Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19 - E' un momento particolarmente difficile
  • ma grazie alla collaborazione di tutti
  • ne usciremo sicuramente vincitori! Nel quotidiano occorre rispettare alcune regole ed accortezze
  • ma nel mondo virtuale non c'è pericolo
  • ed Autopareri vi è virtualmente vicino ed attivo
  • per tenervi compagnia!

Recommended Posts

E' possibile che lui abbia a sua volta un defeat device nel cervello che riconosce quando è sotto giuramento e gli fa dare certe risposte preimpostate.

merkel-telephone.jpg

c' è anche il controllo remoto:si:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque i membri della commissione leggono evidentemente Autopareri :lol: stanno venendo fuori tante belle domande che ci siamo fatti in questo topic...

- come fate a garantire che l'aggiustamento sulle emissioni non toccherà performance e consumi

- perché se lo potete fare non le avete già vendute così

- come avete fatto a rilasciare il certificato di conformità su oggetti noti per non essere conformi. Risposta: chi ha composto il certificato non sapeva del trucco. Ok, risposta realistica ma allora ci si chiede che cosa stai certificando...

NB: su questo punto si configura un'ulteriore truffa nei confronti del governo US.

E' stato sottolineato che, pur a confronto con casi importanti di difettosità gravi da parte di altri produttori, questa è la prima volta che ci si trova davanti ad una decisione deliberata.

Inoltre sono state fatte domande su come intendono assistere non solo i clienti ma anche i concessionari, e Horn dice che hanno già aperto una linea di fondi per gestire gli interventi più immediati sui clienti (anche benzina).

Sottolinea che il fix richiederà mesi perché su ogni auto servono interventi di diverse ore (3-8 se ricordo bene).

Comunque è in una posizione del piffero... per loro rappresenta tutta la responsabilità di VW USA ma chiaramente nella gerarchia di VW non ha facoltà di decisione.

Gli stanno tutti facendo più o meno le stesse domande per farlo inciampare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sottolinea che il fix richiederà mesi perché su ogni auto servono interventi di diverse ore (3-8 se ricordo bene).

in USA ci sono da fare robe grosse...costerà veramente più di 2000 dollari a macchina.

il mio sospetto è che in Europa non sia tutto una rimappata..c'è del grosso da fare anche qui su una parte di mezzi.

verrà fuori una tranvata epocale tra multe e ripristini...non so dire per le cause eventuali.

non metto nemmeno il danno d'immagine

:disp2:

contento di non essere azionista :mrgreen::§

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ed è sotto giuramento, e glielo hanno appena ricordato nel momento in cui ha affermato che, per quanto ne sa lui (ripetuto molte volte) il defeat device è stato una decisione di qualche ing. del software e la direzione non ne era a conoscenza. Difficile da credere, a detta sua, ma sostiene che è così.

Mmmmmhhh...

Eccolo li!!!

Lo dicevo che avrebbero sostenuto la tesi: "Si, avevamo in cantina un ufficio scienziati pazzi con l'intento di distruggere il mondo....ma vi garantisco....NON LO SAPEVAMO!!!!:nonso::nonso::disp2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli stanno tutti facendo più o meno le stesse domande per farlo inciampare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
in USA ci sono da fare robe grosse...costerà veramente più di 2000 dollari a macchina.

il mio sospetto è che in Europa non sia tutto una rimappata..c'è del grosso da fare anche qui su una parte di mezzi.

verrà fuori una tranvata epocale tra multe e ripristini...non so dire per le cause eventuali.

non metto nemmeno il danno d'immagine

:disp2:

contento di non essere azionista :mrgreen::§

Share this post


Link to post
Share on other sites

Porcodiesel :mrgreen: il congressman Collins di NY l'ha pettinato... praticamente gli ha vomitato addosso che la storia che il board non ne sapesse nulla è una totale vaccata, oppure che VW è una società fuori controllo perché il board non sa nulla di ciò che succede.

In questo momento il mio orifizio più meridionale mi sta ringraziando per non essermi messo in quella posizione :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se c'e' stata una casa che ha fatto leva sulla politica piu' e meglio degli altri per trarre vantaggi in maniera ...diciamo poco legittima...e' stata VW. Chiaramente ha trovato un' ottima sponda nella politica, iniziando da quella tedesca, che ha sempre avallato il suo gioco sporco.

Invece altri come Fiat la politica non se la sono mai filata.

E la politica non si è mai filata la Fiat.

Eggià.

Era già stato postato?

