Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Maggio80

Il restauro "evolutivo" cosa ne pensate?!?

Recommended Posts

Ciao a tutti, chiedo soprattutto agli appassionati di vecchiette ma anche a tutti gli altri cosa ne pensate del restauro "evolutivo" di una storica. Dove per evolutivo penso a impianti frenanti moderni, cerchi e pneumatici di misure e dimensioni attuali, nonchè impianti di alimentazione ed altro appunto moderni su auto d'epoca. Il quesito mi è sorto vedendo il sito di Alfholics, una realtà inglese che è specializzata nel restauro e l'elaborazione della famiglia Alfa Giulia e derivate. Mi ha impressionato vedere moderne testate Twins Spark montate su quelle GT e GTV restaurate che oltre a quello avevano molti altri miglioramenti sottopelle. Per voi è più importante che una storica sia fedele al 100% a ciò che era da nuova o avere potenza, affidabilità e comfort moderni sono plus auspicabili?!? Inizialmente ero talebano sulla storica 100% ma vedendo i lavori di questa officina, mi è sorto più di un dubbio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

dipende cosa cerchi tu come appassionato... per me sono due cose diverse, nome.compatibili fra loro... nessuna delle due é sbagliata o giusta ma non sono compatibili fra loro... il restauro comporta una conservazione degli aspetti storici delll'auto e i difetti ne fanno parte...

Share this post


Link to post
Share on other sites
... il restauro comporta una conservazione degli aspetti storici delll'auto e i difetti ne fanno parte...

Share this post


Link to post
Share on other sites
dipende cosa cerchi tu come appassionato... per me sono due cose diverse, nome.compatibili fra loro... nessuna delle due é sbagliata o giusta ma non sono compatibili fra loro... il restauro comporta una conservazione degli aspetti storici delll'auto e i difetti ne fanno parte...

Share this post


Link to post
Share on other sites

I gusti son gusti, io personalmente opto per l' originalità al 100%, però avere una bella auto storica o d' epoca con impianti frenanti moderni e altre tecnologie che fanno star tranquilli sarebbe una bella cosa.

A me piace l' originalità, tanto se poi succede un incidente mortale (tocchiamo ferro) avere l' auto sicura o no non cambia molto...

Poi questi sono pareri che variano da persona a persona.

Share this post


Link to post
Share on other sites

IMHO, è un po' come il restauro degli edifici secondo il pensiero occidentale (preservazione dell'originale a qualunque costo) confrontato con quello dell'estremo oriente (sostituzione delle parti rovinate con altre di nuova fabbricazione).

Per questo quoto il pensiero di Ricky: dipende da cosa vai a cercare tu che metti i palanchi.

Cero, se mi vai a modificare un'auto originale in buone condizioni sei da prendere a fucilate caricate a sale grosso; ma se mi parti da un rottame (un po' come fanno in USA i "costruttori" di hot rod) non ci trovo nulla di male.

...pensa cosa potrebbe uscire: prendi la carrozzeria abbandonata di un'Alfa GT veloce, la smonti, la ripulisci, la risani, eppoi gli piazzi sotto il 1750 TBi col cambio a 6 marce e un impianto frenante degno di questo nome :pen:...

... che belva, gente :shock: ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al momento non mi posso permettere una storica e il dubbio è puramente ideologico... però devo dire che su auto particolari magari molto sportive, l'utilizzo di un pò di tecnologia moderna non lo vedo così blasfemo... ad esempio su auto ad iniezione meccanica, magari di difficile messa a punto, la sotituzione con un impianto multipoint a farfalle singole potrebbe essere una soluzione valida... non riesco ad essere nè totalmente pro, nè totalmente contro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come detto da Paolo e Ciccio: "dovendo scegliere o una cosa o l'altra sulla stessa macchina. Ce ne vorrebbero due."

Penso sia la risposta!!! :razz:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende anche da cosa "parti"... Sarebbe assurdo modificare una storica che parte da condizioni buone o comunque che è completa di quasi tutte le componenti originali...

Se si parte da un guscio vuoto, allora, beh...

Ma questi sono dubbi che valgono quando l'auto è ancora da recuperare, se devi scegliere un mezzo che nel bene o nel male è già stato restaurato nell'uno o nell'altro modo, è soggettivo.

Io non farei mai modificare una storica, per questioni etiche; ma se ne salta fuori una già modificata, e che può fare al caso mio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.