Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Sign in to follow this  
indeciso88

Consiglio antifurto per casa

Recommended Posts

Abbiamo grate sempre chiuse, anche a finestra aperta, sensori su queste e rilevamento volumetrico. Le finestre NON sono antisfondamento, ma hanno tutte le grate. Ha più vetrate di una chiesa questa casa, e le grate si buttano giù facilmente portandosi un trattore agricolo (in zona passerebbe assolutamente inosservato). La chiamata automatica c'è ma sono molto insoddisfatto, la sirena si può rompere con poco ed il segnale del telefonino si può disturbare con un jammer che si compra a pochi euro on line.

Non posso scavare un fossato con i coccodrilli intorno, la casa sono circa 300 mq su due piani con 3.000 metri di giardino intorno, il tinello e l'ingesso, posti ad est ed ovest, sono terrazzini che il precedente proprietario ha chiuso con delle vetrate quindi c'è una debolezza strutturale di fondo che non può essere sanata.

Attualmente sto pensando di mettere

1) una seconda sirena interna alla casa

2) un videocitofono che dovrebbe controllare il vialetto d'accesso completamente nascosto per chi è dentro casa

3) 4 videocamere da esterno nascoste

4) 4 videocamere finte in bella vista

non riesco però a capirne i reali prezzi, internet è infestato di siti civetta che dicono tutto e non dicono nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest EC2277

Le grate servono a poco: basta il crick di un'auto per divaricarne le sbarre; oppure possono essere smurate.

Metti delle fotocellule attorno al giardino e nel momento stesso in cui qualcuno prova ad oltrepassare la recinzione, l'allarme entrerà in funzione allertando le forze dell'ordine. Purtroppo però potrebbero arrivare tardi, poiché la casa è isolata e per questo suggerisco l'adozione delle porte e delle finestre antisfondamento: rallenteranno i ladri fino all'arrivo della polizia.

L'idea d'installare una seconda sirena, il videocitofono e le doppie telecamere è molto buona.

Edited by EC2277

Share this post


Link to post
Share on other sites

quelle che si aprono con un crick sono quelle gravide, ovvero quelle che per ornamento sono piegate in qualche modo. Quelle che ho io si sradicano con un argano, lo so perchè è successo al vicino.

Qui mi piacerebbe sapere se qualcuno ha esperienza e consigli su impianti di videosorveglianza

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest EC2277

Facevo consulenze proprio nell'ambito degli antifurti. O meglio le avrei dovute fare, se il proprietario dell'azienda per la quale avrei dovuto lavorare fosse stata una persona seria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

e sulla videosorveglianza non sai dirmi nulla? Che le grate sono vulnerabili lo so, poi che sia crick o trattore poco importa, qua si portano direttamente il trattore perché il contesto glielo permette e fanno prima

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest EC2277

Te l'ho detto: prima fai in maniera che non entrino i ladri in casa e poi installa delle videocamere funzionanti nascoste e delle videocamere finte visibili, in modo da avere un ulteriore deterrente.

Poi lo ribadisco: delle fotocellule perimetrali entrano in funzione come qualcuno prova ad entrare nel giardino. Le installi e non c'è trattore che tenga: l'allarme scatterà prima che i ladri arrivino alla tua casa. In commercio è possibile trovarle dissimulate all'interno della colonna dei lampioni da giardino.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna imho partire da un presupposto: se vogliono entrare, entrano. Puoi vivere anche in Fort Knox, ma entrano. Con magari la sfortuna che sei hai troppi antifurti, entrano con rapina e non con scasso :|

Grate, antifurto e cani dal mio punto di vista, sono già sufficienti. Il sistema di videosorveglianza, più che per scongiurare i furti, può tornare utile per vedere se non si tratti di falso allarme quanto parte.

Per quello, ci sono degli impianti che a Torino vende la GBC, uno con 4 telecamere, registrazione, monitor e collegamento con App sugli smartphone viene 700€.

Se peò bisogna vivere in perenne paranoia per qualche maleintenzionato, proverei a pensare a una soluzione abitativa diversa ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest EC2277
Bisogna imho partire da un presupposto: se vogliono entrare, entrano.

Questo è poco ma sicuro. Il problema non è essere certi di non farli entrare, è fare in maniera che scappino prima di provare ad entrare; a questo servono le fotocellule perimetrali. Che se provano ad entrare, perdano tanto di quel tempo da far arrivare la polizia (a questo servono i vetri antisfondamento) e se proprio si ha sfiga, fare in modo che siano rintracciabili; a questo servono le fotocamere.

AGGIUNTA

Mi rendo conto che ho suggerito un sistema sovradimensionato, ma ho detto che parlavo in generale.

Direi che gli interventi fondamentali siano l'adozione delle fotocellule perimetrali, in modo da far scattare l'allarme non appena i ladri entrano in giardino e l'installazione di vetri antisfondamento per quegli infissi che non sono protetti da inferiate. Il resto può arrivare in un (eventuale) secondo momento, per creare un'ulteriore sicurezza; sempre che serva realmente.

Edited by EC2277

Share this post


Link to post
Share on other sites

non posso mettere i vetri antisfondamento ovunque

Le finestre NON sono antisfondamento, ma hanno tutte le grate. Ha più vetrate di una chiesa questa casa, e le grate si buttano giù facilmente portandosi un trattore agricolo (in zona passerebbe assolutamente inosservato).

il tinello e l'ingesso, posti ad est ed ovest, sono terrazzini che il precedente proprietario ha chiuso con delle vetrate quindi c'è una debolezza strutturale di fondo che non può essere sanata.

per quanto riguarda i sensori perimetrali ho paura che diano troppi falsi allarmi, sto in campagna tra bigfoot e chupacabra avoja a fa scattare le fotocellule!

Sto cercando di capire come funzionano queste videosorveglianze, che dovrebbero servire a me che sto a 40km per vedere da remoto se si tratta di falsi allarmi o no, ma le differenze di prezzo che vedo sono abissali

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest EC2277

Il problema delle videosorveglianze è il seguente: se non si hanno delle guardie pronte ad intervenire subito, non impediscono ai ladri di penetrare nelle case e se i ladri indossano una maschera, non ne consentono nemmeno la successiva identificazione.

Per quanto riguarda i vetri antisfondamento devo scusarmi, poiché mi sono espresso in maniera fuorviante: non conoscendo la reale situazione della tua casa, ero partito da un caso generico, per poi arrivare ad adattarlo al tuo caso; cosa che non ho fatto.

Se hai già delle inferiate molto robuste potresti limitarti a valutare la loro installazione solo dove non ci sono le inferiate e da quel che ho capito sono solo il tinello e l'ingresso. Purtroppo la cosa potrebbe richiedere la sostituzione degli infissi, ma lasciando tali zone senza protezione è come non avere le inferiate: i ladri non si mettono a sradicare le inferiate con il trattore, se possono sfondare una vetrata con un mattone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.