Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!
Message added by __P

Aggiornato al 10/06/2021

 

 

  • 2021
    952 MY22 ~ Giulia - 949 MY22~ Stelvio:  otterranno un aggiornamento di gamma a fine 2021

 

  • 2022
    952 MCA ~ Giulia - 949 MCA ~ Stelvio: subiranno un restyling leggero a fine 2022
    Sospeso lo sviluppo delle versioni PHEV.
    ➡️ RUMORS TOPIC - ➡️ RUMORS TOPIC  

 

  • 2022
    965/Tonale ~ C-UV: sarà costruito a Pomigliano, sull’evoluzione della piattaforma S-USW, motori con tecnologia MHEV e PHEV.
    In produzione da marzo 2022, commercializzazione a giugno 2022.
    ➡️ SPY TOPIC
     
  • 2023
    B-UV: SUV di segmento B, disponibile anche in versione BEV che debutterà nel 2023 
    ➡️ RUMORS TOPIC

 

  • 2024
    Segmento C hatchback 

 

  • 2025
    Modello inedito - "D-Cross"
     
  • 2026
    Modello coerente con la storia del marchio

Recommended Posts

Sta Cross 2025 non la vedo negli USA... i mezzi crossover magari si costruiranno il loro mercato in Europa ma laggiù non credo. Vanno i veri suv e le berline (asiatiche). 
 

La sportiva invece andrebbe meglio - laggiù le varie coupé e perfino cabrio esistono ancora quindi mi incuriosisce. Ma bisogna arrivarci al 2026... vedasi lunga agonia del marchio Fiat negli USA 

Sicuramente meglio di entrambe un E-crossover e una berlina-fastback 5p non rialzata. 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 16.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Allora, nell'ordine, Tonale arriverà a Marzo 2022, che ovviamente è tardissimo e nel frattempo tutto il mondo sarà passato a Tesla, che ormai attira le ragazze più di una Ferrari, mentre noi stiamo an

Ciao ragazzi, intanto buone feste a tutti un po in ritardo. Durante queste feste ho rincontrato quel mio parente Insider e ho avuto modo di farmi una chiaccherata davanti ad un limoncello e una s

È il 2032. I motori termici sono stati banditi dall'Europa. Un reattore nucleare in Francia è esploso nel 2028, rendendo quasi impossibile l'uscita dal proprio domicilio senza rischiare la propria vit

Posted Images

È vero che una berlina rialzata non è il massimo dell'immagine, ma potrebbe effettivamente essere la prima di una nuova categoria di auto, quindi Allroad berline. 

Qualcuno ha suggerito che si potrebbe trattare di una Panamera Cross seg. D, il che non è affatto un problema.

 

È un auto che tutto sommato non ha poi senso, (le Allroad non sono nemmeno crossover per la definizione di oggi), ma può creare una nuova quota di mercato, probabilmente più BEV. 

 

Non so in Cina quanto vendano questo tipo di auto (Allroad e simili), ma se affiancano un bel berlinone principalmente per l'Asia a questa Cross più globale.. 

Edited by ItalianBrands
Link to post
Share on other sites
2 hours ago, __P said:

Gli altri due modelli sono auto globali.

But how if one is on STLA Medium while the other is not sedan or SUV which makes is unsellable in US. 

58 minutes ago, __P said:

 

Ed il piano Imparato parte da lì, con una maggiore attenzione alla sostenibilità dei progetti e dei margini.

 

They must be prepared to lose money on a lot of models and for a lot of years if they want to make a proper Alfa Romeo image and have long term success.

 

French do not want to take risks. Koreans with Genesis want to do it.

 

Do not mention non sense of keeping DS bran and Lancia revival. Two very stupid decisions.

 

And one important thing with Marchionne got right but Tavares didn't and will not. To play at the high level in the automotive industry you need to rise CAPEX. Marchionne in 2018 had a plan to rise CAPEX. Manley stopped it and Tavares said the same. PSA+FCA will keep combined CAPEX at the same level.

 

Basically there is no progress with this policy.

