Vai al contenuto
Autopareri news
  • Buon 2019 da Autopareri e Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).
VuOtto

Il futuro dell'auto elettrica

Messaggi Raccomandati

11 ore fa, ISO-8707 scrive:

ah ecco...

mi sembrava strano che bastasse qualche decina di migliaia di model 3 per riportare in attivo un azienda con un buco di circa un miliardo al anno...

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Questa è troppo bella 😂

 

Il ministro tedesco degli affari economici Altmeir, durante un convegno sull'intelligenza artificiale, si rivolge ai CEO di Daimler, VW e BMW e gli dice: " Quando riuscirete a fare un'auto elettrica che sia anche solo metà sexy rispetto a una Tesla?"  😂

 

Cita

According to several German publications (via Spiegel), Altmaier made the comment on a panel about artificial intelligence in Germany.

He addressed Herbert Diess, the head of Volkswagen, and Dieter Zetsche, the CEO of Daimler (Mercedes-Benz), who were present at the event, and included Harald Krüger, CEO of BMW, who wasn’t present. 

He said:

“I really wonder when you, Mr. Zetsche, or you, Mr. Diess, or Mr. Krüger of BMW will be able to get an electric car build, which is only half as sexy as one by Tesla. As far as the attractiveness of your e-cars is concerned, you could actually come up with some fresh ideas.”

Apparently, the minister wasn’t joking when asking the question, but he didn’t get a clear answer fromDiess or Zetsche.

https://electrek.co/2018/11/19/electric-car-half-sexy-tesla-german-automakers/

 

Modificato da Maxwell61
  • Perplesso... 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Cita

Installata in Germania la prima colonnina ultra veloce da 450 kW che fa il pieno in un quarto d’ora

fastcharge-ev-charging-station.jpg

https://it.motor1.com/news/297466/auto-elettrica-100km-3minuti-di-ricarica/?fbclid=IwAR2k8yp6KF57GG9ruA9F9Q68S5dhXUcmpQvlLabH80dR4umiwdVZUBrTY8U

 

Non è la colonnina ad essere grande, è il trasformatore alle sue spalle ad inquietare, d'altra parte 450 KW bastano per alimentare un'intero isolato di 150 appartamenti con 450 persone dentro.

  • Like! 3
  • Perplesso... 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

non per dire ma non esistono automobili in grado di sfruttarla appieno, che io sappia il massimo è circa 200 kw/h di picco

 

e poi anche se fosse lo stress sulle batterie sarebbe enorme, ma forse a qualcuno piacerà vedere degradarsi molto più rapidamente la vita della batterie?

 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
20 minuti fa, xtom scrive:

 

Non è la colonnina ad essere grande, è il trasformatore alle sue spalle ad inquietare, d'altra parte 450 KW bastano per alimentare un'intero isolato di 150 appartamenti con 450 persone dentro.

questa cosa è  abbastanza indecente. Con quella cabina ci alimenti un ospedale nemmeno piccolo, invece si gioca a caricare i macchinoni elettrici in un quarto d’ora. 

Credevo che l’auto elettrica fosse nata per essere ecologicamente più compatibile di una tradizionale 

  • Like! 13
  • Tristezza! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Il fatto è che qui non c'è evoluzione tecnologica che tenga, puoi avere le batterie più avanzate del mondo, piccole, leggere, economiche, che si ricaricano in un secondo, ma sempre di tanta energia necessitano per essere ricaricate in poco tempo.

 

A meno di non fare una pila al plutonio come in Ritorno al futuro, l'energia elettrica che deve immagazzinare gliela devi portare in qualche modo.

 

È come il rifornimento che facevano in F1, serviva un grosso tubo ed un'alta pressione per riempire il serbatoio in pochi secondi, non si fanno miracoli in termodinamica, ma neanche in elettrotecnica.

  • Like! 7

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Io ancora non capisco perché si insista con megabatterie pesanti, con le problematiche di cui abbiamo discusso in merito alla loro produzione, ricarica e smaltimento, mentre la soluzione meno inquinante e più fattibile a breve termine sarebbe con tutta probabilità un ibrido plug-in per la città e il metano per il lungo raggio. Non sarebbe meglio una transazione all'elettrico più controllata ed equilibrata?

  • Like! 10

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
11 ore fa, Cosimo scrive:

Credevo che l’auto elettrica fosse nata per essere ecologicamente più compatibile di una tradizionale 

e invece...

senza ovviamente contare che di strada (con energia elettrica rinnovabile) ne devi fare davvero tanta per recuperare il maggiore impatto ambientale della produzione delle batterie

  • Like! 5

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.