Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Recommended Posts

Discussione aggiornata il 31/01/2012

Dal Topic: Kia Optima (Foto Ufficiali) - Informazioni sulla versione Ibrida al messaggio #69

Stessa meccanica: Hyundai Sonata Hybrid Concept (Foto Ufficiali) - Ulteriori dettagli tecnici nel messaggio #11

00-2012-kia-optima-hybrid.jpg

KIA-Optima-Hybrid-24.jpg

KIA-Optima-Hybrid-30.jpg

KIA-Optima-Hybrid-26.jpg

KIA-Optima-Hybrid-31.jpg

Da autoblog.com

With everyone riding the "green wave" these days, it's no surprise that KIA launched its first-ever hybrid for the U.S. market, the Optima Hybrid. Combining the standard model's good looks with several technological innovations, the newest member of the Optima family returns a frugal 40 mpg (5.88 lt/100 km) on the highway.

"By adding our first-ever hybrid in the U.S. to the Optima lineup we are providing consumers with three powerful and fuel-efficient powertrain choices, and continuing KIA's philosophy of offering stylish, value-packed vehicles with outstanding fuel efficiency" said Michael Sprague, vice president, marketing & communications, KMA.

The Optima Hybrid uses a full parallel hybrid system and can be driven in full-electric mode at speeds up to 62 mph (100 km/h). It also has a stop/start function, which eliminates idle fuel consumption and reduces overall emissions.

Compared to other hybrids on the market, the Optima doesn't use a nickel-metal hydride or lithium-ion battery, but a more advanced lithium-polymer solution, capable of holding a larger charge (30 kW) for up to 25% longer. Another plus is the reduced weight, as the lithium-polymer battery tips the scales at 95.9 pounds (43 kg), or 28 pounds (13 kg) less than the Toyota Camry Hybrid's battery pack.

Most competitors use a power-split hybrid system, like Ford and Toyota, but KIA is following a different path once again opting for a Transmission-Mounted-Electric-Drive (TMED) layout with the electric motor separated from the transmission gear-set.

The advantages of this setup are that it needs a lot less space and can be combined with off-the-shelf parts, like the conventional Optima's six-speed automatic transmission. It also costs less.

The electric motor is coupled to the transmission and it incorporates a permanent magnet synchronous electric traction motor. In full electric mode it delivers 40 hp (30 kW) and 151 lb-ft (205 Nm) of torque and when the 2.4-liter Atkinson Cycle gasoline unit kicks in, combined output is 206 hp and 195 lb-ft (264 Nm).

Alongside the traction motor, there's also the 8.5 kW belt-driven Hybrid-Starter-Generator (HSG), which cannot drive the wheels, but it starts the engine and recharges the battery.

As other modern hybrids, the Optima Hybrid can recover energy lost during braking as well, just like the Volkswagen Golf Blue-e-motion, for instance.

When the brakes are applied, the engine is decoupled from the traction motor and used to charge the battery.

Design-wise, the Koreans made sure that the hybrid Optima stands out fitting it with redesigned front grille and headlamps, lower front and rear spoilers, plus side skirts, LED tail lamps and unique 16-inch alloys.

The Optima Hybrid also features the Virtual Engine Sound System (VESS), meaning that it plays a pre-recorded engine sound during electric only operation to attract people's attention that a vehicle is approaching.

KIA didn't release the pricing or detailed specifications, but it did confirm that the car will hit U.S. showrooms early next year.

carscoop

Ancora una volta Kia non perde tempo e presenta la sua nuova Optima in salsa Hybrid.

Vince ancora rispetto alla cugina Sonata poichè non han combinato sciocchezze all'esterno.

Edited by J-Gian

 News al 02/12/2015: Mazda 2.

Link to post
Share on other sites

Dunque un ibrido simile a quello che montano alcune grosse berline, solo che applicato a trasmissioni trasversali: un elettrico sincrono a magneti permanenti da 40 CV e 205 Nm di coppia, applicato in aggiunta alla "normale" trasmissione automatica, e con un più efficiente motore a ciclo Atkinson.

A far fronte alle frequenti accensioni, c'è un generatore/motore da 8,5 kW che ha anche il compito di ricaricare le batterie.

