Jump to content
News Ticker
🎇 Autopareri augura un Buon 2021! 🎇

Recommended Posts

La prima auto della Mela dovrebbe essere una berlina di lusso concorrente della Tesla Model S, della Lucid o della Mercedes EQS questo per avere margini di profitto alti e meno problemi nel volumi, l'investimento da parte di Apple si dovrebbe aggirare sui 230 miliardi di dollari. Oltre alla Hyundai starebbero parlando anche con Magna e con Foxconn (che ha già un accordo con FCA per lo sviluppo di una piattaforma per auto elettriche)

 

https://insideevs.it/news/465610/apple-auto-elettrica-ammiraglia-informazioni/

BYE BYE!

Link to post
Share on other sites
  • Replies 106
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ovviamente per ricaricarla, il cavo è a parte. 😘  

Foto esclusiva del manager che supervisiona il progetto:  

la forza di apple non è mai stata "arrivare prima", ma "arrivare meglio". esistevano già lettori Mp3 prima di iPod, smartphones prima di iPhones, smartwatch prima di Apple Watch, eccetera... ma quando

On 8/1/2021 at 16:28, iDrive scrive:

Non è che farà tutto Foxconn che ha già una JV con FCA per fare base e motori elettrici... e che appunto fa anche gli iPhone di Apple... :D

... speriamo... se facessero le auto come fanno gli smartphone, siamo al sicuro. 

...perchè solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo...lo cambiano davvero.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, j scrive:

L'investimento da parte di Apple si dovrebbe aggirare sui 230 miliardi di dollari. Oltre alla Hyundai starebbero parlando anche con Magna e con Foxconn (che ha già un accordo con FCA per lo sviluppo di una piattaforma per auto elettriche)

Dai che FCA (ora Stellantis) lascia che Apple sviluppi con la Foxconn il pianale e poi se lo piglia grazie alla JV 🤣

Link to post
Share on other sites

Anche a me sembrano tantissimi..

 

Ad ogni modo, io ci vedrei più un'auto giovanile più vicina ad un prezzo accessibile che un Berlinone enorme che comprerebbero pochi ricconi magari non affezionati al brand..

 

C'è gente che fa debiti perché ama iPhone e mac, quindi farebbe debiti per un'auto Apple, ma il giusto, non da 60000 euro. Vedremo! :)

Link to post
Share on other sites

TheVerge  in esclusiva riporta che Apple ha avviato colloqui con la startup californiana Canoo che a sua volta ha siglato nel 2020 un accordo di sviluppo con Hyundai.

Abbiamo qualche indicazione sulla linea che intendono seguire (e personalmente proporzioni a parte a me piace molto).

 

 

https://www.theverge.com/2021/1/12/22225026/apple-canoo-acquisition-investment-electric-car-goev

https://www.forbes.com/sites/alanohnsman/2020/02/11/hyundai-adds-electric-vehicle-skateboard-project-with-la-startup-canoo-to-its-87-billion-mobility-push/?sh=331e7c591017

https://www.canoo.com/canoo/

 

Il settore è destinato secondo me a rivoluzionarsi nell'arco di 10 anni e a far piangere sangue i cosidetti costruttori premium tedeschi.

 

0x0.jpg%3FcropX1=145&cropX2=1720&cropY1=

 

giphy.gif

Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, A.Masera scrive:

Il settore è destinato secondo me a rivoluzionarsi nell'arco di 10 anni e a far piangere sangue i cosidetti costruttori premium tedeschi.

 

 

in effetti ormai é evidente che molti hanno visto la scalata di vw tra gli anni 90 e anni zero del duemila e si sono detti

 

"ah ma é possibile fare cosí tanti soldi con le auto? allora ci proviamo anche noi! e siccome non abbiamo la meccanica facciamo prima una cosa, lanciamo l'auto smartphone e poi andiamo alla carica!"

 

comunque sí, direi che per le normali esigenze dell'utente medio e l'uso di tutti i giorni un'auto smartphone va piú che bene, poi possiamo stare a discutere se e come per le supercar e le auto per passione ma si tratta di una nicchia, la massa in smartphone ci va benissimo

 

semmai il problema é che l'europa non é certo in prima posizione con gli smartphone... 😆 tra apple e sony le case europee rischiano... 😬 oppure forse si arriverà aduna spartizione per aree geografiche

 

gli americani compreranno apple e tesla, gli europei case europee, in asia gli asiatici... forse andrà cosí, ogni zona comprerà quello di cui già si fida, vedremo

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • Guest
      By Guest
      Ne ho le scatole piene del mio Lumia 1020 perchè Microsoft ha deciso di abbandonarlo a sè stesso e ultimamente mi sta facendo impazzire Internet Explorer buggato da far schifo oltre il fatto che nel 2016 ho necessità di avere le varie companion app (che mancano su Windows Phone) visto che qualsiasi cosa acquisto ha la sua app sullo store, ergo è ora di cambiare.
       
      Tramite una persona che lavora in un megastore di tecnologia ho la possibilità di far uscire qualsiasi Iphone scontato, quello che il mio cuore desidera, però visti i prezzi offensivi del 7 - specie il plus - mi chiedevo se valesse la pena acquistare un 6s da eventualmente poi sostituire più avanti con un 7s o quello che ci sarà al momento.
       
