Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Fiat Tipo (1988) vs VW Golf II: quale la migliore ?


Recommended Posts

  • Replies 117
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Io non ricordo questi meravigliosi cruscotti pieni d'informazioni utili. Anzi mi pare di ricordare che nella stragrande maggioranza dei casi, i cruscotti non avessero nemmeno il contagiri. Certo c'er

Posted Images

Ripeto, la Delta era bellissima, ma anche nel 1979 aveva un'abitabilità ed un bagagliaio ridicoli, a meno di non essere abitanti di Lilliput. La Golf prima serie era molto più "macchina", pur non prevedendo la dotazione di accessori. Come assemblaggio era comunque costruita nettamente meglio della Delta, che scricchiolava ovunque!

Link to post
Share on other sites
Ripeto, la Delta era bellissima, ma anche nel 1979 aveva un'abitabilità ed un bagagliaio ridicoli, a meno di non essere abitanti di Lilliput. La Golf prima serie era molto più "macchina", pur non prevedendo la dotazione di accessori. Come assemblaggio era comunque costruita nettamente meglio della Delta, che scricchiolava ovunque!

Io la Golf I serie l'ho avuta, e come abitabilità e bagagliaio era più paragonabile a 127 ( anche perché le Golf I a 5 porte arriveranno dopo, l'auto era nata a 3p come il maggiolone ) che a Delta.

All'epoca nessuno le avrebbe paragonate, erano due classi diverse ( e non ti dico dove stava Golf :) )

Ovviamente GTI e GTD escluse .

- - - - - - - - - - AGGIUNTA al messaggio già esistente - - - - - - - - - -

C'era in versione 3 porte gti.

Ou...c'era anche la 33!

E l'alfasud...;) ma io tendo a dimenticare le AR a TA :)

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to post
Share on other sites

Faccio presente che Quattroruote, ai tempi della Golf II se doveva fare comparazioni con auto italiane, lo faceva con la Delta, raramente non con Ritmo, o Tipo.

Io possedevo una Delta Turbo ds, e devo dire che non solo era superiore per finiture e prestazioni con la teutonica ( che era 1600 cc), ma oltretutto costava pure molto ma molto meno.

E cosa strana, in 200.000 Km percorsi ( senza problemi) , la Delta non scricchiolava per niente, nonostante avesse pure il tetto apribile.

La mia altezza è nella norma ( 175 cm), ma con la testa il padiglione non lo toccavo.

Nel 1988 acquistammo la prima Croma i.d., e pure questa era molto più competitiva di prezzo rispetto alla Golf GTD 5p a parità di dotazioni, eppure non esistevano paragoni prestazionali, ne di abitabilità, ne di consumo.

Ma se non avevi la Golf, per i pirla esterofili non eri nessuno, e con questi non ci ragioni e non ci ragionerai MAI.

Link to post
Share on other sites

Bel confronto, ai tempi di nella nascita di Tipo ero piccolino ma in seguito ho avuto di viaggiarci molto (da passeggero) e lo stesso su Golf II inoltre in casa abbiamo avuto per 10 anni una Tempra che era parente molto prossima di Tipo. I miei 2 cents; Già conme design Tipo era molto più moderna (lo è ancora oggi) rispetto a Golf II che era piacevole, ma denuciava scelte stilistiche quasi anni '70 (i paraurti che inizialmente non coprivano la tutta la scocca, i gocciolatoi, ecc.) come meccanica si potevano confrontare, ma non c'è dubbio che i motori "normali" di VW erano assolutamente piantati a fronte di quelli Fiat si brillanti anche se non eccezionali (nel 1988 il 1.4 aveva 71cv e il 1.6 78 poi portati nel 1990 in concomitanza al lancio di Tempra rispettivamente a 78 e 86) Lo spazio a bordo era una variabile anni luce a favore di Fiat, nella Tipo ci si stava comodi in 4 e non troppo scomodi in 5 nella Golf si stava giusti in 4... e non ci si stava in 5. Finiture; si quì la tedesca dava l'impressione di essere più solida, sia per le plastiche che per ikl volante e altre parti ti sembrava più resistente. Però a livello dotazione la Tipo si prendeva una grande rivicinta soprattutto nelle versioni DGT/AGT mentre Golf non solo era povera, aveva ancora le spie nel quadro con i led a vista e il simbolo stampato nella plastica sopra la spia stessa... Discorso moda; dalle mie parti al lancio Tipo (no base) era molto IN, però l'effetto durò poco... Golf era già "figa" e per certe persone non ha mai smesso di esserlo...