Nota che con quella potenza può arrivare tranquillamente a 100 km/h in modalità elettrica, e per evitare d'investire pedoni nella marcia elettrica cittadina, riproduce il rumore dell'auto mediante un altoparlante... :)

Link to post
Share on other sites
Kia presenta la Optima Hybrid al salone di Los Angeles, la sua prima ibrida dedicata al mercato Americano, accreditata di un consumo medio di circa 17 km/l. Questo risultato è stato ottenuto grazie alle batterie ai polimeri di litio, sviluppate da LG Chem, capaci di 30 Kwh con un peso inferiore ai 45 kg: i coreani sottolineano come questo risultato sia migliore di ben 13 kg rispetto alla rivale dichiarata, la Toyota Camry Hybrid con batterie al Nickel. Il nuovo sistema ibrido consente di utilizzare il solo motore elettrico fino ad una velocità di 100 km/h oppure sfruttare ambedue i propulsori e non mancano il recupero d’energia in frenata ed il sistema Start-Stop, gestito dall’inedito Hybrid-Starter-Generator (HSG) da 8,5 Kw che si occupa sia dell’avviamento, sia della ricarica delle batterie.

Kia ha realizzato un comparto meccanico tecnicamente diverso rispetto alla concorrenza, denominato Transmission-Mounted-Electric-Drive (TMED): il motore elettrico da 30 Kw è quindi separato dal cambio e collegato da una frizione multidisco, così da consentire l’uso della trasmissione automatica 6 rapporti della Optima a benzina senza dover realizzare componenti dedicati, aggiungendo soltanto una pompa olio elettrica per fornire la pressione idraulica necessaria alla frizione, quando il motore benzina viene spento nelle soste. Il propulsore scelto per questo modello è il 2,4 litri Theta II GDI modificato per funzionare secondo il ciclo Atkinson, ma questa architettura meccanica consentirà in futuro di abbinare propulsori endotermici ed elettrici più potenti, con pacchi batteria più potenti.

La Optima Hybrid dichiara una potenza totale di 206 Cv, con 27 kgm di coppia massima quando ambedue i propulsori vengono impiegati, ed un peso di 1585 kg. Per ottimizzare l’efficienza di questa versione, sono state introdotte modifiche aerodinamiche alla carrozzeria, un nuovo fondo vettura carenato, assetto ribassato, prese d’aria attive frontali e pneumatici a bassa resistenza con cerchi in lega da 16″ o 17″, raggiungendo così un valore di Cx di 0,26. Per il mercato Americano, la Kia Optima Hybrid sarà commercializzata con una formula di garanzia di ben 10 anni e 160.000 km su propulsore e trasmissione e 5 anni o 100.000 km su tutti gli altri componenti, ma attendiamo di capire se e quando questa versione giungerà nel vecchio Continente, dopo che la Optima in versione Europea è stata ufficialmente svelata al salone di Parigi.

fonte autoblog

Kia Optima Hybrid

Sinceramente non riesco a capire bene il funzionamento! Qualcuno ha più informazioni

[sIGPIC][/sIGPIC]

Il mio sito "Gruppo Hainz": http://www.gruppohainz.it - I miei articoli su Automotivespace http://www.automotivespace.it/author/enzo/ - E quando ci sarà il nuovo sito di Autopareri anche su http://www.autopareri.com - I video del salone di Ginevra 2012 http://www.youtube.com/playlist?list=PL7CA738888644DB9

Link to post
Share on other sites

Ne parlavo nel topic della Optima, da quel che si legge mi sembra di capire che si tratti di un elettrico che concettualmente si collega tra motore e cambio, un po' quello che avviene nelle grosse ibride a motore longitudinale... Solo che qui si applica agli automatici trasversali. Un po' quello che avviene con la Honda Insight, magari integrato in modo da dover apportare meno modifiche alla normale banca organi.

L'alternativa che mi viene in mente è che l'elettrico agisca in prossimità del differenziale, bypassando motore termico e cambio.

Ci vorrebbero delle illustrazioni per trovare conferma :)

Link to post
Share on other sites

Hai ragione sembra uno stimolatore...

