Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Fiat Tipo (1988) vs VW Golf II: quale la migliore ?


Recommended Posts

La bellezza delle opinioni è proprio che sono diverse :)

In quegli anni viaggiavo sulla sunnominata Golf II GL 1600 75 Cv e alternativamente sulla Tipo 1.6 AGT 86 CV di un altro amico.

La prima robusta e con un'elevata qualità percepita, ma un chiodo mostruoso, soprattutto in salita ed a pieno carico ( sulla salita autostradale da Rapallo a Recco, la lasciavo dietro con la Uno 45 ) . e soprattutto a metà degli anni '90 con una dotazione inaccettabile di accessori.

La seconda sicuramente con una qualità percepita minore, ma essendo dotata di servosterzo, aria condizionata, contagiri e alzacristalli elettrici sembrava auto di categoria superiore, oltre ad essere ben più reattiva come motore.

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 117
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Io non ricordo questi meravigliosi cruscotti pieni d'informazioni utili. Anzi mi pare di ricordare che nella stragrande maggioranza dei casi, i cruscotti non avessero nemmeno il contagiri. Certo c'er

Posted Images

Golf II e Tipo sono due segmento C differenti per molteplici fattori, i più rilevanti dei quali sono sicuramente l'anno di debutto e le scelte (nonché la ratio costruttiva) delle rispettive case. La teutonica aveva dalla sua una linea molto classica, una qualità costruttiva degna di nota e una (generale) affidabilità motoristica di buon livello, favorita anche dai motori super collaudati anche se non freschissimi. Cadeva, però, in alcuni dettagli e soluzioni costruttive: niente paraurti integrati, gocciolatoi, posizione radio sopraelevata nella plancia, finti deflettori anteriori etc. Se da una parte vi era la volontà della casa di rendere più facili ed immediate le riparazioni (per esempio coi paraurti), dall'altra alcune di essere erano piuttosto datate, anche per il 1983. Come la maggior parte delle teutoniche, poi, la dotazione di serie era minima (sopratutto per la base C) ma era possibile ovviare a ciò attingendo dalla generosa (ed onerosa) lista degli optional.

La Tipo, datata '88, era molto moderna nel design, molto pratica e spaziosissima, tenendo conto della media del periodo. A livello di accessori era più completa rispetto alla Golf II, anche nelle versioni di base. Però a livello di qualità costruttiva e affidabilità (specialmente delle componenti elettriche e della strumentazione DGT) era sicuramente inferiore.

In famiglia abbiamo avuto ben due Golf II, nello specifico una GTD e una 1.6 GL, senza mai avere nessun tipo di problema. Le uniche note dolenti, a detta di coloro che le hanno acquistate, sono state il prezzo salato e la dotazione di serie da integrare, nonostante non si trattasse certo di versioni di base o similari.

Nei primi anni '90 un parente acquistò una Tipo 1.6, tenuta fino a pochi anni fa e di cui ho un buon ricordo d'infanzia: baule enorme, praticità ottima e grande abitabilità. I problemi che sono stati riscontrati nel corso degli anni hanno riguardato gli alzavetro elettrici e alcune plastiche e componenti interne dell'abitacolo soggette a precoce usura e ad alcuni montaggi non proprio ben fatti, che hanno causato alcune infiltrazioni d'acqua. Per il resto, nulla da segnalare. Per gusti personali e forma mentis propenderei per la Golf II, pur apprezzando la Tipo per i sopra esposti motivi: avrebbe potuto riscuotere ancora più consensi se fosse stata più curata dal punto di vista costruttivo. Cosa peraltro riscontrabile in tutte le vetture derivate dal Progetto Tipo 2.

Edited by MarcoGT
Link to post
Share on other sites

Io sono del parere che sia vero un po' tutto ciò che è stato detto finora pro e contro Tipo e pro e contro Golf, per cui non mi soffermo ad aggiungere altro sulla questione. Faccio solo una mia considerazione basata su un dato oggettivo: "l'occhiometro", ovvero quello che vedo guidando quotidianamente nel traffico cittadino ed extracittadino della provincia Napoletana. Ebbene, la quantità di Tipo ancora circolante dalle mie parti è impressionante in proporzione a un'auto fuori listino da ormai 20 anni!:shock: Se ne vedono un po' in tutte le condizioni, si va dal rottame che sta insieme con lo scotch fino all'esemplare tenuto magnificamente bene. Non lo stesso posso dire della Golf II e in parte anche per la Golf III, che pure spopolavano. Boh, magari non significa niente con quello che è stato detto fin qui, però mi sembrava corretto annotarlo.