[h=1]Dieselgate, Jeremy Clarkson dice la sua: "Chissenefrega"[/h][h=2]E a Volkswagen consiglia di "buttarla sul ridere" e passare al contrattacco[/h]0 commenti

]

Al netto del tono provocatorio, su certe cose imho ha straragione.

questo mi pare fosse chiaro fin dall'inizio, al netto di tutti quelli che "è solo un software, basta un reset in concessionaria e si sistema tutto"..

A me l'unica cosa che pare chiara è che non si sa minimamente cosa faranno.

Si legge in giro di tutto, e imho in buona parte sono cagate.

Magari aspettare che inizino ad intervenire potrebbe non essere un'idea avventata

Riguardo alla potenza non credo ci siano problemi, visto che nei cicli di omologazione la parte a potenza piena è quasi inesistente.

Sui transitori probabilmente si perderà, sopratutto quando il turbo è a regime, probabilmente la coppia massima avrà lo stesso valore ma sarà qualche centinaio di giri più in alto e la erogazione sarà più "pantofolona".

Ancora più pantofolona di così??

Minchia :lol:

contento di non essere azionista :mrgreen::§

Io sto seriamente pensando di comprare:lol:

Eccolo li!!!

Lo dicevo che avrebbero sostenuto la tesi: "Si, avevamo in cantina un ufficio scienziati pazzi con l'intento di distruggere il mondo....ma vi garantisco....NON LO SAPEVAMO!!!!:nonso::nonso::disp2:

Ma ti aspetti veramente qualcosa di diverso a questo punto della faccenda? O è harakiri pubblico o è così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Invece altri come Fiat la politica non se la sono mai filata.

E la politica non si è mai filata la Fiat.

Eggià.

.

onestamente da quando è arrivato il Maglione le distanze dalla politica Fiat le ha anche prese. prima era una lapdance privata continua :mrgreen:

mi ha fatto impressione il dato di 15 mld di contributi rottamazione nei vari paesi UE dal 2009 in cui l'Italia praticamente sta a zero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By J-Gian
      Raccolgo sempre più spesso lamentele di clienti scontenti delle prestazioni dei diesel aggiornati in conseguenza al caso "dieselgate". 
       
      Il caso più evidente riguarda alcuni dei 1.6 TDI, dove in molti lamentano un sensibile calo della reattività ai bassi giri (vuoto in basso) e talvolta problemi al gruppo EGR, che VAG fornisce assieme allo scambiatore di calore della stessa. 
       
      Quasi nessuna lamentela, almeno per ora, riguardo le prestazioni dei 2.0 TDI. 
       
       
      Mi rivolgo quindi ai proprietari delle auto coinvolte e che hanno eseguito l'aggiornamento: avete notato differenze rispetto a prima?
       
      V'invito a rispondere al sondaggio e ad integrare il tutto con un messaggio, indicando:
      - quale motore avete;
      - anno immatricolazione;
      - potenza in kW;
      - se possibile anche il codice motore (es. del 1.6 TDI esistono: CAY, CAYB, CAYC; CLH, CLHA, CLHB; CRK, CRKA, CRKB; CXX, CXXA, CXXB; CWVA; DBK, DBKA... Giusto per rendere l'idea del casino  )
       
       
      Attendo partecipazione, voti pubblici e possibilità di risposta multipla (per ovvie ragioni)  
       
       


       
    • By sicurauto
      L’aggiornamento dei motori Volkswagen non convince tutti, così SicurAUTO.it  ha chiesto al Ministero cosa succede in caso di controlli a chi ignora il richiamo.
       

       
      Il richiamo Volkswagen per l'aggiornamento dei motori EA189 coinvolti nel dieselgate ha scatenato il panico tra gli automobilisti che vorrebbero tenere l'auto così come l'hanno acquistata temendo un decadimento delle prestazioni o un aumento dei consumi. E quando SicurAUTO.it ha saputo da una sua lettrice che alcune concessionarie Volkswagen hanno fatto pressioni sui clienti, costringendoli a firmare documenti in cui si assumono tutte le responsabilità del mancato aggiornamento, ha voluto approfondire la questione con il Ministero e la Polizia Stradale e fare chiarezza su cosa rischia davvero chi rifiuta l'aggiornamento Volkswagen dei motori 1.2, 1.6 e 2.0 a gasolio durante un controllo su strada o in sede di revisione auto.
       
      Leggi tutto l'articolo -> Richiamo Volkswagen: cosa rischia davvero chi rifiuta l’aggiornamento?
      -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.