Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Quanto ti piace l'Alfa Romeo Giulia 2016?  

612 members have voted

  1. 1. Quanto ti piace l'Alfa Romeo Giulia 2016?

    • Molto
      514
    • Abbastanza
      65
    • Poco
      19
    • Per niente
      11
  2. 2. Se esistessero più tipologie di carrozzeria, come la sceglieresti?

    • Giulia Berlna
      80
    • Giulia Wagon
      85
    • Giulia Coupé
      140
    • Giulia Cabrio
      11


Recommended Posts

16 ore fa, LucioFire scrive:

con quali cerchi?

 

Non saprei, di sicuro interno biscotto, palette cambio, xeno 35w e ADAS completi.

Cerco di non abituarmi troppo all'idea, soffro ancora del mancato acquisto (sfumato all'ultimo secondo) di una 156 2,4 nel 2003

 

12 ore fa, Tempra Veloce scrive:

 

@leon82 controlla prima che dalle tue parti ci sia una concessionaria con gente che sappia metterci le mani, non essendo il classico fiattume ed essendo scomparse le storiche concessionarie Alfa, non è detto che sappiano metterci le mani in caso di guasto...

 

Dalle mie parti è tutto in mano a concessionari AR/Jeep su cui non ho feedback

  • Wow! 1

1983 Citroen 2CV6 Charleston bordeaux/nera

2019 Citroen C3 1,2 110cv EAT6 Shine

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, Ross 9 scrive:

Sto valutando una Giulia usata.

A chi è più esperienziato di me: cosa è tasssativo controllare? Quali sono le magagne "tipiche" delle MY17?

Per il resto da visura targa non risultano ipoteche o cose strane ed essendo ex noleggio c'è un piccolo riassunto delle manutenzioni fatte.

Io ho una 2016 e ho avuto il problema del collettore di aspirazione che perdeva acqua, pezzo che è stato comunque modificato.

Un mio collega con una MY18 ha avuto il radiatore del riscaldamento che perdeva acqua, credo che sia l'unico caso verificatosi in tutta la produzione Giulia-Stelvio finora, mai sentito di un problema analogo. È anche d'alluminio quindi non è un problema di corrosione, probabilmente è venuto male in fabbrica, strano essendo giapponese (Denso).

In pratica, già la mia che è una delle primissime di difetti veri (a parte il citato collettore) non ne ha. Qualche piccolo fastidio, tipo le serrature del cofano motore che si impolverano e si aprono con difficoltà, basta pulirle e ingrassarle. Grossa rogna la batteria nel cofano che se ti si stacca un polo resti a piedi se non hai uno starter per aprire il cofano, mi è successo dopo montato l'antifurto quando l'officina della concessionaria probabilmente non ha stretto bene il contatto positivo (con pinza a molla, non è il classico dado da serrare).

  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

Grazie per le informazioni.

Curiosità: ma è legale porre un vincolo chilometrico (10000km) sulla garanzia? 12 mesi non devono essere riconosciuti per legge indipendentemente dai km? 

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)
15 ore fa, Tempra Veloce scrive:

...

...

40 minuti fa, Ross 9 scrive:

Grazie per le informazioni.

Curiosità: ma è legale porre un vincolo chilometrico (10000km) sulla garanzia? 12 mesi non devono essere riconosciuti per legge indipendentemente dai km? 

sul nuovo ho sempre visto x anni e xxxx chilometri...ma sull'usato mai visto idget blockquote

Edited by nucarote
Evitiamo flame.

PETIZIONE 125 in Superstrada e Autostrada

La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, leon82 scrive:

 

 

Cerco di non abituarmi troppo all'idea, soffro ancora del mancato acquisto (sfumato all'ultimo secondo) di una 156 2,4 nel 2003

 

Oramai quella te la puoi comprare con le monete del carrello della spesa se rovisti per bene nelle auto che hai in famiglia...🤣🤣🤣🤣

 

"Le masse non hanno mai avuto sete di verità. Chi può fornire loro illusioni diviene facilmente il loro comandante; chi tenta di distruggere le loro illusioni diventa il loro più acerrimo nemico."

 

Gustav Le Bon.

Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, jameson scrive:

Io ho una 2016 e ho avuto il problema del collettore di aspirazione che perdeva acqua, pezzo che è stato comunque modificato.

Un mio collega con una MY18 ha avuto il radiatore del riscaldamento che perdeva acqua, credo che sia l'unico caso verificatosi in tutta la produzione Giulia-Stelvio finora, mai sentito di un problema analogo. È anche d'alluminio quindi non è un problema di corrosione, probabilmente è venuto male in fabbrica, strano essendo giapponese (Denso).

In pratica, già la mia che è una delle primissime di difetti veri (a parte il citato collettore) non ne ha. Qualche piccolo fastidio, tipo le serrature del cofano motore che si impolverano e si aprono con difficoltà, basta pulirle e ingrassarle. Grossa rogna la batteria nel cofano che se ti si stacca un polo resti a piedi se non hai uno starter per aprire il cofano, mi è successo dopo montato l'antifurto quando l'officina della concessionaria probabilmente non ha stretto bene il contatto positivo (con pinza a molla, non è il classico dado da serrare).

La mia è una MY19 ed hanno sostituito durante l’ultima manutenzione dei 45’000 km uno dei tre radiatori perché a detta del meccanico perdeva.

il caso vuole che anche una persona che ha una Stelvio Diesel (mi pare del 2017) con più di 160’000 km ha avuto il medesimo problema (radiatore che perdeva) nello stesso periodo che l’ho avuto io.