Potrebbe essere che aggiungono sul medesimo asse del cambio un motore elettrico (praticamente alla campana del cambio automatico fai un buco) e ci metti frizione e motore elettrico. L'altro motore elettrico, invece, si tratta probabilmente di una cosa analoga a quella peugeot e cioè di un motore elettrico che funge da starter e da alternatore e che può sia aiutare il motore che recuperare energia....

Del motore elettrico attaccato alla destra del cambio pensavo fosse l'idea geniale di Fiat....(poi purtroppo non portata avanti):

https://groups.google.com/group/hainz/web/ibrido-fiat-il-pi-furbo?hl=it

[sIGPIC][/sIGPIC]

Il mio sito "Gruppo Hainz": http://www.gruppohainz.it - I miei articoli su Automotivespace http://www.automotivespace.it/author/enzo/ - E quando ci sarà il nuovo sito di Autopareri anche su http://www.autopareri.com - I video del salone di Ginevra 2012 http://www.youtube.com/playlist?list=PL7CA738888644DB9

Link to post
Share on other sites
L'altro motore elettrico, invece, si tratta probabilmente di una cosa analoga a quella peugeot e cioè di un motore elettrico che funge da starter e da alternatore e che può sia aiutare il motore che recuperare energia....
Esatto, proprio come i PSA! Quello da 8,5 kW è un generatore reversibile, che fa da motore durante i frequenti riavvi ;)
Link to post
Share on other sites
il motore elettrico da 30 Kw è quindi separato dal cambio e collegato da una frizione multidisco, così da consentire l’uso della trasmissione automatica ...CUT... aggiungendo soltanto una pompa olio elettrica per fornire la pressione idraulica necessaria alla frizione

da cui ho dedotto che il motore elettrico è attaccato al cambio sopra, non a lato differenziale, tramite una frizione (e immagino un rapporto di riduzione).

Sotto i 6000rpm è un mezzo agricolo.

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...
Venerdì 19 Novembre 2010 12:47

Kia Optima Hybrid

Kia Motors Corporation presenta oggi in anteprima mondiale al “Los Angeles Auto Show” la nuovissima berlina Optima Hybrid. Sviluppato prima di tutto per il mercato statunitense, l'ultimo modello dell’evoluzione progettuale di Kia adotta una soluzione ibrida profondamente innovativa, in grado di fornire prestazioni energetiche notevolissime, con valori dell’ordine delle 40 miglia per gallone (5,88 litri per 100 km), ai vertici della categoria.

Disponibile nelle concessionarie statunitensi dall'inizio del prossimo anno, l’Optima Hybrid è il primo modello ibrido della marca coreana destinato al Nord America ed utilizza un “ibrido parallelo” in grado per assicurare un’esclusiva combinazione tanto in termini prestazionali – 0-100 km/h in 9,2 secondi ed una velocità massima 195 km/h) - che energetici, con un miglioramento in termini di consumo del 40,7% rispetto al tradizionale modello corrispondente della gamma Optima.

Kia Optima Hybrid è dotata di un ingegnoso, semplice e conveniente “sistema” ibrido parallelo. Il motore a benzina di 2,4 litri è abbinato ad un compatto motore elettrico. La trazione è anteriore, con cambio automatico a sei rapporti, privo del tradizionale convertitore di coppia. Una speciale frizione è montata tra le due unità motrici, per rendere indipendenti il motore a benzina e quello elettrico, così da consentire il funzionamento dell’Optima Hybrid ad emissioni zero - in modalità totalmente elettrica - da 0 a 100 km/h. La razionale configurazione del sistema non ha richiesto un motore elettrico/generatore di elevata capacità, con sensibili vantaggi in termini di peso e costo.

Benvenuto in Joomla
Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...
Hyundai - Batterie garantite a vita

[...] Il Ceo della Hyundai America, John Krafcik, ha infatti confermato che la nuova Sonata Hybrid offrirà una garanzia a vita sulle batterie ai polimeri di litio, grazie agli estenuanti test condotti dal gruppo Coreano: i prototipi hanno fornito prestazioni adeguate per oltre 300.000 miglia (480.000 km) senza problemi di sorta, permettendo di giocare questa importantissima carta commerciale con la clientela USA. [...]

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.