Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

[FCA] Sergio Marchionne - Riflessioni sulla necessita di aggregazioni nel settore


Recommended Posts

  • Replies 426
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Al tipo mi pare abbia risposto per le rime con fatti abbastanza circostanziati. Sta storia dei soldi fottuti alla Ferrari però a me fa un po' ridere: guardandola dall'altra parte allora , per qualch

Mucchetti. Tutt'altro che uno sprovveduto. Alcune considerazioni sono fondate. Purtroppo sono filtrate da una forte dose di antipatia nei confronti del maglionato. Antipatia su cui peraltro ci m

Ni, da quel che ho letto un bel paio di puttanate (balle dette sapendo di mentire, o per ignoranza) le ha scritte.

l'acronimo "RACE" per il listino (scelto personalmente da Lui) è una tamarrata

stiamo parlando di quel tipo con il riportino e il maglioncino nero in foto.. tamarro è eufemistico

CI SEDEMMO DALLA PARTE DEL TORTO VISTO CHE TUTTI GLI ALTRI POSTI ERANO OCCUPATI

Link to post
Share on other sites
l'acronimo "RACE" per il listino (scelto personalmente da Lui) è una tamarrata

boh, a me mi piace :attorno:

ah, però la fusione con GM... quella sì è 'na c****a! Tanto più se proposta da uno che si è prefissato di rispolverare l'orgoglio Alfa Romeo.

Le due cose imho sono proprio incompatibili.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Marchionne al Mugello a ruota libera, parla di vari argomenti dalle future alleanze , al riallineamento della produzione, passando per Volkswagen

«L’ho invitata a cena ma non ci è mai venuta, non è venuta neanche a prendere un caffè con me». Scherzando su Mary Barra, ceo di General Motors, l’amministratore delegato di Fca Sergio Marchionne è tornato a parlare di Gm e di possibili aggregazioni con Fca...

Questi pareva a me maestro e donno,cacciando il lupo e ' lupicini al monte per che i Pisan veder Lucca non ponno.

Link to post
Share on other sites

Sull’andamento del mercato, Marchionne si è soffermato in particolar modo sull’Asia. «Le auto esportate in Cina potrebbero avere difficoltà e questo vale anche per l’Alfa Romeo. Dobbiamo riallineare la produzione, c’è uno slittamento di alcuni mesi» ha detto a proposito di alcuni rinvii temporali nei piani produttivi dell’Alfa, tra cui la nuova Giulia.

Confermato quindi lo slittamento di Giulia, magari solo delle non Q.

Anche se non ne capisco il motivo fino in fondo, cosa dovrebbero cambiare nei mesi di ritardo?

Cambiare l'ordine di arrivo dei modelli ci sta, ritardare la commercializzazione di quello già presentato per colpa della Cina non mi torna per niente.

Se OT chiedo cortesemente ai mod di spostare il messaggio nell'altro thread.

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
[h=1]FCA: rumors su possibile deal con gruppo iraniano per veicoli leggeri e commerciali[/h]I veicoli leggeri e quelli commerciali potrebbero essere parte di un deal tra Fca e un gruppo automoblistico iraniano. E' quanto riportato dall'agenzia Irna (Islamic Republic News Agency) e ripreso da Bloomberg, anche se non viene citato il nome del possibile gruppo iraniano coinvolto nella partnership. Nel fine settimana a Teheran c'è stata la missione del Ministero per lo Sviluppo Economico insieme a Abi e Ice.

Finanzaonline

Quanto c'è di vero?

My cars...

Autobianchi Y10 1.1 i.e. (1992) - Fiat Bravo 1.4 T-Jet Emotion (2008) - Fiat 500 1.2 Lounge (2017) - Alfa Romeo Mito 1.4 TB GPL Super (2017)

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.