Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

si avevo intuito che volevate rimanere dentro degli schemi anni 70 e quindi proporre comete eccessive sui cofani, trilobi molto tridimensionali sarebbe stato in questo caso fuori tema ;)

però già che provate un tentativo di allargare leggermente lo scudo centrale lo potreste provare che tutto sommato non esce troppo dagli schemi che vi siete prefissati

proverei anche, se riesco stasera posto un' immagine, a cambiare il bilanciamento tra la presa d' aria inferiore e quella superiore che la prima mi sembra troppo predominante nei confronti della seconda

Approvo in pieno , ma bisogna abbassare di qualche cm lo scudetto inoltre bisogna stenderlo un pó quindi il logo Alfaromeo rimane "infossato" mentre la parte sottostante via via piú sporgente in questo modo il buco nero viene mitigato:mrgreen:

Share this post


Link to post
Share on other sites
si avevo intuito che volevate rimanere dentro degli schemi anni 70 e quindi proporre comete eccessive sui cofani, trilobi molto tridimensionali sarebbe stato in questo caso fuori tema ;)

però già che provate un tentativo di allargare leggermente lo scudo centrale lo potreste provare che tutto sommato non esce troppo dagli schemi che vi siete prefissati

proverei anche, se riesco stasera posto un' immagine, a cambiare il bilanciamento tra la presa d' aria inferiore e quella superiore che la prima mi sembra troppo predominante nei confronti della seconda

edit - anzi già che ci sono la metto già ora ; è molto approssimativa ma tanto per rendere l' idea

2r3ijro.jpg

tony, tu fai giuste osservazioni.

Anche se la nervatura centrale sembra in più, e va contro il "natural declivio" del cofano il quale è' segnato dalle lievi pinne laterali, esattamente come avveniva per la Giulia, sia berlina che coupe.

la presa inferiore e' sicuramente dominante e sarà oggetto di piccolo ridimensionamento con eventuale ingrandimento di quella superiore, ma questioni di 2cm non di più.

come sai, quando si da in pasto il proprio lavoro, ognuno, giustamente dice la sua in base al proprio gusto e sensibilità.

;-)

E non si ha modo di spiegarlo nei dettagli, come si conviene.

in fondo questo nostro lavoro, vuol essere più di un semplice esercizio da forum.

Vedrai e vedrete che verrà un bel lavoro, ma ci vuole tempo, perché ogni linea la devo contestualizzare.

se si segue la sola logica, anche l'architetto più bravo, farebbe con il fare solo case quadrate.

qui si vuole dare rigore formale che, in modo discreto, il "colpo di teatro".

lo scudo mozzato fa discutere....quindi direi che la sua funzione la sta già svolgendo.

E comunque bravo.

- - - - - - - - - - AGGIUNTA al messaggio già esistente - - - - - - - - - -

24g8wvo.jpg

Mi fa piacere vedere i vs commenti, sempre apprezzati.

devo dirvi che le vs proposte erano state da noi valutate, ma ci è' sembrato ti snaturare l'idea di :

una Alfa riconoscibile anche senza scudo

Uno scudo mozzato e' l'idea che il completamento lo fa chi lo guarda e soprattutto pone un taglio netto con gli ultimi trent'anni. Sinceramente non ne posso più di vedere scudi lunghi che attapirano l'auto.

l'aggressivita' e' cercata, ma non ostentata.

poche nervature, oggi a mio avviso se ne fanno troppe.

abbiamo lavorato sulle superfici e sui volumi, riproponendo il cofano della Giulia GTV e l'Alfetta Gt in primis, quali esempi.Vi posterò i primi bozzetti del posteriore, ma vi assicuro che alla fine manca ancora un mesetto.

- - - - - - - - - - AGGIUNTA al messaggio già esistente - - - - - - - - - -

Un primo assaggio del posteriore

dzcyhc.jpg

la foto sopra e' l'anticipo di una variante che stiamo studiando.

come vedete vi è una sfiancatura inferiore che snellisce la vettura, facendola meno panzer e più "pantera".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Applaudo l'iniziativa e sono favorevole ad un design semplice ma non banale, di una bellezza sofisticata senza essere ostentata..

al contrario di quanto avviene oggi in molti casi :roll:

capisco il senso dello scudetto non allungato e mi sembra che il posteriore prometta bene.

resto in attesa di sviluppi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finalmente uno stile sportivo ma non ostentato ma soprattutto di rottura con la "paciosa" giulietta! Attendo anche io sviluppi con la speranza che le nuove Alfa riprendano lo stile simile a questo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti ai disegnatori. Concordo su ciò che ha detto Hal9000 rispetto alle auto moderne. Non vedo l'ora di vedere il retro:razz:

Share this post


Link to post
Share on other sites
si avevo intuito che volevate rimanere dentro degli schemi anni 70 e quindi proporre comete eccessive sui cofani, trilobi molto tridimensionali sarebbe stato in questo caso fuori tema ;)

però già che provate un tentativo di allargare leggermente lo scudo centrale lo potreste provare che tutto sommato non esce troppo dagli schemi che vi siete prefissati

proverei anche, se riesco stasera posto un' immagine, a cambiare il bilanciamento tra la presa d' aria inferiore e quella superiore che la prima mi sembra troppo predominante nei confronti della seconda

edit - anzi già che ci sono la metto già ora ; è molto approssimativa ma tanto per rendere l' idea

2r3ijro.jpg

Mi piace moltissimo!

finalmente una interpretazione un po' diversa dei tipici stilemi Alfa! Quasta sarebbe la vera erede delal 156.

