Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Sign in to follow this  
Sollof40

Censimento ferrari F40

Recommended Posts

Bravi, andate pianino con l'F40! :D

Hahaha, grande poppy, salvaguardiamo le Effe...scusate l'ot...ma qualcuno sa quanti cavalli ha davvero? non credo abbia solo 478.....su....avete mai guidato la nuova sls? Si ok è un motore diverso e si è aspirata naturale e si è una vera e propria centrale elettrica, ma HA 570 cavalli! E non si sentono.

E considerate che la mia ha ancora il barattolino, non lo scarico un po più libero...

Edited by Sollof40

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hahaha, grande poppy, salvaguardiamo le Effe...scusate l'ot...ma qualcuno sa quanti cavalli ha davvero? non credo abbia solo 478.....su....avete mai guidato la nuova sls? Si ok è un motore diverso e si è aspirata naturale e si è una vera e propria centrale elettrica, ma HA 570 cavalli! E non si sentono.

E considerate che la mia ha ancora il barattolino, non lo scarico un po più libero...

Eheheh...argomento di fuoco ;)... non so se la tua è catalizzata, la mia no, ma le non catalizzate dichiaravano 478 cv per motivi di omologazione, quando lo stesso Ing. Materazzi più volte svelò parlando a 4 occhi che si trattavano di motori capaci di oltre 500 cv a rodaggio compeltato, talvolta 515, tenendo presente anche la maggior coppia che il motore era in grado di fornire quando l'aghetto del boost si innalzava a quote superiori agli 1.1 bar (infatti overboost di 1.4 bar, il vero punto forte della F40 per me). Le catalizzate esprimevano qualcosa di meno.

Joe Sackey, appassionato e possessore americano, mi disse che le non catalizzate europee ebbero un processo di blueprint nella produzione dei loro motori. Non disponibile per la versione catalizzata, a meno che non si fossero trattate richieste di particolari personaggi, come il caso di Alesi, del pres. FC germania, etc..

Quello che urlo ad alta voce da sempre, non è tanto la massima potenza espressa da quel motore, ma quanta coppia riesce ad esprimere. Non tralasciando la leggerezza del corpo vettura. La versione euro pesa davvero circa 1140-1180 kg a secco, a seconda delle versioni.

La TubiStyle mi garantì dai 9 ai 20 cv di incremento coi loro scarichi, a seconda della versione.

Edited by F40 LeMans

Share this post


Link to post
Share on other sites
Eheheh...argomento di fuoco ;)... non so se la tua è catalizzata, la mia no, ma le non catalizzate dichiaravano 478 cv per motivi di omologazione, quando lo stesso Ing. Materazzi più volte svelò parlando a 4 occhi che si trattavano di motori capaci di oltre 500 cv a rodaggio compeltato, talvolta 515, tenendo presente anche la maggior coppia che il motore era in grado di fornire quando l'aghetto del boost si innalzava a quote superiori agli 1.1 bar (infatti overboost di 1.4 bar, il vero punto forte della F40 per me). Le catalizzate esprimevano qualcosa di meno.

Joe Sackey, appassionato e possessore americano, mi disse che le non catalizzate europee ebbero un processo di blueprint nella produzione dei loro motori. Non disponibile per la versione catalizzata, a meno che non si fossero trattate richieste di particolari personaggi, come il caso di Alesi, del pres. FC germania, etc..

Quello che urlo ad alta voce da sempre, non è tanto la massima potenza espressa da quel motore, ma quanta coppia riesce ad esprimere. Non tralasciando la leggerezza del corpo vettura. La versione euro pesa davvero circa 1140-1180 kg a secco, a seconda delle versioni.

La TubiStyle mi garantì dai 9 ai 20 cv di incremento coi loro scarichi, a seconda della versione.

Vacca Boia Le mans se ne sai.....E ti spiego, la mia nasce catalizzata, poi ovviamente per GIUSTI motivi è stata scatalizzata (catalizzatori tenuti, hanno un valore spaventoso) e i tubi stanno arrivando, dato che il barattolino suona molto poco.

