Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Recommended Posts

1 ora fa, viva l'italia scrive:

D'accordo ma se una cosa emette, emette. Che centra la CO2 che veniva riciclata quando erano piante? Allora lasciamole come piante. Io da questi ragionamenti sono sempre più confuso onestamente

☏ Pixel 3 ☏

..per e-fuels non si deve usare biomassa, con il metodo PTL (power to liquid) funziona con energia elettrica, aqua e CO2 e questi efuels si puo usare anche per macchine vecchie e senzanuova infrastruttura. 
 

 

 

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 2.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

questa cosa è  abbastanza indecente. Con quella cabina ci alimenti un ospedale nemmeno piccolo, invece si gioca a caricare i macchinoni elettrici in un quarto d’ora.  Credevo che l’auto elettrica

A mio parere si sta perpetrando il più grande abbaglio tecnologico-sociale dalla rivoluzione industriale ad oggi. Credo che nessuno sia convinto che un gruppetto di burocrati moralisti sappia in modo

Pensiamo ad un'area di servizio con una dozzina di colonnine da 700 kW in uso in contemporanea...   mai, mai scorderai l'attimo, la terra che tremò l'aria s'incendiò e poi silenzio

Posted Images

2 ore fa, xtom scrive:

Restano tutti gli altri inquinanti.

Che ormai con gli Euro 6/7 sono quasi zero.

1 ora fa, viva l'italia scrive:

D'accordo ma se una cosa emette, emette. Che centra la CO2 che veniva riciclata quando erano piante? Allora lasciamole come piante. Io da questi ragionamenti sono sempre più confuso onestamente

Il risultato netto è che ti sei spostato e la CO2 in atmosfera non è aumentata. Anche l'energia elettrica possiamo lasciarla come fonti primarie e non spostarci...

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, viva l'italia scrive:

D'accordo ma se una cosa emette, emette. Che centra la CO2 che veniva riciclata quando erano piante? Allora lasciamole come piante. Io da questi ragionamenti sono sempre più confuso onestamente

 

il problema non è la CO2 in sé - che di suo non è un inquinate - ma l'aumento della sua concentrazione nell'atmosfera, con le conseguenze che conosciamo (global worming).

e questo accade perché bruciando carburanti di origine fossile prendiamo CO2 che stava stoccata nel sottosuolo e la immettiamo in atmosfera.

bruciando invece piante o loro derivati il bilancio - in termini di CO2 - è neutro, dato che rilasciamo la medesima che le piante avevano sottratto dall'atmosfera.

c'è una bella differenza.

  • I Like! 2
Link to post
Share on other sites

il biocarburante è anche il metano derivante dalla fermentazione dei rifiuti organici.

Qua il bilancio è ancora più favorevole, perchè trasformi metano, che ha un potere climalterante 23 volte superiore alla CO2.

Ed è metano libero, che adesso viene bruciato e basta.

  • I Like! 3

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Link to post
Share on other sites
 
il problema non è la CO2 in sé - che di suo non è un inquinate - ma l'aumento della sua concentrazione nell'atmosfera, con le conseguenze che conosciamo (global worming).
e questo accade perché bruciando carburanti di origine fossile prendiamo CO2 che stava stoccata nel sottosuolo e la immettiamo in atmosfera.
bruciando invece piante o loro derivati il bilancio - in termini di CO2 - è neutro, dato che rilasciamo la medesima che le piante avevano sottratto dall'atmosfera.
c'è una bella differenza.
Quindi disboscare è una pratica green?

Non mi torna. Capisco sia meglio di bruciare fossile, sicuramente da prediligere nelle centrali termoelettriche. Ma come carburante è un po' un arrampicarsi sugli specchi. Una gran parte della co2 la si produce in operazioni di produzione, raffinazione, trasporto e distribuzione alle pompe.

☏ Pixel 3 ☏

il biocarburante è anche il metano derivante dalla fermentazione dei rifiuti organici.
Qua il bilancio è ancora più favorevole, perchè trasformi metano, che ha un potere climalterante 23 volte superiore alla CO2.
Ed è metano libero, che adesso viene bruciato e basta.
Qui ci sta. Il singas e quant'altro è un recupero di materiali di scarto

☏ Pixel 3 ☏

Ci solleveremo dalle tenebre dell'ignoranza, ci accorgeremo di essere creature di grande intelligenza e abilità. Saremo liberi!Impareremo a volare! Richard Bach, 1973," Il gabbiano Jonathan Livingston"

Link to post
Share on other sites
12 ore fa, viva l'italia scrive:

D'accordo ma se una cosa emette, emette. Che centra la CO2 che veniva riciclata quando erano piante? Allora lasciamole come piante. Io da questi ragionamenti sono sempre più confuso onestamente

☏ Pixel 3 ☏
 

Un altro punto è che il Brasile ottiene stagionalmente biocarburante da scarti di lavorazione.

Produrre invece massicciamente biocarburante vorrebbe dire sottrarre una valanga di terreno alle colture destinate all'alimentazione.

  • I Like! 2
Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Fatbastard78 scrive:

Produrre invece massicciamente biocarburante vorrebbe dire sottrarre una valanga di terreno alle colture destinate all'alimentazione.


dipende dalla coltura.

Utilizzando il cardo (non quello gobbo di nizza) puoi non sottrarre terreno alle colture per l’alimentazione perché cresce anche in terreni contaminati o marginali ad oggi inadatti per altri scopi.

Essendo molto fibroso si ottiene anche una buona plastica (perché ci dimentichiamo sempre che una delle fonti maggiori di utilizzo del petrolio è la produzione di plastica)

  • I Like! 1

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, TonyH scrive:


dipende dalla coltura.

Utilizzando il cardo (non quello gobbo di nizza) puoi non sottrarre terreno alle colture per l’alimentazione perché cresce anche in terreni contaminati o marginali ad oggi inadatti per altri scopi.

Essendo molto fibroso si ottiene anche una buona plastica (perché ci dimentichiamo sempre che una delle fonti maggiori di utilizzo del petrolio è la produzione di plastica)

Si, ma la produzione sarebbe comunque limitata rispetto al fabbisogno.

In certe condizioni poi (esempio in montagna) la coltivazione non è economicamente sostenibile.

Link to post
Share on other sites
23 ore fa, viva l'italia scrive:

Quindi disboscare è una pratica green?

se adeguatamente compensata da nuovi alberi, tecnicamente si

  • I Like! 2
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.