Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Sign in to follow this  
Mazinga76

dr - Cos'è, com'è, come va....

Recommended Posts

Non è molto differente dalla Matiz dei tempi, io non la comprerei, ma ognuno faccia le proprie scelte, basta che sappia a cosa va in contro...

Certo che spacciarla come Italiana è un po la stessa cosa che spacciare come Italiano il "parmisan" fatto in cina... il rischio è che a farne le spese sia il vero made in italy...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ognuno faccia le proprie scelte, basta che sappia a cosa va in contro...

Certo che spacciarla come Italiana... il rischio è che a farne le spese sia il vero made in italy...

a me non me ne e' mai fregato nulla di dove viene fatto qualche cosa, infatti imho il rischio e' che sia spacciata per nuova e low cost , quando in realta' e' una vettura equivalente ad una di progettazione datata e per questo costa come una di quelle infatti:

Ad oggi non mi pare ci siano dati inconfutabili sui crash che abbiano certificato la carenza strutturale della dr 5, pertanto io non ne parlerei come fosse un fatto acclarato.!

gia' il fatto stesso che nel 2010 non ci siano dati non mi pare secondo standard occidentale attuale, ma piuttosto quello di 10 anni fa' e questo e' un dato di fatto.

Poi per me non accettabile: oggi non comprerei piu' la 156 che era 200kg piu' leggera della 159 ma anche lei priva dati noti, perche' se e' vero che era piu' pronta nelle prime decine di metri non riuscirei piu' a "pestare" disinvoltamente in sorpasso sapendo quanto materiale manca.

Edited by owluca

Share this post


Link to post
Share on other sites

ieri è arrivata la mia dr5 1.6 gpl grey (bellissimo il contrasto del colore con l'interno) in concessionaria, devono montarmi il blockshaft e immatricolarla, probabile consegna martedì prossimo. io intanto ho già ordinato le gomme termiche (per mia sicurezza e per ovviare un po' alla mancanza dell' esp). A primo impatto mi sembra molto migliorata come rifiniture a confronto con quella di giugno del mio amico e anche il conce è d'accordo con la mia impressione. Vi farò sapere le mie impressioni dopo che l'avrò testata per un po' di giorni. un saluto a tutti coloro che credono in questo marchio e anche a gennaro (con i dovuti scongiuri).;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

La DR è una scelta povera, con il GPL fatica parecchio (ci sono salito) pure nei sorpassi, senza contare le finiture...

Alla fine è meglio la Duster, con un motore più interessante (c'è pure Diesel) o ancora meglio un Rav4 usato di qualche anno!!!

Sent from my iPhone using Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

La situazione di DR mi sembra preoccupante e non vedo vie d'uscita!

I modelli che potrebbero arrivare dalla Cina (Chery) non risolleveranno la situazione! Chery International

Mercato Italia 2011 -41% con 2.920 unità contro le 4.931 del 2010!

Nel 2017 prevedeno di sfornare 60mila auto da Termini Imerese con 4 nuovi modelli!

Secondo me è tanto se arrivano alla fine dell'anno!

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' passato un anno!!

Vedo che le cose non si muovono!! A marzo vendute 37 unità con un -50% rispetto al marzo 2012.

Nel 2012 le vendite sono andate male, -75% rispetto al 2011, con 710 unità!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
La situazione di DR mi sembra preoccupante e non vedo vie d'uscita!

I modelli che potrebbero arrivare dalla Cina (Chery) non risolleveranno la situazione! Chery International

Mercato Italia 2011 -41% con 2.920 unità contro le 4.931 del 2010!

Nel 2017 prevedeno di sfornare 60mila auto da Termini Imerese con 4 nuovi modelli!

Secondo me è tanto se arrivano alla fine dell'anno!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dr si rilancia con nuovi modelli: DR3 DR4 DR5 evo e DR6 che si andranno ad affiancare alla DR0 e alla DR5

http://www.alvolante.it/news/dr-nuova-gamma-2017-349572

 

Cita

Quattro nuove Suv. Si comincia con la quinta serie del cavallo di battaglia, la DR5 Evo, profondo restyling della ben nota DR5, mossa da un 1.6 a doppia fasatura variabile da 126 CV. Seguirà la DR3, lunga 4 metri e 20 e mossa da un 1.4 da 109 CV, quindi arriveranno la DR4 (4 metri e 32) con un motore 1.6 da 120 CV e infine la DR6 (4,5 metri), con un 2.0 da 137 CV. Tutte saranno disponibili anche con cambio automatico a variazione continua Cvt ed alimentazione bifuel benzina/Gpl e benzina/metano, con impianti Brc. La gamma non prevede allestimenti intermedi, ma un’unica versione full optional per ogni modello, con prezzi compresi entro i 19.900 euro per la più grossa DR6. Tutte le DR sono frutto della partnership con la cinese Chery, tranne la DR4, che è stata progettata in collaborazione con un altro colosso del Far Est, la Jac.

 

 

Edited by ilmerovingio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non eccessivamente malvagie, specie la dr3 ma  mi chiedo il perché non vogliano venderle con il marchio chery visto che mi pare che non abbiano manco più lo stabilimento per i rebadge.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.