Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Sign in to follow this  
TurboGimmo

Gilera Runner 180: cosa ne pensate?

Recommended Posts

Il runner 180 2T era una bomba rispetto agli altri scooter; ai semafori partiva come una scheggia.

Però era un po' duro da guidare; andava un po' spinto per farlo curvare.

Il Runner attuale pare sia molto migliore come guidabilità.

Tmax prima serie: un'idrovora, lo lascerei stare. Allora forse meglio il Nexus 500 che è meno raffinato meccanicamente ma andava uguale e consumava un po' meno. Però alcuni avevano problemi di sbiellamento :mrgreen:

Guarda il Nexus 250; aveva un bel sottosella, motore affidabile e consumi abbastanza buoni. Guidabilità superiore agli altri scooter della categoria. Io andrei su questo.

Leonardo; lo aveva un mio amico e era molto soddisfatto della stabilità e della tenuta, però ha avuto dei problemi col motore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Confermo la ggiungla delle assicurazioni, un preventivo veloce veloce mi dice che tra Runner 180 e Leonardo 250 ci ballano 10 euri :si:

Quindi alla fine non ci sono preferenze nette, mi informo su Scarabeo e T-Max prima serie, le Vespa come pensavo sono troppo care (magari saranno anche assegni circolari, ma per me e' no)

Grazie a tutti intanto, gentilissimi!

Per l'assicurazione immagino conoscerai già: http://www.tuopreventivatore.it/prevrca/prvportal/index.php

L'ho trovato di parecchio più affidabile dei vari siti "commerciali".

Ruote alte, sì più stabili dei ruote basse (e meno agili), ma assai meno capienti (lasciasti intendere di tenere ad un vano sottosella capiente).

Col bauletto che alza e arretra il baricentro (oltre all'accresciuta sensibilità al vento laterale) si vanifica la maggior stabilità dei ruote alte.

Vero per il sottosella, ma comunque con un bauletto si risolve e sul 125 si sta comodi anche in 2.

Sull'agilità, magari sarà stata un'impressione, ma lo Scarabeo lo trovavo più "bicicletta" rispetto all'Aerox (compreso di bauletto e parabrezza), penso fosse per il minor peso e la larghezza più contenuta. Non so su cilindrate più alte però.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se prendi un T-Max proporrò il tuo ban a vita. Cazzaro sì, coupettaro anche, ma non voglio sentire da Luino a casa mia le smarmittate tipiche dei possessori di tale scooterone.

el Nino

la mia ragazza ha un tmax, ora un 2006 iniezione, prima aveva un 2001 carburatori

Abbiamo girato assieme l'Italia, sulle "nostre" dolomiti per stargli davanti con qualsiasi moto stradale, o trovavi 400mt di rettilineo, oppure era impossibile da superare. Ci siamo fatti anche qualche vacanza. Ha un motore eterno, prestazioni da paura, una tenuta eccezzionale, frenata se vai sul doppio disco paragonabile a una moto stradale, sottosella no gigantesco ma adeguato, sella comodissima.

Mi piacerebbe sapere cosa altro dovrebbe avere uno scooter per andare bene.....

Di assicurazione (solo rc) paga circa 170 euro all'anno, e di bollo intorno ai 80-90 euro.

Se fai due conti, non è così tanto.

E quando decidi di rivenderlo probabilmente prendi gli stessi soldi di quando lo hai comperato....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il T-max non viene via a cifre "simboliche" :(

E ho paura non ci starebbe in garage, gia' l'Ovetto sta proprio a filo col muro (in pratica, ci e' appoggiato).

Ora viene la bella stagione, faccio la patente prima possibile poi parto coi giri :happy:

Share this post


Link to post
Share on other sites

il carburatori del 2001 con gomme nuove l'ho venduto a 1500 euro, e da due anni sfreccia nelle strade del trevigiano.

Se mi dici che riesci a trovare qualcosa di meglio per quella cifra......

Non farti impressionare dai km, ho visto esemplari con 200.000 km ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
il carburatori del 2001 con gomme nuove l'ho venduto a 1500 euro, e da due anni sfreccia nelle strade del trevigiano.

Se mi dici che riesci a trovare qualcosa di meglio per quella cifra......

Non farti impressionare dai km, ho visto esemplari con 200.000 km ;)

Devo vedere come va a finite con l'ovetto... Se me lo prendo mio fratello gli faccio un prezzo simbolico, se lo piglia qualcun altro sara' meno simbolico.

Ma temo che non abbia proprio mercato :(((

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo l'esperienza da scooterista (SR50 96, Runner 200 4t), Primavera ET3 '82 e da attuale co-possessore di Kymco Movie 125 del '99 (tanto Orrendo quanto immortale...) ti consiglierei vivamente una bella Vespa a marce (PX) o addirittura una LML piuttosto che un plasticone...molto più soddisfacente come guida (se non sei uno smanettone), meno "tamarra" e più "stilosa" di qualsiasi altro "scooter" automatico in circolazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche più scomoda,si guida peggio,frena peggio,và di meno;)...e io adoro quella moto,è romanticissima:lol:,ma rispetto ad una moderna c'è un abisso,in tutto(come è ovvio che sia,il progetto risale a 40 e più anni fà);)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dopo l'esperienza da scooterista (SR50 96, Runner 200 4t), Primavera ET3 '82 e da attuale co-possessore di Kymco Movie 125 del '99 (tanto Orrendo quanto immortale...) ti consiglierei vivamente una bella Vespa a marce (PX) o addirittura una LML piuttosto che un plasticone...molto più soddisfacente come guida (se non sei uno smanettone), meno "tamarra" e più "stilosa" di qualsiasi altro "scooter" automatico in circolazione...

Premesso che della faccenda della presunta tammarreria non me ne puo' fregare di meno :D (io con lo scooter ci vedo fare la spesa, andare in banca, andare in posta, forse andarci al lavoro, non so, forse voi ci fate le sfilate, io no) la Vespa se non ricordo male non ha il vano sottosella. E quindi niente.

Sta salendo nella mia personalissima graduatoria il Leonardo, qua se ne e' parlato, punterei un 250cc che forse e' la giusta quadratura del cerchio per quando ci vado in due (visto che quasi tutti hanno anche il bauletto dietro, e con la bella stagione lo userei in coppia).

Share this post


Link to post
Share on other sites
....Sta salendo nella mia personalissima graduatoria il Leonardo, qua se ne e' parlato, punterei un 250cc che forse e' la giusta quadratura del cerchio per quando ci vado in due (visto che quasi tutti hanno anche il bauletto dietro, e con la bella stagione lo userei in coppia).

Il Leonardo è un gran bel mezzo, molto affidabile e con un bel telaio.

Se vuoi un alternativa economica, non allo stesso livello come prestazioni e guida, ci sarebbe questo:

Vendo Piaggio Skipper 150 ST 4T (2000 - 04) usata a Como (codice: 5064120) - Moto.it

L'ho guidato per anni, è un "cinquantone", molto maneggevole e con una buona ripresa, telaisticamente inferiore al Leonardo ma con lo stesso spazio, motore robusto, anche se con un accessibilità per manutenzione problematica, comodo in due per la sella larga ed a quel prezzo è un occasione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.