Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Recommended Posts

  • 2 weeks later...
  • Replies 8.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

No niente, non ce la puoi fare.   Ad oggi c'è un cheat device confermato ed è quello di VW. Alla Germania, anche per ragioni mediatiche (Bild ci ha fatto su una campagna), ciò non sta bene.

☏ iPhone ☏

Eppure vendono sempre più. Eppure le questioni tecniche non contano più nulla o quasi nelle valutazioni e nel giudizio delle masse Eppure Finiture e Sistemi Infotainment Hi-tech sono i nuovi

Posted Images

I "cimiteri" di auto (nuove) nel mondo...

 

http://meraviglioso.guru/finiscono-le-auto-invendute-le-impressionanti-immagini-dei-cimiteri-macchine/

 

Nella maggior parte dei casi, questi luoghi, sono zone di stoccaggio.

 

Le auto vengono parcheggiate in questi "terreni", prima di essere immesse sul mercato.

 

 

 

Questo è nella zona di Livorno.

 

autotrade-and-logistics_storia_60ettari_

 

Edited by Damynavy
  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Bosco dice:

Ecco i cagafumo del Fuhrer

 

 

 

EDIT

 

Non avevo visto che era già stato postato ...... sorry 

Che distesa raccapricciante (ma con i fulledde) :muto:

Edited by Poverello
Link to post
Share on other sites

Pagherei per vederle tutte accese e sgasanti contemporaneamente, che fungo atomico verrebbe fuori su quello spiazzo :D

  • I Like! 2
  • Haha! 2

There's no replacement for displacement.

5967677fbce20_autohabenbahnfahren.jpg.4606d45af194e6808929d7c2a9023828.jpg

Anche tu ti ecciti palpeggiando pezzi di plastica? Perché stare qui a discutere con chi non ti può capire? Esprimi la tua vera passione passando a questo sito!

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

giusto per tenere viva l'attenzione...

 

6 maggio

Il consiglio di sorveglianza di Volkswagenvaluta la possibilità di chiedere danni all'ex amministratore delegato, Martin Winterkorn, accusato la scorsa settimana negli Stati Uniti per il dieselgate. Lo riporta il Financial Times.

 

http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2018-05-06/il-board-volkswagen-potrebbe-chiedere-danni-all-ex-ceo-winterkorn--164123.shtml?uuid=AEdwvxjE

 

8 maggio

Lo scandalo Dieselgate continua a colpire i modelli Audi. Come riportato dal quotidiano tedesco Der Spiegel, Audi avrebbe montato un software sull'attuale generazione di A6 e precedente A7 per intervenire sulle emissioni di NOx. Modifica presente su circa 60.000 vetture, il sistema diluirebbe l'iniezione di AdBlue 2.400 chilometri prima della fine della riserva del liquido.

La notizia è stata confermata a Der Spiegel anche da un portavoce del ministero federale dei Trasporti, che ha anticipato un procedimento per far luce sul sistema di abbattimento dei gas di scarico sui modelli A6 e A7.

 

Dopo la scoperta di un defeat device da parte della Kba, Audi ha bloccato la produzione dell'attuale A6

 

http://www.ilsole24ore.com/art/motori/2018-05-08/dieselgate-audi-bloccate-a6-e-a7-diess-attacca-winterkorn--135456.shtml?uuid=AEGKlvkE

Non ti curar di loro, ma sgomma e sorpassa....

Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, pixhell dice:

giusto per tenere viva l'attenzione...

 

6 maggio

Il consiglio di sorveglianza di Volkswagenvaluta la possibilità di chiedere danni all'ex amministratore delegato, Martin Winterkorn, accusato la scorsa settimana negli Stati Uniti per il dieselgate. Lo riporta il Financial Times.

