Vai al contenuto

Messaggi Raccomandati

volvo-unveils-s60-performance-plug-in-hybrid-concept-photo-gallery_16.jpg

volvo-unveils-s60-performance-plug-in-hybrid-concept-photo-gallery_17.jpg

volvo-unveils-s60-performance-plug-in-hybrid-concept-photo-gallery_1.jpg

volvo-unveils-s60-performance-plug-in-hybrid-concept-photo-gallery_3.jpg

volvo-unveils-s60-performance-plug-in-hybrid-concept-photo-gallery_2.jpg

Autoevolution

Press Release:

The production version of the S60L Petrol Plug-in Hybrid, with an exceptionally CO2-efficient 238 horsepower Drive-E petrol turbo

and plug-in hybrid technology, will be launched in China early 2015 and will be produced at the Chengdu plant.

As such, the car forms part of Volvo Cars’ plan to contribute to the development and spread of new automotive technologies in China.

“The creation of a powertrain with 238+68 hp and 350+200 Nm of torque by combining a petrol turbo from our new

four-cylinder Drive-E engine family and an electric motor proves that the most efficient car can also be the most fun to drive.

This is our most technologically advanced powertrain ever.

It brings us closer to our vision to offer zero-emission motoring in the future,” says Peter Mertens, Senior Vice President,

Research and Development at Volvo Cars.

The S60L PPHEV (Petrol Plug-in Hybrid Electric Vehicle) Concept Car features the same electrification technology as

the Volvo V60 Plug-in Hybrid, the world’s first diesel plug-in hybrid, which has been a groundbreaking success on

the European markets.

In the S60L, however, the diesel engine of the V60 has been replaced with a new, two-litre,

four-cylinder petrol turbo from Volvo Cars’ new Drive-E engine family.

It boasts 238 hp and 350 Nm of torque.

Other key components in the super-efficient powertrain is a crankshaft-driven ISG (Integrated Starter Generator)

between the engine and the 8-speed automatic gearbox and a 68 hp electric motor powered by a 11.2 kWh

lithium-ion battery pack installed under the floor of the load compartment.

The driver selects the required driving mode via three buttons that give the car three entirely different temperaments: Pure, Hybrid or Power.

In the default hybrid mode, the carbon dioxide emissions are about 50 g/km. This corresponds to fuel consumption of just 2.0l/100 km.

At the touch of a button, the driver can also choose to cover up to 50 km on pure electric power

or use the combined capacity of the petrol turbo and electric motor to create a veritable driving machine

with 238+68 horsepower, 350+200 Nm of torque and 0-100 km/h acceleration in 5.5 seconds.

“This on-demand possibility to choose between different driving modes makes the plug-in hybrid the perfect choice

for the uncompromising customer who wants minimum carbon dioxide emissions combined with maximum driving pleasure,”.

“The electric range covers the needs of most Chinese commuters, and the car has a total range of about 1,000 km in hybrid mode.”

The S60L PPHEV Concept Car can be recharged from a regular power outlet (230V/6A to 16A fuse) at home or in a car park.

The recharging time varies with the amperage.

A full charge with 10A takes 4.5 hours, while a 16A charge takes it down to 4.0 hours.

The S60L PPHEV (Petrol Plug-in Hybrid Electric Vehicle) Concept Car

Pressing the AWD button activates the exceptionally responsive electric four-wheel drive.

Instead of the mechanical power transfer of conventional four-wheel drive,

the central control unit distributes power between the petrol-driven front wheels and the electrically driven rear axle.

The driver can also choose to save battery power for driving on pure electricity later, for instance,

in the centre of a city in order to eliminate all tailpipe emissions.

Volvo

Se non ho capito male, sarebbe la plug-in hybrid con motore a benzina, per la Cina.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Autoevolution

Press Release:

Volvo

Se non ho capito male, sarebbe la plug-in hybrid con motore a benzina, per la Cina.

Non hai capito male :D

E' la Volvo S60 T6 Plug-in-Hybrid.

E' prevista già la variante T8 con il 2.0 litri Turbo VEA portato a 280 CV.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Splendidi gli interni con quella pelle e quel legno. In generale l'S60 sta invecchiando benissimo.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Splendidi gli interni con quella pelle e quel legno. In generale l'S60 sta invecchiando benissimo.

L'hanno migliorata man mano con i vari model Year. Le Serie 0 della S60 erano un attimino cagionevoli nella meccanica e nelle finiture (FORD di cacca)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Certo che oggi coi nomi... PPHEV mi ricorda quello che esclama lui

lupo.jpg

dopo aver sorpassato la sua cuccia

images?q=tbn:ANd9GcSW0JaZCRGHQPnu4JfqS01OdNlD2ZvW-l4_yqQgTKCJaWRQ09Ilqw

senza svegliarlo.

Qui cosa abbiamo evitato? :D

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Da concept a vettura di serie in un anno:

8

  • Le vendite della S60L T6 Twin Engine inizieranno per il mercato Cinese il prossimo 22 Aprile
  • La prima vettura media del segmento premium plug-in hybrid prodotta in Cina
  • L’esperienza di guidare 3 auto in una: Pure- Hybrid – Power

Volvo Cars si appresta a svelare nel corso del prossimo Shanghai Motor Show la sua ultima proposta nella gamma plug-in hybrid.