GROSSO e principale problema è: la pressione a cui lavorano i turbo col catalizzatore e la marmitta originale, fa te che quando l'hanno scatalizzata l'auto lavorava in OVERBOOST SEMPRE :shock: (ovviamente in accelerazione). essere indomabile.

E si....noi 40isti ci ripetiamo spesso, ma.....CHE COPPIA e CHE MACCHINA......si me la farei volentieri :roll:

Edited by Sollof40
sono analfabeta e scazzo parole a caso

Share this post


Link to post
Share on other sites

GROSSO e principale problema è: la pressione a cui lavorano i turbo col catalizzatore e la marmitta originale, fa te che quando l'hanno scatalizzata l'auto lavorava in OVERBOOST SEMPRE :shock: (ovviamente in accelerazione). essere indomabile.

Se a quota 7000 giri ti mantiene sui 1,5 bar di pressione, vuol dire che hai BEN PIU' di 500-515 cv... ma a regola, in alto dovrebbe calare.

Edited by F40 LeMans

Share this post


Link to post
Share on other sites
Eheheh...argomento di fuoco ;)... non so se la tua è catalizzata, la mia no, ma le non catalizzate dichiaravano 478 cv per motivi di omologazione, quando lo stesso Ing. Materazzi più volte svelò parlando a 4 occhi che si trattavano di motori capaci di oltre 500 cv a rodaggio compeltato, talvolta 515, tenendo presente anche la maggior coppia che il motore era in grado di fornire quando l'aghetto del boost si innalzava a quote superiori agli 1.1 bar (infatti overboost di 1.4 bar, il vero punto forte della F40 per me). Le catalizzate esprimevano qualcosa di meno.

Joe Sackey, appassionato e possessore americano, mi disse che le non catalizzate europee ebbero un processo di blueprint nella produzione dei loro motori. Non disponibile per la versione catalizzata, a meno che non si fossero trattate richieste di particolari personaggi, come il caso di Alesi, del pres. FC germania, etc..

Quello che urlo ad alta voce da sempre, non è tanto la massima potenza espressa da quel motore, ma quanta coppia riesce ad esprimere. Non tralasciando la leggerezza del corpo vettura. La versione euro pesa davvero circa 1140-1180 kg a secco, a seconda delle versioni.

La TubiStyle mi garantì dai 9 ai 20 cv di incremento coi loro scarichi, a seconda della versione.

Parlando di F40 da corsa, 85690 aveva 520-530 cv in gara. Le vere Michelotto tipo 94362 o 74047 ne avevano una 40ina in più. La coppia invece schizzava a circa 700 NM.

Il segreto non sono i cavalli, sono la coppia ed il peso, che però a quanto ne so non é di 1140, ma qualcosa intorno ai 1200 kg con i fluidi e senza benzina che sono sempre pochi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Parlando di F40 da corsa, 85690 aveva 520-530 cv in gara. Le vere Michelotto tipo 94362 o 74047 ne avevano una 40ina in più. La coppia invece schizzava a circa 700 NM.

Il segreto non sono i cavalli, sono la coppia ed il peso, che però a quanto ne so non é di 1140, ma qualcosa intorno ai 1200 kg con i fluidi e senza benzina che sono sempre pochi...

Si infatti le catalizzate partivano da una quota più bassa rispetto alle benzina rossa, che poi, con la modifica delle turbine e lo scarico CSAI/GT arrivavano a quota 530 cv. Ma anche di oltre 560 per alcune più affinate (come quella di Brand).

Per quello che riguarda il peso, io parlavo di numeri "a secco" (la mia 1145 sulla fattura, Auto parlava di 1180 kg ma non era una plexi), che vengono tradotti in oltre 1250 in ordine di marcia. Fluidi e pieno di benzina inclusi. Anche i catalizzatori qualche chiletto lo aggiungono.

