Jump to content

Warranty Direct: compagnia assicuratrice stila la classifica dell'affidabilità motori


Recommended Posts

  • Replies 53
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

il mal di testata l'hano avuto almeno altri 2,

almeno altri 3 hanno dovuto cambiare la serratura elettrica del portellone posteriore

1 ha cambiato la pompa dell acqua prima dei 50k km

io ho la cappelliera che non si arrotola più e, new entry, il vetro posteriore lato guidatore che sale a scatti.

e io nono sono il gestore della flotta ma solo un collega che l'ha saputo "per caso"

mi tocca difendere VW..... :lol: ........scommetto che ti riferisci al 2.0 tdi 16v.....ogni casa ha/ha avuto il suo tallone d'achille e quel motore per vw lo è stato.......ma adesso la situazione è un po' diversa...

Che in realtà è una Suzuki:D

infatti, anche se il motore benzina è diverso...

La qual cosa mi lascia abbastanza incuriosito.

Io me li ricordo i cambi difettosi delle td75,qualche problema di testate fragili sulle td100 ed in generale poca resistenza delle finiture(fra tutte le guarnizioni sul tetto che si staccavano e iniziavano a fischiare o le maniglie delle portiere che si crepavano).

Stilo e bravo trascurando i problemi di volano e frizione,sui jtd mi sono sempre sembrate finite meglio rispetto a bravo/brava.Il quasi pessimo a bravo non saprei veramente a cosa addebitarlo...:pen:

quoto..infatti non saprei proprio quali parametri valutano ......non so come facciano a definire bravo 2007 peggiore di bravo 96.........boh

Occhio che comunque è una classifica che riguarda solo l'affidabilità del motore ;)

e allora ,non per essere rompi-maroni :) , ma dovrebbero fare ,imho piu' sapientemente, una classifica in base al motore e non al marchio....mettere che ,ad esempio, ford è piu' affidabile di citroen non vuol dire proprio nulla.....magari che un 1.4 hdi/tdci 68cv €4 è piu o meno affidabile del 1.1 crdi kia/hyundai........

col senno di poi anche questa classifica, seppur piu' aderente al mio pensiero, è solo fuffa!

[sIGPIC][/sIGPIC]

Link to comment
Share on other sites

Non hai letto la tragedia sull' apposito topic ecofuel.

Pero' so anche di testate cambiate con il motore diesel.

si ho letto dei problemi dell'ecofuel..........ma basta che provi a scrivere su google problemi gpl o problemi metano e vedi che ti esce il mondo su tutti i marchi...

[sIGPIC][/sIGPIC]

Link to comment
Share on other sites

se è per questo sul web si trovano anche un sacco di pagine sui "grigi", le sirente & c.

peccato il gas non c'entra una beata mazza, basta dire che per prima cosa hanno cambiato 4 iniettori a benzina....:lol:

Ovviamente prima tutti a scaricare la colpa sul gas, prima tutti a dire che è normale che il motore trangugi olio,

sperando di rimandare l'intervento, possibilmente a garanzia scaduta,

poi hanno cambiato la testata (almeno 3 solo nella mia azienda) prima dei 50.000 km perchè era rovinata fin dall'inzio:

infatti già verso i 13.000km ho iniziato a notare che c'era qualche cosa che non andava.

e una volta riparato il difetto di costruzione, ecco che tutto funziona perfettamente e non consuma più nulla.

l'auto è pensata e costruita molto bene ma la questione dipende dall'impiego di componentistica difettosa,

che infatti riguarda anche quelle a gasolio e non solo la parte strettamente meccanica (pompa dell'acqua)

ma anche le parti dell'abitacolo (serrature, vetri, cappeliera)

Tecnicamente non capisco perchè per TE sia perfettamente accettabile (e a quanto pare, da quello che dici, anche diffuso)

che un motore diesel possa avere la testata difettosa ma invece questo non possa succedere con i benzina.

se la testata è rovinata qualsiasi motore funziona male a prescindere che sia Turbo o aspirato o dal carburante.

se un motore ha dei problemi prima di "50.000" è un difetto.

non esiste alcuna usura precoce e se un motore si usura seriamente prima dei 200k km vuol dire che non poteva essere convertito,

ma questo nasce così dalla casa (e fortunatmente quello di Coaster va benissimo)

Insistere nel dare la colpa al gas, semplciemente perchè non si è in grado di diagnosticare la causa, non solo è tecniamente sbagliato,

ma rende un pessimo servizio a chi tenta di informarsisu internet e potrebbe anche indurlo a rinunciare a far VALERE LA GARANZIA.

naturalmente il discorso vale per qualsiasi marchio

Cita

7:32 : Segni i punti coglionazzo !

