Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
TonyH

Mercato del lavoro o mercato delle prese per il sedere?

Recommended Posts

1 minuto fa, stev66 scrive:

P.s. Non dimentichiamo che la maggior parte dei lavoratori non è laureata, quindi per il classico diplomato, la pensione arriva dopo 42 anni e 10 mesi, cioè a 62/63 anni.

si forse in un mondo perfetto dove lavori continuativamente da 20 anni alla pensione senza mai restare un mese senza lavoro

 

comunque a proposito di mercato del lavoro, ho una mezza idea di riprendere gli studi quest' autunno, non università ma due anni di alta formazione, certo due anni senza lavorare non sono pochi dato che non ho più 19 anni ma dopotutto ho anche avuto una vita lavorativa piuttosto scarsa da quando 6 anni fa mi sono diplomato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, tonyx scrive:

si forse in un mondo perfetto dove lavori continuativamente da 20 anni alla pensione senza mai restare un mese senza lavoro

 

comunque a proposito di mercato del lavoro, ho una mezza idea di riprendere gli studi quest' autunno, non università ma due anni di alta formazione, certo due anni senza lavorare non sono pochi dato che non ho più 19 anni ma dopotutto ho anche avuto una vita lavorativa piuttosto scarsa da quando 6 anni fa mi sono diplomato.

Scusa non sono stato chiaro. Parlavo dei diplomati di 35/40 anni fa, cioè i miei coetanei o poco più vecchi, che appunto cominciano ad essere in odore di pensione. Oggi è ovviamente un altro film.


Archepensevoli spanciasentire Socing.

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, mister_x scrive:

 

rimanere a casa e sputare sangue nei concorsi pubblici o buttarsi nella mischia? In tutto questo ho tralasciato il discorso moglie perché tanto lei lavoro lo trova sempre.

 

se non hai il calcio in culo nel pubblico la vedo un po' difficile...

  • I Like! 2

 

"Beato chi non s'aspetta nulla, perché non sarà mai deluso"

 

Alexander Pope

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, stev66 scrive:

 

P.s. Non dimentichiamo che la maggior parte dei lavoratori non è laureata, quindi per il classico diplomato, la pensione arriva dopo 42 anni e 10 mesi, cioè a 62/63 anni.

 

 

 

Non sono laureato.

Non discriminarmi!😂

 

  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Tempra Veloce scrive:

 

se non hai il calcio in culo nel pubblico la vedo un po' difficile...

Ci sono tante leggende al riguardo però il malaffare italiano non lascia ben sperare. 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, stev66 scrive:

L'assistenza la pagheresti comunque, tramite tasse e/o imposte. Un po' come paghi scuola od università anche se non hai figli. 😁

Ma un conto è prenderla dalla fiscalità generale, un conto prenderla dai contributi. Nel primo caso devono rimediare i soldi aumentando le tasse o (sperabilmente, ma pare che sia passato di moda) eliminando un po' di sprechi, nel secondo caso diminuendo le pensioni di chi paga i contributi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque oggi va ancora alla grande il classico "imparare un mestiere" ovvero diventare tornitore od operatore di Cnc piuttosto che montatore meccanico.

Quelli che vedo impegnarsi in questi mestieri vanno alla grandissima, sono sempre richiesti e strapagati (uno scaltro e con esperienza ci mette poco a passare i 2000€/mese).

Oltre ad avere tutte le tutele "della fabbrica".. altro che centro commerciale 

  • I Like! 1

Fiat Punto I 55 sx '97

Fiat Punto II restyling 1.2 60cv '04

Toyota Prius V2 '06

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, Damynavy scrive:

 

Non sono laureato.

Non discriminarmi!😂

 

L'accademia aeronautica ha il valore di laurea 😁

  • I Like! 1

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, TonyH scrive:

E' la prima volta che sento una cosa simile, lo confesso.

Hai qualche riferimento normativo per cortesia?

Trovare la circolare al momento mi è molto difficile.

In ogni caso basta aprire un estratto conto di Gestione Separata per vedere indicati "0 mensilità", ovvero: la contribuzione non basta a coprire il mese.

 

1 ora fa, stev66 scrive:

L'assistenza la pagheresti comunque, tramite tasse e/o imposte. Un po' come paghi scuola od università anche se non hai figli. 😁

Le pensioni figurative ( che non esistono quasi più) ormai sono un rivoletto nell'Oceano. 

P.s. Non dimentichiamo che la maggior parte dei lavoratori non è laureata, quindi per il classico diplomato, la pensione arriva dopo 42 anni e 10 mesi, cioè a 62/63 anni.

La stessa quota 100 è stata utilizzata ben poco . 

 

A livello assoluto sì: sono un rivoletto. A livello di importi, tuttavia la disparità è molto alta.

Inoltre devi aggiungere che, molto spesso, stai parlando di 3 pensioni:

1. quella da lavoratore

2. quella da sindacalista/politico, che è "fantasma" perché è l'unico tipo di pensione non visibile dall'INPS (vediamo anche le casse professionali)

3. quella supplementare, perché non vuoi proseguire anche dopo con le "consulenze" alla Pubblica Amministrazione?

 

1 ora fa, tonyx scrive:

comunque a proposito di mercato del lavoro, ho una mezza idea di riprendere gli studi quest' autunno, non università ma due anni di alta formazione, certo due anni senza lavorare non sono pochi dato che non ho più 19 anni ma dopotutto ho anche avuto una vita lavorativa piuttosto scarsa da quando 6 anni fa mi sono diplomato.

Te lo consiglierei. Anche perché è un buon modo per costruire una rete di relazioni, che è molto utile per trovare lavoro.

Se hai intenzione di sfruttare il titolo, una laurea sulle università on-line può valere la pena, ma ho qualche riserva sul tipo di formazione.


Sotto i 6000rpm è un mezzo agricolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, mister_x scrive:

Ci sono tante leggende al riguardo però il malaffare italiano non lascia ben sperare. 

Anche avendo il classico "cugino" che conosce e tutte le raccomandazioni, purtroppo ho visto che nei concorsi pubblici spesso i primi due/tre posti hanno già il nome scritto. 

 

1 ora fa, tonyx scrive:

si forse in un mondo perfetto dove lavori continuativamente da 20 anni alla pensione senza mai restare un mese senza lavoro

Infatti, e questo diventerà sempre peggio per via della situazione Covid.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.