Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
Sign in to follow this  
Touareg 2.5

Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse "Jean Bugatti" 2013

Recommended Posts

E' come dire "è possibile far arrampicare un pesce un su albero?". Tecnicamente, con tanti soldi e tempo a disposizione certo che è possibile. Ma a chi diamine interessa vedere un pesce rosso arrampicarsi sugli alberi?

Tiri fuori tanta belle roba buona per una fiera, finito lì.

già fatto

futurama_1_8_06.jpg

comunque ribadisco (come già detto da EC) che le critiche (le mie almeno) non sono al prodotto finito, ma alla metodologia di lavoro. Quello che contesto non è l'auto, che di per sé ammetto possa essere affascinante, quanto il fatto di portarla come esempio di "tripudio ingegneristico"

Share this post


Link to post
Share on other sites
già fatto

futurama_1_8_06.jpg

comunque ribadisco (come già detto da EC) che le critiche (le mie almeno) non sono al prodotto finito, ma alla metodologia di lavoro. Quello che contesto non è l'auto, che di per sé ammetto possa essere affascinante, quanto il fatto di portarla come esempio di "tripudio ingegneristico"

Giuro che la stavo cercando io! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pochi cazzi. Hanno avuto la costanza di portare il progetto a termine. Se una tale cosa fosse scaturita nel "bel paese" tutti giù con lodi sperticate di superiorità della razza mediterranea e i altri beceri teatrini. D'altronde molti si sentono detentori di dogmi di assoluta verità e te lo ribadiscono reiteratamente ed anche con un fastidioso atteggiamento professorale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I tedeschi con la Veyron, nata male, hanno avuto la loro solita testardaggine i portare il progetto fino in fopndo e far di tutto per raddrizzare la baracca e ottenere le prestzioni previste. è un po' quello che hanno fatto con la klasse A che si ribaltava, o con la Smart che faceva le piroette su se stessa. Auto impostate male fin dalla fase iniziale di progettazione, ma di riffa o di raffa son riusciti a farle andare bene.

Se la Veyron l'avessero fatta gli italiani, avrebbero abbandonato il progetto a metà dello sviluppo, no nprima di essersi messi intasca qualche milioncini di euri di contributi statali e chi s'è visto s'è visto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'argomento della discussione è stato evidentemente esaurito, visto che ce n'è traccia o quasi da qualche decina di messaggi.

Visto che siamo nel più totale OT da un po', la discussione chiude qui.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By j
      1990 BUGATTI 1300









      da ConceptCars.it
    • By Beckervdo
      Allestimenti interni completi per la Chiron Super Sport, che a differenza del concept è rifinita
      La velocità massima è limitata a 440 km/h, ma potrebbe toccare i 490.484 km/h come stabilito dal Concept laboratorio. Come farlo? Semplice: con l'acquisto della vettura da 3.5 milioni di Euro è previsto l'accesso al circuito di Ehra-Lessien, proprietà di Bugatti, dove il suo rettilineo da 8.7 km vi consentirà di raggiungere quella velocità in totale sicurezza: ovviamente non prima di esser stati ampiamente formati dal personale Bugatti.
      30 esemplari ed una leggera revisione al W16 8.0 litri quad-turbo, che sfonda la soglia dei 1500 CV, registrando una potenza di 1600 CV.

       
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.