Purtroppo però credo che la Giulia non avrà questo stile pulito, semplice, ma tutt'altro che banale. temo che avrà un design molto, troppo carico come certe berline moderne. Per me sarà una roba tipo Mazda6, con un muso simil 4C

Edited by infallibile_GF

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottima realizzazione, ma non mi piace. Imho sembra nata 10 anni fa. Preferisco lo stile di 159 per un'Alfa, ma a questo preferisco anche quello di Giulietta

Share this post


Link to post
Share on other sites
24g8wvo.jpg

Dato che molti hanno ritoccato il disegno originale, per dovere, riposto la versione originale qui sopra.

Rosario

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto interessante, anche se lo sviluppo anni '70 prevede stilisticamente una costruzione più architettonica della vettura.

Dalla fine degli anni '90, ma soprattutto nella seconda metà della decade '00, le vetture sono diventate lentamente più muscolari, più forti, posate, biologiche e questa è la tendenza anche nei prossimi anni.

Un esempio molto evidente di questo si ha anche nella moda e nell'architettura: negli anni "anta" di moda andavano spalline, capelli molto cotonati, costruzioni che riplasmavano la fisica del corpo rendendo l'architettura ed il design superiore al corpo stesso, ed i palazzi erano chiaramente identificabili con i loro stili netti, marcati, forti ed al contempo carichi di elementi (in contrapposizione con il minimalismo architettonico attuale o con lo sviluppo ispirato al biologico, oppure con la moda attuale -che è molto simile all'appoggiare un telo fortemente sottile sul corpo per evidenziarlo, esporre le forme e la muscolatura mediante un tessuto fortemente leggero, bucato, "vuoto"-).

Un plauso ad una ricerca architettonica, ma perché una linea sia "adatta" al periodo deve riproporre canoni riconducibili all'epoca. Per assurdo, anche una AM Lagonda (prossimo modello) o un Jag XJ sono muscolari, perché contrappongono ad una fiancata fortemente lineare ed allungata dei passaruota evidenti, scavati e lo stesso si può dire dello sviluppo del tetto e del posteriore.

Abbandonando le discussioni sullo stile architettonico ed arrivando al modello in sé, trovo l'idea interessante ma meno lo sviluppo. Non so se quello postato è un frontale pieno, ma il gruppo fari/calandra sembra spostato troppo in basso per quella che è la strutturazione dei musetti di questi ultimi anni (normative docet, ok), ma in generale vedo molti richiami alla GTV che, come le auto dei quell'epoca, risultava fortemente "piatta" in fiancata e musetto.

Io trovo che lo sviluppo in pianta del muso denoti troppa larghezza, togliendo spazio alla muscolarità ed alla tridimensionalità della fiancata, e ritengo che andrebbe stretto anhce per evidenziare meglio lo scudetto. Oltre a questo avrei preferito un gioco estetico di raccordo tra fari e calandra come nella 156 di prima generazione, ossia con la linea superiore più orizzontale e, se v'è necessita di più spazio per i proiettori, svilupparli inferiormente.

Concordo con coloro che votano per un cofano più mosso, ma senza gli eccessi di BMW, diciamo il giusto per sottolineare lo scudetto che, in assenza di un bordo verniciato, è praticamente invisibile se non in luoghi illuminati dove può brillare di riflessi.

Il posteriore sembra interessante, ma ho paura che il terzo volume sia troppo alto e compatto. Ma sono molto curioso di vederne il proseguo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

mah... io continuo a vederci una 156 Giugiaro "restilizzata"...:pen:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Aymaro
      https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/gp-singapore-2019-orari-circuito-televisione-456228.html
    • By Alfred
      Coupè a 2 porte derivato dalla nuova Serie 1 
      E' il primo coupè BMW a trazione anteriore 😮😕
       
       

       
      Si affiancherà alla GranCoupè, che di fatto sarà la versione a 4 porte.
    • By Tommy99
      Devo dire che l'auto in sè mi piace. Mi da l'idea di un concept di serie per le sue forme molto levigate e le bellissime tinte anche opache. Ma la parte che non apprezzo particolarmente è il frontale: non riprende quello del vecchio e iconico modello, ha troppe fessure "prese d'aria" che rendono a strati il frontale e non le danno un vero sguardo/viso.
      Ho scelto quindi di fare una classica mascherina a griglia, che riprendesse il vecchio modello. A mio avviso ne guadagna

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.