  • I Like! 2
Link to post
Share on other sites

Flamini: “Alfa Romeo brillerà ancora con Stellantis”

Al MiMo il marketing manager del Biscione Francesco Flamini ci ha parlato della nuova GTAm e del futuro di Alfa Romeo in attesa di Tonale

Le pedane del Milano Monza Motor Show sono tutto democraticamente uguali ma quando su una di queste c’è un’Alfa Romeo GTAm con livrea Verde Montreal tutto passa in secondo piano. La massima espressione del DNA del Biscione fa pieno sfoggio di tutta la sua aggressività nel centro del capoluogo lombardo nell’ambito del salone diffuso, primo evento del genere dopo la pandemia, con la casa automobilistica di Arese che ha voluto sottolineare il suo legame con Milano proprio con il suo ultimo gioiello, come spiegato da Francesco Flamini, Alfa Romeo Marketing Manager, nel corso della nostra intervista esclusiva nella giornata inaugurale del MiMo.

 

All’ombra del Duomo c’è la nuova perla della gamma Alfa Romeo.
“Si questa è l’ultima nata, la nuova Giulia GTAm. Siamo contenti di essere qui innanzitutto per il forte legame che c’è tra Milano e il nostro marchio e sopratutto perché abbiamo deciso di esserci con questa vettura speciale. E’ un modello prodotto in 500 esemplari, tutti numerati e certificati che rappresentano pezzi da collezione. Nasce sul progetto di Quadrifoglio con cui condivide gran parte dello sviluppo, anche se ci sono elementi specifici. Il motore è il 2.9 biturbo benzina portato a 540 CV, alleggerita di 100 kg rispetto a Quadrifoglio. Ha un rapporto peso/potenza da vera supercar anche se si tratta di una berlina stradale, 100% street legal ma il cui habitat naturale è decisamente la pista.”

 

Una stradale estrema che segue le orme di Giulia Quadrifoglio, la berlina sportiva più venduta in Europa.
“Sicuramente la cosa che ci fa piacere è che il successo di questa vettura ma anche per Stelvio, riscontra ancora numerosi apprezzamenti anche all’estero, nonostante siano passati già quattro anni dal lancio. Chiaramente la GTAm è un’evoluzione quindi porta in dote tutti i suoi punti di forza, oltre alle emozioni.”

 

Hai parlato di emozioni, Imparato ha visitato i vostri luoghi simbolo e ha già tracciato il percorso da seguire. Il prossimo passo sarà dunque Tonale?
“La attendiamo ma nel frattempo vogliano concentrarci su quello che abbiamo al momento, su Giulia e Stelvio. Quest’ultimo è dall’anno del lancio è la SUV del suo segmento che ha collezionato più vendite. Una storia di successo che ci piace raccontare perché per un brand come Alfa Romeo entrare in questo mondo era un po’ una scommessa. Direi che l’abbiamo vinta.”

 

Nel complesso però le vendite non sorridono. Imparato ha parlato di avere nel mirino le tedesche, è un obiettivo importante. Qual è il segreto per tornare competitivi? 
“Le prestazioni sono comunque di livello, si tratta di progetti nati per esaltare il piacere di guida e da questo punto di vista ci siamo riusciti a pieno. Vogliamo combattere con i marchi tedeschi e tornare ad appassionare ancor di più la nostra clientela. La chiave di volta sarà continuare ad investire sulla qualità del prodotto, continuare a far bene le cose così come noi italiani sappiamo fare. Puntando dunque su stile, eleganza e su quella che noi chiamiamo ‘bellezza funzionale’. In Alfa Romeo ciascuno sbalzo, ciascun materiale utilizzato, ciascun vincolo progettuale che viene inserito non ha soltanto valore estetico ma ha valore tecnico. Qualsiasi cosa venga implementata in Alfa Romeo ha sia una valenza di bellezza che una ingegneristica.”

 

Hai parlato di bellezza. Ora però c’è un focus a livello di gruppo sull’elettrificazione. Il vostro claim è stato a lungo “La meccanica delle emozioni”, come si fa a far convivere dal punto di vista delle vendite questa svolta con il vostro DNA?
“La meccanica delle emozioni è stato il nostro claim fino a poco tempo fa. L’elettrificazione è un percorso obbligato perché il mercato sta andando in questa direzione, perché esigenze della clientela volgono in questa direzione. Alfa Romeo come tutto il resto della costellazione di Stellantis si dirigerà in quella direzione proprio con Tonale che come detto dal nostro amministratore delegato sarà il nostro step-in nel mondo dell’elettrificazione lanciato con la motorizzazione plug-in hybrid.”