--------------------------------------------------------------------------------

'90 Fiat Tempra 1.4 ('99 - '00) - '96 Fiat Coupé 1.8 16v ('00 - '01)

'92 BMW 316i ('01 - '05) - '03 BMW 318Ci 2.0 16v ('05 - '15)

'09 BMW 320d xDrive ('15 - now)

-------------------------------------------------------------------------------

bike: special su base Ducati Monster 800S i.e.

Link to post
Share on other sites
Oltre alla Golf 2, in famiglia, nel 1989, comprammo su mie pressioni, una Lancia Delta lx 1.3. All'epoca avevo 14 anni ed ero alto 170 cm e seduto dietro sulla Delta, toccavo il padiglione col capo. Quando finalmente presi la patente, ero diventato alto 190 cm e toccavo la testa pure davanti. Il bagagliaio era minuscolo. Lo sterzo pietoso. I consumi stellari con prestazioni mediocri (mancava coppia, nonostante i 78 cv..). Inoltre, i sedili mi arrivavano a metà schiena (alla faccia del colpo di frusta) l'assemblaggio era pietoso come tutte le Fiat di Ghidelliana memoria e a 30 mila km avevo le fasce elastiche cotte....

Essendocene una in famiglia da 25 anni credo di aver maturato abbastanza conoscenza del mezzo per confermarti che: l'abitabilità non è il suo forte; il bagagliaio non è granchè (ma solo se paragonato alle seg. C coeve; oggi i suoi 260 litri di capacità sono in linea con tutte le 4 metri a due volumi sul mercato); sedili poco contenitivi.

Dissento categoricamente alle voci sterzo (diciamo di impostazione turistica, comunque in linea con l'indole della Delta 1.3 che non era una sportiva.), consumi ("stellari" è quanto di più lontano mi risulti, a meno che non si abbiano seri problemi di carburazione.), prestazioni (per me dignitose per l'indole e la filosofia della macchina. Bisogna poi vedere che cosa si pretende di fare con una 1.3 e se non lo si pretenda dall'auto sbagliata. Ad ogni modo mai denotato una coppia motrice così scarsa.), assemblaggio (sicuramente non alla tedesca, ma nemmeno lontanamente paragonabile a quello allucinante di FIAT anni '80.), motore (25 anni, 75 mila km e mai un problema che sia uno. MAI. Vedi, a volte nella determinazione della buona o cattiva riuscita di un'automobile devi mettere in conto anche il modo in cui la si usa, come la si tratta e se e come la si cura, non soltanto la presunta buona o cattiva qualità di fabbricazione.).

I Rally le diedero una seconda giovinezza, ma rispetto alla Golf 2, a mio parere era perdente sotto quasi tutti gli aspetti, tranne appunto l'eleganza e la dotazione di accessori.

Mi associo a quanto già detto da stev66 in merito: Delta I è una vettura progettata, concepita e lanciata sul mercato in epoca Golf I. Paragonarla a Golf II è un errore di inquadramento temporale. Detto questo, mi perplime molto il giudizio di "più macchina" riferito a Golf I rispetto a Delta I. Sarò tacciato di partigianeria, ma mi sembra un evidente capovolgimento della realtà. Francamente ritengo improbabile il confronto tra le due da un punto di vista globale: troppo diverse in tutto, distanti anni luce dal punto di vista dell'immagine, clientele di riferimento completamente in antitesi. Golf I si era già guadagnata la fama di auto robusta e di qualità ma era ancora lontana dal diventare il fenomeno di costume (e come vi dicevo qualche post più indietro, dalle mie parti anche di malcostume...) che poi è stata; Delta I invece pescava ancora in quel bacino di clientela di una certa eleganza e dai gusti piuttosto raffinati che costituivano lo zoccolo duro di un "Lancismo" che all'epoca era ancora molto forte e sentito.