è l’unico problema riscontrato tranne la ventola dell’abitacolo che faceva rumore (anch’essa sostituita), per il resto tutto ok 👍🏻 

 

  • Thanks! 2
Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)

La mia è una MY19 e, a parte il manettino del DNA che scaldava più di una piastra da cucina (risolto con aggiornamento SW), ho avuto un problema sull'attuatore che fa muovere l'otturatore del faro anteriore sinistro (bixeno 35W AFS) per attivare abbaglianti / anabbaglianti; risolto con la sostituzione del faro completo in garanzia.

Edited by Res Cogitans®
  • Thanks! 1

No matter what anybody tells you, Words and Ideas can change the world!

Link to comment
Share on other sites

Tempo fa ho copiato tutti i bollettini di servizio e le comunicazioni per la Giulia / Stelvio, forse può essere utile. 90% aggiornato. È specifico del mercato NAFTA ed esclude il 2.2 (non li abbiamo qui). Tanti contenuti sulla MY 2017 in generale. I problemi più comuni di cui sono a conoscenza sono solo problemi elettrici generali (risolti aggiornando il software dei moduli pertinenti), batterie scariche, perdite dal radiatore, perdite dall'area del turbocompressore. È probabile che se il 2017 che stai cercando di acquistare ha una cronologia dei servizi del rivenditore, il proprietario precedente si sarebbe lamentato e avrebbe ottenuto eventuali problemi pertinenti corretti se presenti

 

https://www.dropbox.com/sh/4s89oxoj7ng0850/AABM4Qq8wJGuLP7t7F8z9dwNa?dl=0

  • Thanks! 3
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • Guest
      By Guest
      Update 01/05/2021
          Alfa Romeo 965
       
      Informazioni tecniche 
      - SUV di segmento C
      - Lunghezza totale di circa 4,5 m
      - Piattaforma S-USW “Hybrid”
      - Carreggiate (e forse passo) aumentate
      - Sospensioni anteriori e posteriori di tipo
        McPherson
      - Infotaiment sviluppato in collaborazione con
        Harman
      - motori a benzina MHEV
      - versioni PHEV
      - 1.6 diesel aggiornato
       
      Informazioni produttive
      - Stabilimento produttivo di Pomigliano d’Arco
      - Inizio produzione marzo 2022
      - Inizio delle vendite giugno 2022
       

      Immagini della versione produzione che la ritraggono durante un clinic test con altre auto della stessa tipologia (Audi Q3, BMW X2, Range Rover Evoque, Jeep Compass, Nissan Qashqai).
       

       

       

       

       
    • By savio.79
      Notizia vera?
      Indiscrezione?
      Solo una voce?
      Qualcuno sa qualcosa che molti non sanno?
      Leggete questo paragrafo dell’articolo più sotto , di cui non ho trovato riscontri da nessuna parte.
       
       
      https://www.autoevolution.com/news/zagato-celebrates-100th-anniversary-with-aston-martin-v12-vantage-twins-133894.html
    • By Beckervdo
      Il costruttore svedese dal nome "impronunciabile" presenta la sua nuova supercar: la Koenigsegg Jesko.
      La cellula di base in fibra di carbonio è la medesima dell'uscente Agera RS, ma sulla Jesko abbiamo diverse evoluzioni, soprattutto in campo aerodinamico.
      Il V8 5.0 litri TwinTurbo, realizzato stesso da Koenigsegg è stato rivisto (non è ancora la declinazione CAMLESS, NdR), ma ora è in grado di erogare 1600 CV alimentato con una miscela E85.
      In questo modo la Jesko potrebbe raggiungere le 300 miglia all'ora, che tradotto per i non albionici, fanno 482 km/h. 
       
      Il V8, come abbiamo accennato, è stato completamente rivisto, guadagnando un albero piatto (Flat Plane V8) così da avere un suono schifosamente gutturale e soprattutto di allungare sino a ben 8500 rpm!
      Il peso dell'albero motore, rispetto a quello con imbiellaggio a croce, è calato di 5 kg (un'enormità che si traduce in una velocità di risposta molto migliorata). 
      I due turbocompressori sono serviti direttamente da un elettro-compressore che prende l'aria da un piccolo serbatoio (in fibra di carbonio ovviamente) di 20 litri.
       
      Se il V8 è alimentato con verde da 95 ottani, il V8 sprigiona 1280 CV, che salgono a 1600 CV se alimentato con E85,  ben 1500 Nm sono disponibili come valore massimo, mentre 1000 Nm sono disponibili tra 2700 e 6170 rpm.
       
      Koenigsegg abbandona il sistema DirectDrive (almeno su questa Jesko) per accoppiarle una trasmissione doppia frizione (realizzata anch'essa in casa, ovviamente) a 9 rapporti. Questa trasmissione chiamata "Light Speed Transmission" è in grado di cambiare in maniera diretta da una marcia all'altra, senza passare per i rapporti intermedi.
      Esempio: volete scalare dalla 7ma alla 4a marcia? Lo fa direttamente senza passare da 6a e 5a. 
      La trasmissione LST pesa appena 90 kg, compreso liquidi, pack frizioni, motorino d'avviamento, pompa dell'olio, rendendola una delle trasmissioni doppia frizione più leggere di sempre.
       









       
      Press Release 2021 
       
      Koenigsegg
       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.