20post.jpg

chiave.jpg

Questo è il video che la stessa azienda DR mette su youtube. Tuttavia essendo un test interno va preso con le pinze, anche perchè non è citato alcun dato su velocità, danni rilevati dai manichini, etc. Insomma è un video e basta.

http://www.youtube.com/watch?v=Mz78bKH8eq8&feature=player_embedded

Share this post


Link to post
Share on other sites
che un dr1 o dr5 sia poco sicuro ce lo potrà dire il crash test quando verrà effettuato, fino a quel momento non abbiamo dati certi di come si comportano le auto vendute qui in Italia. Che tecnicamente siano superati può essere vero, non in maniera drammatica e comunque non significa che questi mezzi non possano fare il loro onesto lavoro in maniera anche affidabile. una matiz 800 è tecnicamente all'ultima moda? è un'auto che nei crash ha fatto una gran figura? con questo ragionamento, è sicura Gpunto che ne hanno appena richiamate mezzo milione perchè potrbbe rimanerti lo sterzo "in mano"? eppure evidentemente la gente se le compra lo stesso, perchè piace l'auto o perchè se le fanno andare bene lo stesso o perchè si possono permettere quello. oh, io ho letto anche di persone assai soddisfatte della loro dr, vedremo con il tempo come reggeranno all'invecchiamento. ma fino a quel momento, e giusto perchè siamo un forum d'auto, giudichiamo l'auto in sè con dati alla mano rispetto alla concorrenza, e non in base alla loro provenienza ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

i richiami li fanno tutti, comprese le marche premium su prodotti premium , vedi ad es. la audi con il Q5

per la fiat cito da quanto riportato sul topic del forum apposito

L'intervento sarebbe stato deciso per correggere un possibile difetto dello sterzo. In particolare, si tratta del serraggio scorretto della vite che fissa la parte superiore del piantone al servocomando elettrico

magari "saro solo Io" (cit.) ma fra un possibile difetto di montaggio e una debolezza strutturale, qualche distinguo lo faccio ...:roll:

Share this post


Link to post
Share on other sites

OT: Nissan ora sta facendo il medesimo intervento sul alcuni Quascai e X-Trail, però non si tratta di una verifica di serraggio come Fiat, ma di una flangiatura per evitare fuoriesca la vite suddetta.

Per i modelli richiamati (Fiat, Audi e Nissan), la possibilità che si sviti la vite e sci sganci il piantone, è teorica, ma giustamente va presa in seria considerazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

magari "saro solo Io" (cit.) ma fra un possibile difetto di montaggio e una debolezza strutturale, qualche distinguo lo faccio ...:roll:

Ma anche per la debolezza strutturale siamo nel campo del "possibile". Ad oggi non mi pare ci siano dati inconfutabili sui crash che abbiano certificato la carenza strutturale della dr 5, pertanto io non ne parlerei come fosse un fatto acclarato. E mi riferisco a dr 5 non a Chery Tiggo!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va bene la simpatia e il fan-dom, ma non esageriamo. Difendere va bene, cercare di smentire a tutti i costi i fatti e il ragionamento va menobene,

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma anche per la debolezza strutturale siamo nel campo del "possibile". Ad oggi non mi pare ci siano dati inconfutabili sui crash che abbiano certificato la carenza strutturale della dr 5, pertanto io non ne parlerei come fosse un fatto acclarato. E mi riferisco a dr 5 non a Chery Tiggo!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.