Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Sign in to follow this  
Guest frallog

Ahi Ahi Ahi Bugatti Veyron!

Recommended Posts

Guest frallog

e ripeto con tutto il rispetto io dissento dalla nota di Autodelta, anche per i toni. Oggi fanno tutti delle buone auto. Anche la VW fa buone auto, anche se secondo me se le fa pagare davvero troppo.

Regards,

Francesco :?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche a me dispiace per la Bugatti, però un po' son contento che anche a quelli della VW qualcosa non vada sempre diritto: è bene che si prendano la loro botta sui denti così imparano che certe cose non si improvvisano alla bell'emmeglio.

Beh, dubito che Ferrari cederebbe i propri motori, anzi questa sarà l'occasione per dare (se ce ne fosse bisogno) una prova di know how motoristico che si fa solo con una esperienza e storia par suo e non con le idee megalomani di qualche presidente troppo euforico :!:

(Scusate il tono duretto, ma certe cose proprio non riesco a condividerle)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche a me dispiace per la Bugatti, però un po' son contento che anche a quelli della VW qualcosa non vada sempre diritto: è bene che si prendano la loro botta sui denti così imparano che certe cose non si improvvisano alla bell'emmeglio.

Beh, dubito che Ferrari cederebbe i propri motori, anzi questa sarà l'occasione per dare (se ce ne fosse bisogno) una prova di know how motoristico che si fa solo con una esperienza e storia par suo e non con le idee megalomani di qualche presidente troppo euforico

"Qualcosa non vada sempre dritto" mi sembra un pò riduttivo:

Progetto Bugatti ..... :(

VW Phaeton........ :(

Skoda Superb ........ :(

Seat Arosa.......... :(

Audi A2........... :(

VW Lupo......... :?

VW Polo......:?

Audi A3....... :?

VW Golf V ........ :?

VW Golf IV Variant........ :?

VW Nardò e spider :?:

Quello che mi dispiace è che la nuova dirigenza VAG (che mi è abbastanza simpatica) si trova a dover risolvere i problemoni lasciati dalla vecchia (che non mi era simpatica) capitanata da un presidente spesso in preda a deliri di onnipotenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I modelli che hai citato,non mi sembra abbiano avuto tanto successo ed in piu hanno sottratto tantissime risorse poiche erano progetti dispendiosi.

Non sono d'accordo,io preferivo la vecchia dirigenza.....

Secondo me la nuova sta indirizzando la volkswagen ad un declino....lentissimo viste le dimensioni ma pur sempre declino.......

Io non avrei sicuramente speso quei soldi per la phaeton se poi presento una golf(modello su cui si basa la maggior parte della redditivita' vw) cosi anonima e poco innovativa su tutti i fronti....ed i risultati si vedono,non ne vendono come avevano previsto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che la Veyron poteva montare un V12 biturbo ottnendo una potenza inferiore ma molto più gestibile e realizzabile.

ciao!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io dico ben ti sta! Hanno voluto pretendere essere in grado di far rinascere un mito, non riuscirci vuol dire semplicemente non essere all'altezza e non essere abbastanza capaci.

Ogni marchio e specializzato nei segmenti che ha sempre gestito, entrare in nuovi e sempre un rischio enorme.

Che delusione vedere in che stato pietoso e stato ridotto il marchio a causa della VW. Ancora uno o due guai e i clienti avranno perfino vergogna di possederla. Questa storia sta girando alla burla.

Noi parliamo ma intanto i clienti non hanno prenotato con 30'000 o 50'000 euro ma con molto di piu....

Questo e a causa della vecchia politica della VW e non della nuova, che aveva iniziato ad acquistare diversi marchi tutti ben diversi non avendo nessuna coerenza tra di loro.

Da quel momento le cose hanno iniziato ad andare male e ora la nuova dirigenza pagha e cerca di aggiustare le cose...

Con Lamborghini nel gruppo hanno preferito sviluppare la Bugatti senza di loro!!! Invece di essere un po UMILI e accettare l'esperienza (che non avevano in questo settore) di Lamborghini...

E poi la Ferrari dovrebbe anche soccorrere tali persone? Dare il suo knowhow ?? Mai e poi mai.

Si son fatti tanta pubblicità riprendendo il marchio? Ora assumono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perfettamente d'accordo con Fulvio.

I signori della VW stanno facendo rimpiangere la gestione della prima rinascita Bugatti (Artioli).

Almeno in quel periodo alcune auto uscirono dalla fabbrica, certo la gestione finanziaria......

Povero Ettore Bugatti, vedere il marchio da lui creato per due volte resuscitato e per 1 (anzi 2) tradito :cry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bugatti limiting top speed of delayed 16.4 Veyron

da AUTOWEEK.com

Bugatti is planning to limit the top speed of its delayed 16.4 Veyron to 218 mph(352km/h), according to sources close to the Volkswagen-owned company. The move follows long-standing rumors suggesting road-going prototypes of the 8.0-liter W16-powered two-seater had experienced stability problems at high speed.

The decision to knock 34 mph off the Bugatti’s top speed is said to be among a series of crucial changes instigated by new chairman Thomas Bscher. Despite reining in the top end, AutoWeek has learned that Bugatti will try for a world record for production cars later this year by pushing the Veyron to the 252-mph maximum originally quoted by former Bugatti boss Karl-Heinz Neumann back in 2000.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.