Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Recommended Posts

Buonasera a tutti,

sono un nuovo utente e volevo chiedere alla community se il mio caso è più unico che raro, visto che nelle varie discussioni con persone comuni e

meccanici che conosco non sono riuscito a trovare un caso simile, mi spiego:

alla percorrenza raggiunta di 152.000 chilometri circa, dopo aver avvertito un forte rumore di ferraglia provenire dal motore, l’auto si è bloccata

improvvisamente durante la marcia. Ricoverato in officina veniva constatata la rottura dell’albero motore, con gravissimi danni collaterali al motore stesso,

al sistema distributivo e altro, con un costo poi sostenuto di 6588,00€.

La rottura di tale componente è alquanto aberrante considerandone la possibile causa, e cioè un cedimento strutturale (vedasi foto allegate) dovuto

a un difetto di fusione nella realizzazione.

Casi simili? Curiosissimo.

Foto 1.jpg

Foto 2.jpg

Foto 3.jpg

Foto 4.jpg

Foto 5.jpg

Link to comment
Share on other sites

Di quale motore si tratta ?

L'incidente in sé è più unico che raro, a meno che a monte non ci sia un problema di scarsa lubrificazione.

Sui diesel qualche caso ne avevo sentito, ma sempre in seguito a rimappaggi, in quanto oggi i componenti sono pensati al pelo e basta aggiungere un po' di carico aggiuntivo non previsto per vedere crepare il tutto.

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to comment
Share on other sites

visto solo una volta, ma su di un deutz v8, in quel caso c'era un difetto di fusione.

Dalle foto si capisce poco, ma quando rompono di botto di solito si vede il punto di rottura pulito, non come qui

una roba del genere

post-5573-1199045302.jpg

  • I Like! 1

CI SEDEMMO DALLA PARTE DEL TORTO VISTO CHE TUTTI GLI ALTRI POSTI ERANO OCCUPATI

Link to comment
Share on other sites

quello che penso io. 

A parentame vario era capitata una partita di pezzi meccanici

Aggregati_plasser.jpg

(martelli per rincalzatrice) perfetti esteriormente, ma che dopo un po' saltavano tutti

Spediti in casa madre si scoprì un minuscolo difetto di fusione che a lungo andare li spezzava tutti nello stesso punto. 

CI SEDEMMO DALLA PARTE DEL TORTO VISTO CHE TUTTI GLI ALTRI POSTI ERANO OCCUPATI

Link to comment
Share on other sites

Sempre utilizzata da me normalmente, senza abusi ed eseguito tutti i regolari tagliandi di manutenzione.
Fatto reclamo ufficiale direttamente alla Casa con tanto di foto, che mi rimbalza alla concessionaria Audi in cui mi dicono che in molti anni di lavoro non gli è mai capitato di vedere una rottura di quell'elemento e poi.... appena esci di garanzia se ne lavano le mani sebbene l'assurdità dell'elemento rotto, nemmeno hanno chiesto di visionarlo (almeno per curiosità).

Link to comment
Share on other sites

Dalle foto non riesco a capire bene, ma mi sembra di vedere un punto nella zona di rottura, sembra una "soffiatura" o un inclusione di terra da fonderia.

Quel tipo di rottura è rarissimo, ma può capitare, non credo che verifichino gli alberi singolarmente con liquidi penetranti, come fanno per gli assi ferroviari, ma lo faranno a campione, e se non è un difetto seriale difficilmente se ne accorgono.

Chiedi un colloquio con un ispettore per il riconoscimento, almeno in parte, del difetto, se nicchiano fai fare una perizia metallografica ed, eventualmente, senti un avvocato.

"I rettilinei sono soltanto i tratti noiosi che collegano le curve" [sir Stirling Moss]

"La cosa più bella che può fare un uomo vestito è guidare di traverso" [Miki Biasion]

Seat Leon Copa 1.6Tdi -559359_31.png Honda Transalp 650  - Suzuki V-strom 650

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By 4200blu
      La nuova Audi A3 Sedan si rinnova nello stile e nei contenuti, aumentando anche le sue dimensioni complessive.
       
      Dimensioni A3 Sedan 2020 Variazioni Lunghezza 4.50 m +4 cm Larghezza 1.82 m +2 cm Altezza 1.43 m +1 cm Passo 2.64 m -- Bagagliaio 425 litri --  
      All'interno troviamo una "copia carbone" degli stilemi della Audi A3 Sportback, tra cui il sistema di comunicazione MMI Touch con schermo da 10.1" ed il quadro strumenti digitale da 10.25", oppure il Virtual Cockpit da 12.3". Ovviamente compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto.
       
      Al debutto avremo queste motorizzazioni
      I MOTORI DELLA AUDI A3 SEDAN 2020
      SCHEDA TECNICA 35 TFSI 35 TDI 35 TFSI MHEV Cilindrata 1.498 cc 1.968 cc 1.498 cc Potenza 150 CV 150 CV 150 CV Coppia massima 250 Nm 360 Nm 250 Nm Trazione Anteriore Anteriore Anteriore Cambio Manuale
      6 marce  Doppia Frizione
      7 marce Doppia Frizione
      7 marce Accelerazione 0-100 km / h 8,4 s 8,4 s 8,4 s Massima velocità 232 km / h 232 km / h 232 km / h  
       
       

       

       

       

       

       

       

       

       
      via Audi
       
      ———————————————————————————————————————
      SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI!
      ———————————————————————————————————————
    • By __P
      Audi per celebrare i 25 anni della RennSport presenta l’allestimento 25 yeaRS per la RS3. Tra le dotazioni tecniche di serie l’impianto di scarico sportivo RS, il pacchetto Dynamic con l'assetto sportivo RS plus e le sospensioni magnetoreologiche regolabili Audi Magnetic Ride. Inoltre i coprimozzo delle ruote presentano il logo RS 25th. L’allestimento porta in dote inoltre i proiettori Audi matrix a lede le luci d'ingresso dedicate con il logo RS 25th, la strumentazione digitale Audi virtual cockpit con il display da 12,3 pollici e sistema multimediale MMI plus con il display MMI touch, il navigatore satellitare integrato ed il servizio Audi connect. 
      Cinque le tinte disponibili e tutte della linea Audi Exclusive: il verde Goodwood, il grigio Suzuka, argento Akoya, il nero Ciliegia e lo ”storico” blu Nogaro.
      Il prezzo di listino rimane uguale a quello della RS3 standard, pari a 55.000 €.
       
       



    • By sonicwp7
      via Audi
       
      —————————————————————————————————————
      SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI!
      —————————————————————————————————————
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.