 

http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2018-05-06/il-board-volkswagen-potrebbe-chiedere-danni-all-ex-ceo-winterkorn--164123.shtml?uuid=AEdwvxjE

 

8 maggio

Lo scandalo Dieselgate continua a colpire i modelli Audi. Come riportato dal quotidiano tedesco Der Spiegel, Audi avrebbe montato un software sull'attuale generazione di A6 e precedente A7 per intervenire sulle emissioni di NOx. Modifica presente su circa 60.000 vetture, il sistema diluirebbe l'iniezione di AdBlue 2.400 chilometri prima della fine della riserva del liquido.

La notizia è stata confermata a Der Spiegel anche da un portavoce del ministero federale dei Trasporti, che ha anticipato un procedimento per far luce sul sistema di abbattimento dei gas di scarico sui modelli A6 e A7.

 

Dopo la scoperta di un defeat device da parte della Kba, Audi ha bloccato la produzione dell'attuale A6

 

http://www.ilsole24ore.com/art/motori/2018-05-08/dieselgate-audi-bloccate-a6-e-a7-diess-attacca-winterkorn--135456.shtml?uuid=AEGKlvkE

Sempre bello vedere che continuano a fare il cazzo che vogliono (scusate il francesismo) e che certe notizie passino casualmente molto in sordina...o non passino proprio...per quanto certe macchine del gruppo vag mi piacciano per il semplice (o non troppo semplice) fatto che tengono questo comportamento morale non le prendo neanche lontanamente in considerazione..

  • I Like! 2
  • Thanks! 2
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By J-Gian
      Raccolgo sempre più spesso lamentele di clienti scontenti delle prestazioni dei diesel aggiornati in conseguenza al caso "dieselgate". 
       
      Il caso più evidente riguarda alcuni dei 1.6 TDI, dove in molti lamentano un sensibile calo della reattività ai bassi giri (vuoto in basso) e talvolta problemi al gruppo EGR, che VAG fornisce assieme allo scambiatore di calore della stessa. 
       
      Quasi nessuna lamentela, almeno per ora, riguardo le prestazioni dei 2.0 TDI. 
       
       
      Mi rivolgo quindi ai proprietari delle auto coinvolte e che hanno eseguito l'aggiornamento: avete notato differenze rispetto a prima?
       
      V'invito a rispondere al sondaggio e ad integrare il tutto con un messaggio, indicando:
      - quale motore avete;
      - anno immatricolazione;
      - potenza in kW;
      - se possibile anche il codice motore (es. del 1.6 TDI esistono: CAY, CAYB, CAYC; CLH, CLHA, CLHB; CRK, CRKA, CRKB; CXX, CXXA, CXXB; CWVA; DBK, DBKA... Giusto per rendere l'idea del casino  )
       
       
      Attendo partecipazione, voti pubblici e possibilità di risposta multipla (per ovvie ragioni)  
       
       


       
    • By sicurauto
      L’aggiornamento dei motori Volkswagen non convince tutti, così SicurAUTO.it  ha chiesto al Ministero cosa succede in caso di controlli a chi ignora il richiamo.
       

       
      Il richiamo Volkswagen per l'aggiornamento dei motori EA189 coinvolti nel dieselgate ha scatenato il panico tra gli automobilisti che vorrebbero tenere l'auto così come l'hanno acquistata temendo un decadimento delle prestazioni o un aumento dei consumi. E quando SicurAUTO.it ha saputo da una sua lettrice che alcune concessionarie Volkswagen hanno fatto pressioni sui clienti, costringendoli a firmare documenti in cui si assumono tutte le responsabilità del mancato aggiornamento, ha voluto approfondire la questione con il Ministero e la Polizia Stradale e fare chiarezza su cosa rischia davvero chi rifiuta l'aggiornamento Volkswagen dei motori 1.2, 1.6 e 2.0 a gasolio durante un controllo su strada o in sede di revisione auto.
       
      Leggi tutto l'articolo -> Richiamo Volkswagen: cosa rischia davvero chi rifiuta l’aggiornamento?
      -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.