Jump to content

Recommended Posts

12 ore fa, stev66 scrive:

Ahimè, auto non omologabile in Europa se non riprogettando la.

I miei occhi ringraziano 😂

  • I Like! 1
  • Haha! 2

Fai parte della comunità LGBT+ o vorresti supportarci?

Iscriviti alla nostra pagina su Instagram: @motorpride_it

🏳‍🌈

Link to comment
Share on other sites

On 29/5/2022 at 07:20, Alfakeeper scrive:

C'è una cosa che più di tutti non capisco dalla divisione brand del gruppo: ovvero il posizionamento del marchio FIAT.

 

Percezione del brand: Fiat, da sempre fa auto per tutti, con un prezzo accessibile e volte ad un utilizzatore che ha più bisogni che sfizi. Inoltre, anche se noi in Italia abbiamo una conoscenza del marchio molto forte, e quindi lo apprezziamo per i modelli geniali che ha fatto, all'estero una buona fetta lo vede come un brand come un altro.

 

Non premium un po' premium. Nel fare il suo lavoro, tuttavia, ha più volte puntato su un premium progettuale dato dall' intelligenza del progetto, ha fatto i suoi mee-to però su molti modelli ha sempre creato un punto di riferimento. Inoltre si è fatta anche lei portavoce del design italiano e ne ha contribuito in parte.

 

Sfruttamento dei modelli iconici per posizionarsi più in alto: Molti modelli Fiat sono diventati iconici, ed alcune di queste icone sono state sfruttate negli anni duemila per creare un filone "premium emotional del brand":

 

  • Fiat 124
  • Fiat 500e
  • Fiat 500x

 

Anche la 500 giardiniera di cuisi parlava, o il concept centoventi, sono qualcosa di più che anticipare una futura seg. B o una seg. A.

 

Posizionamento da BP.

Ora invece secondo la capogruppo viene messa in generalista base.

 

 

Mi sorge quindi una domanda HOT per gli insiders!

 

Vista la gamma così, come dire, concentrata, mi chiedevo:

il brand Fiat  da un punto di vista concettuale dei modelli come sarà? Intendo concetto di prodotto. I modelli previsti saranno di elevata personalità estetica/progettuale oppure saranno modelli più standard?

 

- la Fiat 120: sarà effettivamente un modello iconico bev, aggiornabile, oppure sarà semplicemente una nuova panda un po' più grossa?

- la Fiat 600: sarà un'auto dall'elevatissima originalità estertica con volume quasi unico in stile fiat 600 storica oppure sarà semplicemente una 500 a 5 porte?

 

- la fiat 500x sarà comunque premium come l'attuale o la fanno diventare generalista base?

 

Avete dati che ci facciano intuire se saranno auto "normali" o auto volte da un'elevata personalità come è sempre stato in Fiat ?

 

-

 

Ultima cosa: non riesco a capire in base a cosa opel e peugeot si posizionano sopra fiat e citroen: hanno mai detto quali sono gli elementi che giustificheranno la separazione?

 

 

 

 

Forse perchè la gamma fiat saranno auto molto particolari e originali. O forse l'AD ed il suo team sono tutti dell'altra metà  del gruppo.

 

 

 

Ma come? Quali? Ma sopratutto: girano dei rendering tra gli insiders??

 

 

Quando è previsto un BP ufficiale? Che ansia diomio

 

ma non lo sanno neanche loro, si lavora alla giornata. 

Fra un po' si rimpiangerà la ex FCA.  

 

"quello che della valle spende in 1 anno di ricerca io lo spendo per disegnare il paraurti della punto." Cit.

Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, Alain scrive:

 

ma non lo sanno neanche loro, si lavora alla giornata. 

Fra un po' si rimpiangerà la ex FCA.  

 

Ora non esageriamo. :-D 

Comunque credo che tutti i produttori legacy vivono alla giornata e non solo  Fiat.

