Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Recommended Posts

La news pare ufficiale:

UFFICIALE: LA CABRIO NEL 2013

Nell'ambito del piano di espansione della gamma, la Opel ha dato il via libera allo sviluppo e alla produzione di una nuova cabriolet. La nuova scoperta sarà basata sulla piattaforma dell'attuale Astra e arriverà sul mercato nel 2013, insieme alla citycar di tre metri e mezzo della quale vi avevamo già dato notizia nelle scorse settimane.

Legami di famiglia. La Casa di Rüsselsheim non ha diffuso né bozzetti né tantomeno immagini, anche se è ipotizzabile una stretta parentela stilistica con le altre Astra berlina e Sports Tourer e soprattutto con la sportiveggiante Astra GTC, anticipata allo scorso Salone di Parigi dalla GTC Paris Concept e attesa per il prossimo Salone di Francoforte, in settembre.

Nel segno della tradizione. L'Astra cabriolet, il cui costo di sviluppo è compreso nell'investimento di 11 miliardi di euro stanziato l'anno scorso, verrà costruita nell'impianto polacco di Gliwice, dove vengono già prodotti altri modelli dell'Astra. La nuova convertibile, ha riferito Nick Reilly, ceo dei marchi Opel e Vauxhall, "si inserisce nella lunga tradizione delle scoperte Opel/Vauxhall". In mancanza di immagini, vi proponiamo una carrellata delle precedenti Astra scoperte.

http://www.quattroruote.it/notizie/auto-novita/opel-astra-cabriolet-ufficiale-la-cabrio-nel-2013
Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...
  • Replies 177
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

un'altra ciabatta all'orizzonte :disp2: ma le capote in tela fan così schifo?

Rumors parlavano di capote in tela ma vista l'orrendo profilo della fiancata insistono sul tetto rigido, imho una mossa errata su di una cabrio "popolare" visto che fa lievitare prezzo e dimensioni...

Link to post
Share on other sites
Rumors parlavano di capote in tela ma vista l'orrendo profilo della fiancata insistono sul tetto rigido, imho una mossa errata su di una cabrio "popolare" visto che fa lievitare prezzo e dimensioni...

se esce in tela con quella forma sono doppiamente fessi.. due pinne in tela e avrebbero aggiustato la linea di cintura

CI SEDEMMO DALLA PARTE DEL TORTO VISTO CHE TUTTI GLI ALTRI POSTI ERANO OCCUPATI

Link to post
Share on other sites

L'attuale ha lo stesso meccanismo del tetto della Volvo C70, mi pare.

E' culona ma non troppo, alla fine gradevole anche da chiusa.

IMc32e1401ec71580736fb76540c61b1bf1553df1e-1.jpg

La nuova è una ciabatta... :roll:

Edited by Jack.Torrance

I'M IN LOVE!:pippa:

"La 6° marcia, K@zzo!"

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
  • Similar Content

    • By Vadocomeundiavolo
      La gamma di Seat Tarraco si amplia con l'arrivo di una variante ibrida plug-in: al debutto al Salone di Francoforte 2019, la Tarraco PHEV sarà la prima ibrida della storia della casa di Martorell. Disponibile in abbinamento all'allestimento sportivo FR, la Tarraco plug-in hybrid arriverà sul mercato il prossimo anno; entro il 2021, il numero di modelli elettrificati tra Seat e Cupra salirà a quota sei.
      Il powertrain della Seat Tarraco ibrida plug-in consta di un motore 1.4 TFSI da 150 CV e da un'unità elettrica da 116 CV, alimentata da un pacco batterie da 13 kWh. La Tarraco FR PHEV svilupperà fino a 245 CV e 400 Nm di coppia massima: valori, questi, che mettono la Tarraco FR PHEV al top della gamma del SUV della casa di Martorell.
       
       







       
       
      Press Release:
       
      SEAT
       
       

      Per quanto concerne gli altri dati tecnici della Tarraco FR PHEV, Seat ha fornito dati provvisori. L'autonomia in modalità full electric dovrebbe aggirarsi sui 50 km/h, mentre le emissioni sui 50 g/km nel ciclo WLTP. Quanto alle prestazioni, Seat parla di uno 0-100 km/h in 7,4 secondi e di una velocità di punta di 217 km/h. Nessun dato, invece, per quanto riguarda i tempi di ricarica.
      Visto che la Tarraco la facciamo qui a Wolfsburg insieme alla Tiguan , sicuramente ci sarà una versione ibrida anche per questa.
      È un anno che ne vedo girare una in fabbrica , due giorni fa anche una Allspace ibrida ho visto.
    • By KimKardashian
      Arriva nel 2021, base EMP2, versioni elettrificate (MHEV e PHEV) produzione a Russelsheim (DE) e a Ellesmere Port (UK).
       
      In Polonia (dove oggi si fa l’Astra) produrranno dal 2021 i nuovi grandi furgoni PSA (Boxer, Jumpy e Movano) che non saranno più fatti alla Sevel Sud Fiat di Atessa. 
       
       
       
      https://int-media.opel.com/en/next-generation-opel-astra-will-be-built-rüsselsheim
    • By Cole_90
      L’attuale Opel Grandland X, oltre a perdere anch’esso la X, riceverà un restyling tanto pesante da essere considerato in Opel come una nuova generazione.
      Un po’ come hanno fatto con Corsa D e Corsa E ma ancora più incisivo.
      Il Vizor è assolutamente certo.
       
      Qui un PP risalente a fine ‘19.
       
       


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.