Jump to content

Il nuovo Mac Pro (il bidone) - cosa ne pensate?


jeby

Recommended Posts

Dopo il "tostapane" PowerMac Cube e dopo l'iMac abat-jour, ecco che arriva il primo computer della Apple che già dal primo sguardo vi farà esclamare: Ma è un bidone!!!

Apple-Unveils-2013-Mac-Pro-with-Unified-Thermal-Core-Killer-Design.png?1370894280

c'è chi dice che sia il risultato dell'incontro carnale tra l'obelisco di 2001 odissea nello spazio e R2D2... Molta vaselina e crema lenitiva è stata usata e il fatto che questo atto d'amore romantico e passionale sia avvenuto su suolo americano rende tutto adattissimo ad una produzione hollywoodiana.

So benissimo che qui nel forum sopravvive una certa "tifoseria" sul Apple VS resto del mondo, ma apro questo topic proprio per chiedere all'uomo della strada cosa ne pensa del prodotto in questione. Poi, ci scriverò un post sul mio blog :P

Allora, un po' di spec:

Mac Pro, caratteristiche tecniche, uscita e prezzo presentati al WWDC 2013

Il cuore è costituito dai processori Intel Xeon, memorie DDR3 a 1766 MHz e 60 GBps, dischi allo stato solido SSD più veloci di 1.4 volte, porte Thunderbolt 2, due volte più veloci della prima generazione, 20 Gbps di banda e fino a 6 dispositivi collegabili in cascata per ogni porta.

Il nuovo Mac Pro non ha molte possibilità di espansione interna, date le ridotte dimensioni, ma grazie alle numerose porte l’espandibilità esterna è garantita. Ci sono 4 USB 3.0, 6 Thunderbolt 2, Gigabit ethernet, HDMI out.

Dei sensori di movimento illuminano il pannello posteriore quando è acceso!

Con una doppia GPU, con bus di 348 bit e 528 GBps di banda totale, può gestire contemporaneamente diversi monitor con risoluzione 4K, una vera workstation grafica come non se ne vedevano da tempo.

Il nuovo Mac Pro è progettato in California e assemblato negli Stati Uniti

a differenza delle precedenti versioni del Mac Pro, del PowerMac G5, G4 e G3, non c'è spazio interno dove metterci frattaglie. Qui bisogna appiccicare tutto fuori... le 6 porte Thunderbolt 2 (che ricordo, come la defunta FW, dà la possibilità di connettere a cascata vari device, come si dice in gergo, fare una "daisychain") e le 4 USB 3.0 sono lì per quello.

La capacità di storage è affidata SOLO a dischi flash con interfaccia PCIe.

Il motivo del design inusuale è lo smaltimento del calore (ultima eredità di Jobs? Era fissato con sta roba di smaltire il calore, vedi primi Macintosh che friggevano perché non c'era la ventola e primi iMac G3 che funzionavano benissimo senza ventola). Infatti tutte le interiora sono appoggiate su una superficie di un prisma a base triangolare:

Mac%20Pro%20thermal%20core.jpg

mac-pro-thermal-core.jpg

tutto il calore viene raccolto e convogliato verso il mega ventolone che sta in cima.

Il tutto è racchiuso da un guscio in alluminio nero lucido e un sistema di illuminazione da malato di mente.

Per il resto delle informazioni: Apple - Mac Pro

Alùra, io non sono un esperto di supercomputer ma, a prescindere dalla dotazione tecnica interna (processori, schede grafiche, ram, flash e frattaglie varie) il design funzionale e quello estetico mi sembrano una vera novità ma anche il risultato della mente di un designer feticista

:pz

io che sono Apple fan (e per fan non intendo il ventolone in cima al Mac Pro) non faccio fatica a definirlo una mezza rivoluzione nel mondo del computing professionale. Parlo anche del Made in USA... è prassi diffusa? O ormai tutti fanno tutto in Cina?

Ma vorrei anche sapere cosa ne pensano i non apple fan, i veri esperti di PC, gli uomini di cantiere e quelli che col desain ci lavorano :)

Mazda MX-5 20th anniversary "barbone edition" - Tutto quello che scrivo è IMHO

k21x8z.png

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 163
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ah, per gli amanti di star wars faccio anche notare che:

Mac%20Pro%20thermal%20core.jpg

è chiaramente e inequivocabilmente ispirato a:

jbvadbaden11.JPG

è un threesome intergalattico!!!

Mazda MX-5 20th anniversary "barbone edition" - Tutto quello che scrivo è IMHO

k21x8z.png

Link to comment
Share on other sites

Dico solo che non acquisterei (almeno per un'altro lustro) qualcosa da usare come server che abbia SOLO come HD un SSD.

Mentre per il made in USA IMHO è al 99% riferito all'assemblaggio finale dei componenti provenienti comunque dall'asia.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.