La macchina di sollof40 se mantiene una pressione altissima anche allungando le marce, secondo me è andato starandosi qualcosa e cmq penso che la potenza si innalzi notevolmente. Non saprei riguardo l'affidabilità, però. Io difficilmente leggo pressioni estreme sul punto di dover cambiar marcia, anche se quota oltre 1,4 regolarmente durante la sovrappressione.

Edited by F40 LeMans

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se a quota 7000 giri ti mantiene sui 1,5 bar di pressione, vuol dire che hai BEN PIU' di 500-515 cv... ma a regola, in alto dovrebbe calare.

Di norma le CSAI GT erano a 1.8, in prova si arrivava a 2.2.

Comunque meglio lasciarla sotto l'1.4, oltre l'asse della girante rischia di spaccarsi per le forti contropressioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Di norma le CSAI GT erano a 1.8, in prova si arrivava a 2.2.

Comunque meglio lasciarla sotto l'1.4, oltre l'asse della girante rischia di spaccarsi per le forti contropressioni.

1989 Ferrari F40 GT Serial Number 80742-Instrument cluster

La macchina di Brand, fotografata oggi sembra abbia 1,5 come riferimento, PENSO di mantenimento. I valori alla quale ti riferisci penso siano durante il picco, vero?

Edited by F40 LeMans

Share this post


Link to post
Share on other sites
No no...le versioni race non so se avessero una funzione overboost...

E com'è che si rimaneva sui 530 cv con IHI modificate e 1.8 bar di pressione? qualcosa non torna... dovremmo essere a quota 600 e rotti...

Riguardo alla valvola elettronica della sovrappressione, ho gli stessi libri tuoi (F40 da corsa e Supercar GT 1993) non sono presenti

foto del vano motore molto chiare, ma su un Ferrari Word che conservo gelosamente, c'è una foto della 80742 a turbine smontate

e in lontananza pare si intraveda la valvola.

Hai delle foto del vano motore della 85690 lato passeggero? :roll:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By Aymaro
      https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/gp-singapore-2019-orari-circuito-televisione-456228.html
    • By YouDude
      Ferrari presenta la versione aperta della Tributo, con la quale condivide la meccanica ed elettronica, a partire dal 3.9 V8 Biturbo da 720 cv. Hardtop retrattile come per la 488 Spider azionabile fino a 45 km/h. Rispetto alla precedente spider, la F8 pesa 20 kg in meno, 18 dei quali solo nel pluripremiato V8 di origine Pista.
      In consegna dalla seconda metà del 2020, la F8 Spider avrà un listino che partirà da 262.000 €.
       



       
      Press Ufficiale
       
       
      Via Ferrari
       
       
       
       
       
       
       








    • By lukka1982
      All’evento Universo Ferrari, la casa di Maranello ha presentato la versione più esclusiva delle V12 presenti in gamma: la 812 GTS, la prima aperta V12 di “serie” dopo la 365 GTS del ‘69.
      Rispetto alla Superfast, dalla quale deriva, l’aggravio di peso è contenuto in 75 kg. Meccanica ed ausili elettronici rimangono gli stessi. Se il frontale non cambia rispetto alla coupé, la coda ovviamente ha un design specifico che integra i roll-bar di sicurezza. Nuovo anche il design dei cerchi in lega da 20”. 
      Per il tetto si è scelta, come per la F8 Spider, un hard top metallico, azionabile fino alla velocità di 45 km/h, e che impiega 14 s per le azioni di apertura e chiusura, mentre il lunotto può essere azionato separatamente. Gli spazi ed il design degli interni rimangono gli stessi della coupé.
      Disponibile dalla seconda metà del 2020 ad un prezzo che da 336.000 €.
       



       
       
      Press Ferrari
      Via Ferrari
       
       
      ————————————————————————————————
      SPY TOPIC ⤵️
      https://www.autopareri.com/forums/topic/67756-ferrari-812-gts-spy
       
      ————————————————————————————————
       
       
       
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.