Link to post
Share on other sites

Non ricordo dove l'avevo letto, forse qui, ma più o meno faceva così...

"La Tipo impressionò perfino l'allora capo di Mercedes (non so se italiana, tedesca o cinese), alla sua presentazione, proprio per l'enorme passo avanti rispetto alle rivali dell'epoca, sostenendo, appunto, che se Fiat avesse curato di più la qualità dei materiali, e degli assemblaggi, sui propri prodotti, sicuramente sarebbero state le migliori auto al mondo..." si una cosa del genere. Qualcuno mi "illumini"...

Per continuare, Golf II, non ha mai fatto breccia nel mio cuore, si era piacevole, ma niente di eccezionale. Quando cominciai a percepire la vita terrena, la vedevo già come vecchiotta come auto. Solida (a differenza della serie precedente, che aveva mio zio, e ne aveva sempre una), ma vecchiotta e superata.

Mentre Tipo, beh non mi dilungo, ma come già ampiamente discusso, agli occhi di un bambino, vedere quel paradiso digitale all'interno di un'auto, era favoloso :mrgreen:

Per il resto, concordo ampiamente sul discorso qualità e solidità (e mi riferisco a tutto il panorama automobilistico Fiat 90s vs. Vw 90s)

Edited by Crix85
Link to post
Share on other sites

La Tipo impressionava per il grande spazio interno in relazione agli ingombri esterni.

Insomma, internamente aveva una abitabilità pari a 1,5 Golf .....

Io paragonerei la Golf II piuttosto alla coeva Lancia Delta.

Ma anche qui, gli interni Zegna, le dotazioni superiori ed il prezzo di acquisto favorevole, rendevano la Delta superiore alla teutonica rivale.

Solo che, l'esterofilia già allora era arrivata a vera e propria patologia conclamata, e pertanto si seguiva il trend , e la Golf, a prescindere se aveva dei Plus o meno, si vendeva di più perchè faceva tendenza....

Link to post
Share on other sites

Mah...se c'era un'auto vecchiotta che si vendeva perché faceva tendenza quella era la Delta.

Tipo era decisamente più moderna di Golf II, purtroppo andavano in vendita (specie i primi due anni, per la richiesta abnorme) esemplari che sarebbero dovuti andare in pressa subito. Ed anche questo ha rovinato Fiat nel seg. C che fino a Bravo '07 ha prodotto auto con interni biodegradabili indegni della peggior Lada.

Se gli italiani sono diventatti esterofili, anche coloro che compravano Fiat a prescindere, un motivo c'è.

1983 Citroen 2CV6 Charleston bordeaux/nera

2019 Citroen C3 1,2 110cv EAT6 Shine

Link to post
Share on other sites
Mah...se c'era un'auto vecchiotta che si vendeva perché faceva tendenza quella era la Delta.

Sinceramente che Delta si vendesse per tendenza non ne ho mai avuto la percezione, anzi. Riferito perlomeno alle mie zone, l'auto di tendenza per antonomasia nel seg. C è sempre stata la Golf e nessun altra, nel senso che una buona fetta di clientela non è che la comprasse tanto per la qualità ma perchè avere la Golf, anzi "IL GOLF" oppure, detto alla napoletana, "O' GOLF" faceva figo. Il rovescio della medaglia è che a lungo andare dalle mie parti ne scaturì un immagine abbastanza involgarita, perchè "O' GOLF" finì per diventare l'oggetto dei desideri anche di gente "terra terra". Immagine che su Delta non è mai stata intaccata perchè non sembrava riscuotere presso certi ceti sociali le stesse attenzioni d' "O' GOLF" (per fortuna:D).