"Siamo lieti di segnalare l'inizio delle vendite in Cina del nuovo modello S60L T6 Twin Engine. Il consumatore cinese è pronto per questo prodotto. La nostra proposta di prestazioni senza compromessi ed efficienza, insieme con i benefici che vengono dalle caratteristiche di questo modello, dimostra che siamo assolutamente pronti e ben posizionati per la richiesta del nuovo mercato e segmento delle vetture plug-in hybrid ", ha dichiarato Alain Visser, Senior Vice President Global Marketing, Sales and Service di Volvo Car Group.

Bestseller

Volvo Cars è all’avanguardia nello sviluppo di gruppi propulsori ibridi plug-in. Ricordiamo che nel 2012 l’azienda è stata la prima a lanciare nel segmento “premium” un modello Ibrido con tecnologia di ricarica plug-in abbinata a un propulsore cinque cilindri diesel. La V60 D6 Twin Engine continua a essere la vettura ibrida plug-in più venduta in Europa, capace di offrire una esperienza di guida unica nel suo genere, grazie al programma 3 in 1 che permette di poter scegliere lo stile di guida più consono alle proprie caratteristiche, garantendo sia prestazioni sportive sia all’insegna della massima economia, oppure a impatto zero grazie al programma Pure (solo elettrico). Ma non è tutto; la soluzione ibrida consente anche la possibilità di sfruttare la trazione integrale, grazie all’azionamento – mediante l’azione su un semplice pulsante – del motore elettrico sull’asse posteriore.

Plug-In Hybrid Benzina

Il nuovo propulsore Twin Engine Plug-In a benzina della V60L viene prodotto negli stabilimenti Cinesi di Volvo Cars a Chengdu. Il nuovo quattro cilindri, cuore della vettura è stato interamente sviluppato in Svezia: 4 cilindri di 2 litri con tecnologia Drive-E alimentato a benzina. Ad esso viene accoppiato un propulsore elettrico da 50 kW posto sull’asse posteriore, alimentato da un pacco batterie agli ioni di litio con energia ottimizzata a 11,2 kWh. La combinazione di questi due propulsori offre una potenza complessiva di 306CV (238+68CV) e 350+200Nm con emissioni pari a soli 49 g/km* che pone il quattro cilindri Drive-E fra i migliori propulsori benzina Plug-In Hybrid disponibili sul mercato oggi. La S60L T6 Twin Engine offre anche una percorrenza in sola modalità elettrica di 53Km*, autonomia idonea ad affrontare il traffico giornaliero in pura modalità elettrica a impatto zero.

I principali vantaggi per il cliente

“Vi sono molti vantaggi nel possedere oggi un modello Volvo Twin Engine. Nella città di Shanghai** ad esempio, i clienti S60L Twin Engine verranno identificati da una targa difficile da ottenere. Avranno a disposizione, potenza e massima efficienza che si traduce in basse emissioni e rende perfetta la vettura per gli abitanti della città che vogliono sostenere le iniziative locali per l’abbattimento delle emissioni, guidando a impatto zero in pura modalità elettrica”, ha aggiunto Alain Visser.

Con l'inizio delle vendite della S60L T6 Twin Engine in Cina, e la recente introduzione della XC90 e V60 D5 T8 Twin Engine in Europa, Volvo Cars offre oggi la più ampia gamma di modelli Ibridi-Plug In “senza compromessi” sulla scena mondiale.

“Abbiamo oggi una gamma unica di prodotti Plug-In Hybrid. In realtà, la nostra è la più ampia offerta sul mercato di tutti i marchi automobilistici. Ma non vogliamo assolutamente fermarci qui. Introdurremo due nuove varianti di propulsori Twin Engine nei prossimi anni, a partire dal prossimo anno” ha dichiarato Peter Mertens, Senior Vice President Research & Development at Volvo Car Group.

Via VolvoCars

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Appero' come lavorano questi.

Ho gia' dato con la Volvo e non penso me ne comprerei mai un'altra tanto sono soporifere alla guida, ma comunque complimenti per velocità e capacita' di sviluppo.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da Beckervdo
      Lamborghini presenta, grazie alla divisione Squadra Corse, la URUS ST-X Concept, ossia una Lamborghini URUS che è più leggera del 25% rispetto al modello appena presentato e viene aggiunto un Roll-Bar interno.
      Il V8 4.0 litri TwinTurbo by Porsche resta a 478 kW / 650 CV ed 850 Nm di coppia.
      Il motivo di questo concept è che Lamborghini vorrebbe creare una disciplina dove questi SuperSUV si potranno sfidare in percorsi su strada ed off-road secondo specifiche FIA. 

       
       
      Uccidetemi...
    • Da Dallebu
      Fiat rilascia un video di una concept car che sarà esposta al motor show di San Paolo il mese prossimo.
      Dalle immagini posso dedurre che sarà una specie di coupè su base Fiat Toro. 
       

       

       
       
×