      Un 6s normale da 64 gb mi costerebbe 590€, per gli altri sono in attesa di sentire.
       
      Prezzo a parte, il 7 plus mi garba per la doppia fotocamera (per me la fotocamera è una killer feature visto che ho preso il Lumia 1020 proprio per la qualità elevata della fotocamera) e perchè ha lo schermo in 1080p (vabbè che su 5,5 pollici manco si nota), però lo trovo grande e non so quanto mi sia comodo tenerlo in tasca mentre Il 7 normale come pro ha la dimensione giusta e di contro ha fotocamera singola e risoluzione più bassa dello schermo. Non so 32 gb in ambiente iOS quanta libertà mi diano, comunque sul mio Lumia 1020 - memoria non espandibile - viaggio sempre con 8-9 gb vuoti e una foto mi pesa circa 10 mb (1 file da 5 mpixel e l'altro da 37 megapixel), tuttavia lo spazio maggiore lo prenderanno foto e mappe. App ne uso poche, quelle fondamentali, anche se con Ios a disposizione mi si aprirà un mondo in tal senso, quindi non saprei valutare se 32 gb sono adeguati o strettini.
       
      Iphone 6s ha il pro che costa meno, è rodato e non dovrò fare da beta tester early adopter, ci sono già ziliardi di accessori fuori (mi basta una cover e una pellicola), di contro c'è che potrei avere più difficoltà nel rivenderlo perchè quando sarà il momento ci saranno già in giro Iphogna 7 usati e il mio perderà più valore.
       
      Questi sono i miei pensieri sparsi, per il resto chiedo consiglio a voi.
       
    • By jeby
      Ho abbandonato i miei piani di comprare un PC per installarci Arch Linux, e ho quasi deciso che mi tengo il mio MacBook Pro 13" mid 2010 aggiornandolo dal punto di vista HW per portarlo al passo coi tempi e usarlo principalmente come desktop. Non sono del tutto convinto, ma potrebbe essere una buona soluzione di transitori verso un futuro acquisto diverso. Lo so che vi rompo le palle da 2 anni ma sento che è arrivato il momento.
       
      Ho già installato un SSD e il salto prestazionale è stato allucinante! Dato che devo cambiare la batteria (che ormai è quasi fritta) stavo pensando anche di sostituire il superdrive con un adattatore ed installare il precedente hard disck da 250 GB per avere un po' di spazio in più. Ho poi visto che il 13" mid 2010 è l'unico della sua specie a poter montare 16 GB di RAM non ufficialmente, io ne ho già 8 ma potrei pensare di fare l'upgrade. Infine lo utilizzerei prevalentemente in clamshell mode appicciato ad un monitor che devo ancora comprate, con mouse e tastiera esterni.
      Poi vorrei aggiungere un adattatore USB - Bluetooth 4.0 in modo da poter utilizzare il Magic Trackpad 2 e la Magic Keyboard (Handsoff ecc non mi interessa perché non ho dispositivi iOS) e aggiungere un adattatore USB - WiFi 802.11 AC in modo da sfruttare la puuutenza del router di casa
      Nel caso sia possibile, quali adattatori mi consigliate?
      Ma soprattutto, pensate ne valga la pena? Mi sono fatto un paio di conti:
       
       
      DELL UltraSharp U2515H - 25" Monitor EUR 309,96 Dell AC511 0MN008 Soundbar Altoparlanti EUR 35,00 Batteria sostitutiva MacBook Pro 13.3" Mid 2010 MacBookPro7 EUR 55,99 Adattatore HDD/SSD SATA III per sostituire SuperDrive + custodia USB per SuperDrive EUR 29,95 Piedini di ricambio in gomma per Apple MacBook Pro da 13" EUR 5,10 Adattatore Bluetooth 4.0 Dongle EUR 12,99 Apple Magic Trackpad2 EUR 139,00 Apple Magic Keyboard EUR 113,19 AUKEY Adattatore USB Wireless di Dual Band WIFI EUR 17,99 TOT EUR 720  
      L'obiettivo è usarlo  per navigazione web e camera oscura digitale amatorialmente per i prossimi 2 o 3 anni, poi sostituirlo o con un MacMini o con un altro MacBook.
       
      Voi che dite?
    • By jeby
      Dopo la moda dei Phablet, ecco quella dei mega-tablet, o tablettoni (tipo toblereone). Tra i primi (tralasciando i transformabili windows) vi fu il Samsung Tab Pro 12" / Note Pro 12":

      adesso si è aggiunto il Lenovo Yoga Tablet 2 Pro 13:

      presto disponibile insieme al suo (inutilissimo) proiettore integrato e OS a scelta tra Android / Windows e processore Intel Atom...
      Dalla prossima primavera, circa, arriverà anche l'iPaddone, o iPad Pro da 12.qualcosa"
      Voi cosa ne pensate di questa moda di creare tablet enormi? Che senso hanno? Che utilizzo ne fareste?
      Trovo azzeccato giusto il Lenovo, per via della particoare ergonomia che lo contraddistingue, ma per il resto...

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.