Link to post
Share on other sites

A metà anni '80 Delta era ovviamente vecchiotta ( presentata nel 1979 ) , pagando pedaggio in dimensioni interne ed esterne. Un intelligente campagna di aggiornamento la tenne però viva fino alla fine degli anni '80 , quando avrebbe dovuto essere sostituita ( Delta II era pronta nel 1989 ). Il successo nei rallye scompigliò le carte fino a farla sopravvivere in accanimento terapeutico fino al 1993, quando ormai era assolutamente obsoleta nei modelli non 4x4. Oltre a pregiudicare il successo della Delta II, arrivata ormai fuori tempo massimo.

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to post
Share on other sites

Oltre alla Golf 2, in famiglia, nel 1989, comprammo su mie pressioni, una Lancia Delta lx 1.3. All'epoca avevo 14 anni ed ero alto 170 cm e seduto dietro sulla Delta, toccavo il padiglione col capo. Quando finalmente presi la patente, ero diventato alto 190 cm e toccavo la testa pure davanti. Il bagagliaio era minuscolo. Lo sterzo pietoso. I consumi stellari con prestazioni mediocri (mancava coppia, nonostante i 78 cv..). Inoltre, i sedili mi arrivavano a metà schiena (alla faccia del colpo di frusta) l'assemblaggio era pietoso come tutte le Fiat di Ghidelliana memoria e a 30 mila km avevo le fasce elastiche cotte....

Certo, la linea era stupenda, l'abitacolo elegantissimo, ed è una macchina (forse perchè la mia prima...) che porterò sempre nel cuore. Ma aveva dei difetti di progetto evidentissimi. Tant'è, che uscita nel '79, già nell'83-84 aveva vendite bassissime in Italia, mentre all'estero era pressochè inesistente. I Rally le diedero una seconda giovinezza, ma rispetto alla Golf 2, a mio parere era perdente sotto quasi tutti gli aspetti, tranne appunto l'eleganza e la dotazione di accessori.

Link to post
Share on other sites
Oltre alla Golf 2, in famiglia, nel 1989, comprammo su mie pressioni, una Lancia Delta lx 1.3. All'epoca avevo 14 anni ed ero alto 170 cm e seduto dietro sulla Delta, toccavo il padiglione col capo. Quando finalmente presi la patente, ero diventato alto 190 cm e toccavo la testa pure davanti. Il bagagliaio era minuscolo. Lo sterzo pietoso. I consumi stellari con prestazioni mediocri (mancava coppia, nonostante i 78 cv..). Inoltre, i sedili mi arrivavano a metà schiena (alla faccia del colpo di frusta) l'assemblaggio era pietoso come tutte le Fiat di Ghidelliana memoria e a 30 mila km avevo le fasce elastiche cotte....

Certo, la linea era stupenda, l'abitacolo elegantissimo, ed è una macchina (forse perchè la mia prima...) che porterò sempre nel cuore. Ma aveva dei difetti di progetto evidentissimi. Tant'è, che uscita nel '79, già nell'83-84 aveva vendite bassissime in Italia, mentre all'estero era pressochè inesistente. I Rally le diedero una seconda giovinezza, ma rispetto alla Golf 2, a mio parere era perdente sotto quasi tutti gli aspetti, tranne appunto l'eleganza e la dotazione di accessori.

Giusto, ma era della generazione di Golf I , non II. Ed andrebbe confrontata con le auto del 1979 , non con quelle di 10 anni dopo. Che fosse ancora in vendita nel 1989 fu un errore stellare.

- - - - - - - - - - AGGIUNTA al messaggio già esistente - - - - - - - - - -

Per Capirci nel 1979 si poteva scegliere tra:

Simca Horizon

Opel Kadett C/D ( la D fu presentata a settembre )

VW Golf I

Fiat Ritmo I Serie

Ford Escort Mk II

Renault 14

Austin Allegro.

Alfa Romeo Alfasud

Rispetto a queste , Lancia Delta era un'astronave :)

Nel 1988 , invece , le concorrenti di Tipo erano

VW Golf II

Opel Kadett E

Ford Escort Mk3 restyling

Peugeot 309

Renault 19 ( a settembre, prima 9 )

Citroen BX ( leggermente più grande )

Austin Maestro

Rover 200 ( 3v )

Honda Civic IV

Toyoata Corolla E90 ( ma non mi ricordo se c'era in Italia )

Alfa Romeo 33

Edited by stev66

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.