Per il resto, la 124 è esistita solo per non dover pagare una penalona a Mazda per il mancato Duetto e la Tipo è stata una scommessa (purtroppo sostanzialmente persa) di Altavilla. Fosse stato per la Buonanima* e il suo successore finito a vendere macchine usate in America, Fiat avrebbe prodotto solo la 500 e forse la Panda.

 

*E se non c'era Lapo che in qualche modo ha imposto il cinquino probabilmente Fiat come marchio avrebbe chiuso dopo la fusione con Chrysler.

Edited by nucarote
Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, nucarote scrive:

Ora non esageriamo. :-D 

Comunque credo che tutti i produttori legacy vivono alla giornata e non solo  Fiat.

Per il resto, la 124 è esistita solo per non dover pagare una penalona a Mazda per il mancato Duetto e la Tipo è stata una scommessa (purtroppo sostanzialmente persa) di Altavilla. Fosse stato per la Buonanima* e il suo successore finito a vendere macchine usate in America, Fiat avrebbe prodotto solo la 500 e forse la Panda.

 

*E se non c'era Lapo che in qualche modo ha imposto il cinquino probabilmente Fiat come marchio avrebbe chiuso dopo la fusione con Chrysler.

Beh, inzomma.. TIpo sta quieta ente arrivando al milione venduto.

E la fabbrica turca ha lavorato sempre al 100%.

Non facciamo il solito errore di pensare al mercato italiano, che conta come la neve dell'anno scorso. 

La stessa 124, fino a che c'è stata, aveva un rapporto di vendite con mx 5 di 1 a 2, non particolarmente male. 

 

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to comment
Share on other sites

23 minuti fa, nucarote scrive:

... Tipo è stata una scommessa (purtroppo sostanzialmente persa) ...

 

Ha venduto più di Stilo e Bravo (198) messe insieme, in tempi in cui non ci sono certo le file fuori dalle concessionarie per le berline seg.C......

Edited by AndreaB
  • I Like! 6
  • Thanks! 3

Dino246GTS_1972.jpg.edd5a59f6846051aaf0975468b5985a7.jpg "A Ferrari is a scaled down version of god while a Porsche is a Beetle with mustard up its bottom." J.Clarkson

Link to comment
Share on other sites

In generale le FIAT hanno sempre venduto molto bene, specialmente new Tipo; il problema per Fiat (e Lancia) in Europa, è uno solo: la mancanza di prodotto da qua ai prossimi anni. 

"quello che della valle spende in 1 anno di ricerca io lo spendo per disegnare il paraurti della punto." Cit.

Link to comment
Share on other sites

39 minuti fa, stev66 scrive:

Beh, inzomma.. TIpo sta quieta ente arrivando al milione venduto.

E la fabbrica turca ha lavorato sempre al 100%.

Non facciamo il solito errore di pensare al mercato italiano, che conta come la neve dell'anno scorso. 

La stessa 124, fino a che c'è stata, aveva un rapporto di vendite con mx 5 di 1 a 2, non particolarmente male. 

 

Finchè è stata supportata la Tipo* ha venduto, specialmente da noi, in Europa non è stata particolarmente presente.

124 alla fine ha venducchiato, ma se non ci fosse stata quella particolare "contingenza" a nessun dirigente Fiat sarebbe mai venuta in mente di farla, e per giunta sulla miglior base possibile.

 

*Ti parla uno che comprerebbe domani una nuova Tipo 1.6 MJet se la si trovasse... 

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, nucarote scrive:

Finchè è stata supportata la Tipo* ha venduto, specialmente da noi, in Europa non è stata particolarmente presente.

124 alla fine ha venducchiato, ma se non ci fosse stata quella particolare "contingenza" a nessun dirigente Fiat sarebbe mai venuta in mente di farla, e per giunta sulla miglior base possibile.

 

*Ti parla uno che comprerebbe domani una nuova Tipo 1.6 MJet se la si trovasse... 

 

L'hanno tolta dal listino?

Dino246GTS_1972.jpg.edd5a59f6846051aaf0975468b5985a7.jpg "A Ferrari is a scaled down version of god while a Porsche is a Beetle with mustard up its bottom." J.Clarkson

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.