 

Tavares ha parlato di 10 anni per misurare il successo di ogni brand del gruppo. La strada di Alfa è in salita ma voi siete abituati alle sfide da sempre. Siete pronti?
“La salita diventa ancor più impegnativa e divertente se percorsa a bordo di un’Alfa Romeo. La programmazione è un punto fondamentale della programmazione di ciascun brand e in particolare dei brand del gruppo Stellantis e così come in ciascuna costellazione ogni stella è bella di per sé ma diventa ancor più bella se accostata alle altre, sono convinto che Alfa Romeo all’interno di questo gruppo potrà godere e beneficiare di tutto ciò che comporta essere parte integrante di un gruppo mondiale.”

 

https://www.formulapassion.it/automoto/mondoauto/alfa-romeo-giulia-stelvio-gta-intervista-flamini-imparato-tonale-vendite-570207.html

 

 

 

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, __P scrive:


2022 Tonale

2023 Giulia e Stelvio MCA

2025 Cross

2026 Sportiva

 

Non mi pare la rete americana rimarrà digiuna di novità, come invece lo è rimasta fino ad ora.

Vedremo poi la bontà dei modelli.

 

2 ore fa, YouDude scrive:

Ma questa "sportiva coerente" del 2025 sarebbe la celebre berlina fastback segmento D di cui si parlava già ai tempi di FCA? 

Ma ancora ci credete a queste ilazioni, soffiate, dichiarazioni?

Ma manco le slide e i piani di powerpoint rispettano... tanto più che qui adesso è scomparsa pure la kid... Questi cambiano idea dalla sera alla mattina e voi pensate che nel 2026 ci sarà una sportiva?

Automobili, Alfa Romeo e Fotografia

Link to post
Share on other sites

La kid Brennero non è scomparsa... è che non va negli USA e l’ultima lista riguarda solo gli USA.

La banda di Tavares e Imparato rispettano i tempi di lancio dei modelli... poi magari i modelli non piaceranno ma almeno il deserto dal 2017 in poi sta per finire.

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, falconero79 scrive:

 

Ma ancora ci credete a queste ilazioni, soffiate, dichiarazioni?

Ma manco le slide e i piani di powerpoint rispettano... tanto più che qui adesso è scomparsa pure la kid... Questi cambiano idea dalla sera alla mattina e voi pensate che nel 2026 ci sarà una sportiva?


Io in quella lista ho riportato quello va in America. Non è scomparso nulla di quello che mi han riferito… libero di crederci come no comunque.

A me non viene in tasca nulla, anche perché non sono stipendiato da Stellantis ne ho vantaggi. 
Condivido con voi quello che qualche utente ben informato mi riporta e che posso scrivere.

Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, __P scrive:


Io in quella lista ho riportato quello va in America. Non è scomparso nulla di quello che mi han riferito… libero di crederci come no comunque.

A me non viene in tasca nulla, anche perché non sono stipendiato da Stellantis ne ho vantaggi. 
Condivido con voi quello che qualche utente ben informato mi riporta e che posso scrivere.

certo, dopo 10 anni (dieci) di balle e piani faraonici realizzati per un quinto (quando è andato di lusso) sinceramente mi viene difficile credere a delle notizie peraltro ufficiose. Poi se sarò smentito ne sarò contento. Aldilà poi se le auto saranno di mio gradimento o meno. Questo è un altro discorso.

 

 

  • I Like! 2
  • Thanks! 1

Automobili, Alfa Romeo e Fotografia

Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Davialfa scrive:

Scusate, sono limitato mentalmente.. ma cosa è una cross segmento D? Mi riportate la foto di un modello esistente che vi ci possa avvicinare come concetto?

 

La seguente.....

 

spacer.png

 

....una misura in meno.

  • I Like! 2

. “There are varying degrees of hugs. I can hug you nicely, I can hug you tightly, I can hug you like a bear, I can really hug you. Everything starts with physical contact. Then it can degrade, but it starts with physical contact." SM su Autonews :rotfl:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.