Per Capirci nel 1979 si poteva scegliere tra:

Simca Horizon

Opel Kadett C/D ( la D fu presentata a settembre )

VW Golf I

Fiat Ritmo I Serie

Ford Escort Mk II

Renault 14

Austin Allegro.

Alfa Romeo Alfasud

Rispetto a queste , Lancia Delta era un'astronave :)

Assolutamente d'accordo. Faccio solo un paio di piccole precisazioni: per quanto riguarda la concorrenza Opel, non vorrei sbagliare, ma essendo la Delta I entrata in listino nell'autunno del '79, credo che si sia incrociata già con Kadett D. Per quanto concerne la concorrenza Renault per Tipo, al suo esordio agli inizi dell''88, credo che si debba parlare più di 11 che di 9, se non altro per tipologia di carrozzeria a 2 volumi e 5 porte. Motivo per il quale ritengo piuttosto trascurabile per Tipo, in ottica concorrenziale, la Rover serie 200 a 3 volumi. Tra l'altro, configurazione di carrozzeria che già mostrava evidenti segnali di arretramento nel seg. C.

Link to post
Share on other sites

d'accordissimo. Kadett C perché fu presentata nel 79, ma mi pare che in Italia arrivò a listino qulache mese dopo. Renault 9/11 errore mio. Al limite si può aggiungere come concorrente di Delta anche Ford Mk3 che arrivò nel 1980 e rappresentò un bel salto di qualità, pur restando una C generalista ( ma ben accessoriata e con una linea molto piacevole )

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to post
Share on other sites
Giusto, ma era della generazione di Golf I , non II. Ed andrebbe confrontata con le auto del 1979 , non con quelle di 10 anni dopo. Che fosse ancora in vendita nel 1989 fu un errore stellare.

cut

Nel 1988 , invece , le concorrenti di Tipo erano

VW Golf II

Opel Kadett E

Ford Escort Mk3 restyling

Peugeot 309

Renault 19 ( a settembre, prima 9 )

Citroen BX ( leggermente più grande )

Austin Maestro

Rover 200 ( 3v )

Honda Civic IV

Toyoata Corolla E90 ( ma non mi ricordo se c'era in Italia )

Alfa Romeo 33

Senza_titolo_3.jpg

Link to post
Share on other sites

Ed infatti io la ritengo superiore allo stesso modo. aggiungo ancora il fatto come si potesse vendere nel 1990/1 una media seg C con una dotazione da Fiat Ritmo 65 CL ( con due/tre accessori a richiesta ) in Italia senza che il mercato la sbeffeggiasse , resta cosa che va al di là della mia capacità di comprensione :)

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to post
Share on other sites

Delta '79 non mi risulta che avesse una tenuta precaria e uno sterzo pietoso, almeno a detta di conoscenti: sul bagagliaio e sull'abitabilità sono critiche giuste.

Ritornando alla Tipo, conosco bene gli scricchiolii e le magagne elettriche che poteva avere, ma su una cosa mi è sembrato che fosse messa bene: i tessuti interni, velluto compreso. Rarissime volte e solo in esemplari incredibilmente maciullati (muratori, pescivendoli, gente che scambia le proprie vetture per una latrina) ho visto interni degradati.

Edited by Uno Turbo D

......se la Regione non se ne sbatte a tempo debito di quelle porcherie che chiamano strade lascio le macchinette con touch grattascroto agli altri, il mio prossimo acquisto si chiamerà Panda 1000 4x4, Suzuki SJ413, Vitara JLX o Terrano II 2.7 TDI......

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.