Link to comment
Share on other sites

Imho il 1.4 TSI con la doppia sovralimentazione è proprio cannato per quanto riguarda l'affidabilità,ha dato un sacco di problemi anche nelle sole versioni a benzina....infatti lo stanno via via sostituendo con il 1.8 TSI.

I motori sono come le donne, bisogna saperli toccare nelle parti più sensibili.(Enzo Ferrari)

Link to comment
Share on other sites

e allora ,non per essere rompi-maroni :) , ma dovrebbero fare ,imho piu' sapientemente, una classifica in base al motore e non al marchio....mettere che ,ad esempio, ford è piu' affidabile di citroen non vuol dire proprio nulla.....magari che un 1.4 hdi/tdci 68cv €4 è piu o meno affidabile del 1.1 crdi kia/hyundai........

col senno di poi anche questa classifica, seppur piu' aderente al mio pensiero, è solo fuffa!

A me pare che già così facendo siano andati più nel dettaglio, facendo una classifica un po' differente dalle classiche che fanno già altri enti ;)

Altrimenti dovresti creare una "bibbia" con un database infinito e poco presentabile in occasioni come queste... Che servono a far parlare della compagnia alla fine ;)

Se vuoi ulteriori dettagli, puoi fare una ricerca nel loro sito, dove vedi anche le altre tipologie di difettosità: FIAT PUNTO - Car Reliability Search | Reliability Index | How reliable is your car?

Link to comment
Share on other sites

a me non torna una cosa. La classifica è per "badge incollato sul cofano" o per provenienza del motore? Mi spiego: Miccedes è lì in alto con 1/119, mentre renò sta a 1/46... ma le miccedes che montano motori renò dove stanno?

EDIT: non sono contemplate perché troppo recenti

Quello ok, però io la domanda me la sono posta per Nissan vs. Renault. Non sono praticamente la stessa identica gamma motori? (conosco poco le rispettive gamme)

There's no replacement for displacement.

5967677fbce20_autohabenbahnfahren.jpg.4606d45af194e6808929d7c2a9023828.jpg

Anche tu ti ecciti palpeggiando pezzi di plastica? Perché stare qui a discutere con chi non ti può capire? Esprimi la tua vera passione passando a questo sito!

Link to comment
Share on other sites

Imho il 1.4 TSI con la doppia sovralimentazione è proprio cannato per quanto riguarda l'affidabilità,ha dato un sacco di problemi anche nelle sole versioni a benzina....infatti lo stanno via via sostituendo con il 1.8 TSI.

Ni:

il "1.4 TSI con la doppia sovralimentazione" di mio padre solo benzina(tanto per dire che un minimo di cognizione di causa ce l'ho) e quello di coaster (ecofuel) fortunatamente non danno alcun problema e non consumano neppure un goccio di olio (long life dopo 30k km )

e anche il "mio" dopo essere stato riparato non sembra avere più alcun difetto.

QUINDI, NON E' AFFATTO NORMALE, come è scritto su un altro topic in questo forum,

che riportava le parole di un concessionario VAG, che il motore consumi fino a 0,5 kg olio ogni 1000 km.

però nella pratica è vero che c'è un numero elevato di motori di questo tipo che ha dei problemi,

ma per quello che ne so, cerchiamo di essere precisi, non sono legati direttamente alla doppia sovralimentazione,

ma sono "semplici" difetti di componenti:

i 4 iniettori a benzina ad es. , sono stati cambiati dopo aver verificato che il numero di serie era di un lotto che aveva dato problemi.

poi siccome l'auto fa 1o 2 km a benza ogni 400/450 km a metano il problema non si era ancora manifestato e forse visto lo scarso uso non si sarebbe mai manifestato.

poi nessuno mi toglie dalla testa che abbiano cambiato gli iniettori perchè

ci capiscono poco e perchè speravano di evitare di cambiare la testata

comunque gli iniettori li cambiavano anche sulle passat diesel

e anche sulle mazda a GPL, ma in questo caso se metti un iniettore "marcio"

(essendo fatti in danimarca n.d.r. :§ ) non è un problema del carburante= GAS, ma del componente difettoso.

e in generale ad es. guide delle valvole difettose capitano e sono la prima causa di motore che consuma olio, per quelli a benzina.

e qui che voglio arrivare......se l'affidabilità di vw è in media pari a 5, quella delle altre case del suo livello va da 4 a 6 ...

io mi riferivo al discorso degli effetti del gas paragonato a difetti generici,

quanto alla affidabilità generale la mia esperienza è diversa

e 300 euro (chiesti alla azienda di noleggio) per cambiare la cappelliera che non si può

riparare stanno li a dimostrarlo.

Cita

7:32 : Segni i punti coglionazzo !

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.

Or register (free) and login, to remove this warning.