Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Recommended Posts

La Vulcan utilizza un motore aspirato da 7 litri, evoluzione del classico V12 montato a più riprese sulle vetture di Gaydon e qui potenziato fino a superare gli 800 CV. Si trova in posizione centrale e lavora con il supporto di una trasmissione sequenziale Xtrac a 6 rapporti. Monoscocca e carrozzeria sono in fibra di carbonio, materiale utilizzato anche per i dischi freni: vengono messi a disposizione da Brembo e misurano 380 mm all’anteriore e 360 mm al posteriore. I cerchi in lega sono ampi 19 pollici e vestono pneumatici Michelin da corsa, nella misura 345/40.

Il conducente può regolare le impostazioni dell’ABS, del controllo di trazione, degli ammortizzatori e delle barre anti-rollio. Le sospensioni sono di tipo pushrod. L’auto rispetta le norme FIA e vanta un rapporto peso/potenza più favorevole rispetto alle GTE del campionato WEC, ma il dato preciso dev’essere ancora comunicato. I fortunati coinvolti nel progetto Vulcan guideranno prima al simulatore e poi si avvicineranno alla V12 tramite la presa di contatto con Aston Martin dalle specifiche inferiori, come ad esempio le V12 Vantage S, Vantage GT4 e One-77. I primi eventi in pista si terranno nel 2016.

autoblog.it


 

www.giuliomagnifico.it

Share this post


Link to post
Share on other sites
non hanno il centro stile? a me invece non piace per nulla, ho criticato il frontale, ma anche volumi e trattamenti delle superfici non li trovo riusciti, interessante per alcune cose solo del posteriore e gli interni (anche sa hanno un po di già visto entrambi...)

Per me i volumi sono molto GT (presente la AMG GT?), ma mi sa che ho un idea di quello che dici. Non hanno un centro stile nel senso proprio, a quanto so ci lavorano in 5-7 persone che coordinato gli esterni.

T!


Factum abiit, monumenta manent.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By MotorPassion
      Spinto da due motori elettrici, uno sull'asse anteriore (100 CV e 150 Nm) ed uno sull'asse posteriore (200 CV e 310 Nm), l'Audi Q4 e-Tron Concept, si riallaccia a stilemi anticipati dalla Audi Q8, ma evolvendoli in "stile e-Tron". 
      Con questo setup meccanico, ed utilizzando entrambi i motori, abbiamo uno scatto da 0 a 100 km/h in 6.3 secondi ed una velocità massima limitata a 180 km/h.
      La batteria ha una capacità di 82 kWh che garantire l''80% dello SoC in appena 30 minuti se si utilizza il sistema CCS. 
      L'autonomia complessiva è di 450 km (WLTP)
       

       

       

       
      Foto LIVE

    • By gianni
      Buonasera
       
      Lawrence Stroll sembra intenzionato a prendere il controllo di Aston Martin
      https://www.autonews.com/automakers-suppliers/aston-martin-could-be-bought-canadian-billionaire-report-says
       
      Sarebbe una mossa interessante da fare per Ferrari o Exor secondo me.
      Non sapevo che Aston Martin stava perdendo soldi.
    • By lukka1982
      via Aston Martin Lagonda
       
      _________________________________________________________
      Topic Spy➡️ Clicca qui!
      _________________________________________________________


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.