Vai al contenuto

Messaggi Raccomandati

9 ore fa, giuntocardanico scrive:

scusate ma ancora non ho capito, il 1.000 ed il 1.300 firefly di 50 x e renegade hanno testata multiair?

Dovrebbe avere multiair e iniezione diretta (oltre al turbo).

5 ore fa, KimKardashian scrive:

Io non capisco perché tutto questo stupore sinceramente, ma che vi aspettavate da un mille tre cilindri montato su scatole da 1500 kg! Bah 

ma poi quanti di voi hanno suv a benzina motore base? 

Un 1.0 Turbo sta bene su una utilitaria segmento B, ma il mercato è tutto orientato su versioni con motore base aspirato! Su una Panda un 1.0 Turbo 100 Cv sarebe perfetto ma nessuna la comprerebbe mai

Mi aspetto che vada meglio di ciò che lo precede. Oltretutto sarà pure un 1.0 ma ha 120Cv, e stiamo parlando di B-Suv, non di un Cayenne.

Tutto mi aspetto da un'auto nuova con un motore TURBO freschissimo di progettazione tranne di sentirmi dire che non riprende quando esce dalle rotonde. O che devo prendere un diesel, o che serve il cambio automatico così scala lui o che è buono giusto per girare in città.
Se succede vuol dire che qualcosa è stato progettato male, nello specifico:

- hanno sbagliato a farlo 1.0,

- hanno sbagliato a fare una segmento B da 1500 kg,

- hanno sbagliato entrambe le cose,

- hanno sbagliato anche altre cose.

Di solito sono il primo tifoso di FCA ma qui c'è solo da mettersi il cuore in pace.

  • Like! 2
  • Ahah! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
1 ora fa, mito105ma scrive:

Non so se è proprio così, tutto sommato hanno le stesse prestazioni di un 1.6 a gasolio e di solito il delta di prezzo è abbastanza ampio (e lo sarà di più in futuro). Tra T-Roc 1.0 e 1.6 TDI ci sono 4.050 €...un po' di benzina ce la fai con quei soldi, e non corri il rischio di non poter usare l'auto nei centri urbani già tra pochi anni. Francamente penso che con le ultime normative tutti noi comuni mortali da 20.000 km/anno il diesel possiamo lasciarlo dov'è  

 

Ho fatto un veloce calcolo ed ai prezzi attuali di benzina e gasolio, con quei 4000 € si fanno circa 130.000 Km prima di cominciare a risparmiare ...

 

Il problema è che pur di venderli i diesel vengono scontati di più, quello che esce dalla porta rientra dalla finestra ...

 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
10 minuti fa, Andreab21 scrive:

Con rammarico è stata bocciata da tutti la versione 150cv con dct, che era quella che più mi interessava. Questo per il kick down del cambio che pare non sia all’altezza. È migliorabile o va scartato il suddetto cambio? 

ma il cambio è lo stesso che veniva montato sulla giulietta veloce?

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
12 minuti fa, LucioFire scrive:

ma il cambio è lo stesso che veniva montato sulla giulietta veloce?

Boh, non ne ho idea se abbia lo stesso software. Dal punto di vista meccanico credo sia identico

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
22 minuti fa, Ario_ scrive:

Dovrebbe avere multiair e iniezione diretta (oltre al turbo).

Mi aspetto che vada meglio di ciò che lo precede. Oltretutto sarà pure un 1.0 ma ha 120Cv, e stiamo parlando di B-Suv, non di un Cayenne.

Tutto mi aspetto da un'auto nuova con un motore TURBO freschissimo di progettazione tranne di sentirmi dire che non riprende quando esce dalle rotonde. O che devo prendere un diesel, o che serve il cambio automatico così scala lui o che è buono giusto per girare in città.
Se succede vuol dire che qualcosa è stato progettato male, nello specifico:

- hanno sbagliato a farlo 1.0,

- hanno sbagliato a fare una segmento B da 1500 kg,

- hanno sbagliato entrambe le cose,

- hanno sbagliato anche altre cose.

Di solito sono il primo tifoso di FCA ma qui c'è solo da mettersi il cuore in pace.

Prendi il 1.3 Turbo 150 o 180  adeguato alla mole, è disponibile e fortunatamente Renegade ha una gamma completa a differenza di concorrenti

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)

@dennisjocks90  guarda i consumi Roma - Forlì

 

diesel

4,80 (20,83) - Fiat 500X City Look 1.6 Multijet 120 CV 4X2 Lounge

 

benzina

5,00 (20,00) - Opel Grandland X Ultimate 1.2 130 CV manuale
5,03 (19,88) - Audi Q2 1.4 TFSI S tronic Sport
5,05 (19,80) - Seat Ateca 1.0 TSI Ecomotive Advance
 

 

 

 

Modificato da xtom

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
10 minuti fa, dennisjocks90 scrive:

Possono scrivere tutte le prove che vogliono e mettere i dati che vogliono, per quel che valgono (niente). La prova è fatta in autostrada o misto? Come guidava? A che velocità? Comunque come si dice "chi crede di avere ragione campa più a lungo".

Il percorso di prova Roma-Forlì è lungo circa 360 km e prevalentemente in superstrada (65%), con un po’ di autostrada (25%) e un assaggio di statale (5%) e città (5%)

https://it.motor1.com/reviews/213082/roma-forli-la-nostra-prova-dei-consumi-reali-delle-auto/

 

Non è una prova scientifica, ma data la lunghezza e variabilità del percorso ed il fatto che viene fatta sempre dalla stessa persona con piede leggero, è abbastanza attendibile per comparare i consumi in condizioni reali.

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)

 

7 ore fa, KimKardashian scrive:

Io non capisco perché tutto questo stupore sinceramente, ma che vi aspettavate da un mille tre cilindri montato su scatole da 1500 kg! Bah 

ma poi quanti di voi hanno suv a benzina motore base? 

Un 1.0 Turbo sta bene su una utilitaria segmento B, ma il mercato è tutto orientato su versioni con motore base aspirato! Su una Panda un 1.0 Turbo 100 Cv sarebe perfetto ma nessuna la comprerebbe mai

 

Ma da quando le vetture si scelgono in base alla cilindrata e non ai cavalli? Il cliente vede prima i CAVALLI, e poi il resto. Non puoi certo dirgli "prendi il 150cv e non il 120 perchè il nostro 3 cilindri è una chiavica". 

😂 150cv per una scatoletta da 1600kg (e lo chiamate pesante?) adesso diventano al limite del giusto ..... 🤣

Modificato da Bosco
  • Like! 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Direi leggendo la prova sul RENEGADE che la differenza in consumi del FireFly 3 cilindri rispetto al TJet è irrisoria .... non ho mai sottovalutato la bontà del Tjet chcchè ne dicessero alcuni ma mi aspettavo di meglio dal FireFly 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)

Assumendo che il 1.6 diesel non sia cambiato con l'omologazione €6dt (teoricamente nulla dovrebbe cambiare, ma non si sa mai...), a meno che uno non faccia proprio pochissima strada e strada intasa-diesel, gli conviene prendere la diesel nonostante i 3500€ di differenza. C'è anche da dire che probabilmente questo gap si ridurrà di qualcosa in virtu del fatto che le diesel sarà piu facile da trovare pronta consegna/km0 rispetto al benzina.

Riassumo qualche dato:
0-100 in 11.2 vs 12.4
0-130 in 19.8 vs 21.4
70-120 in 17.9 vs 26.9 !!!
30-60 in 5,1 vs 7.0

Città 11.8 vs 17.2 -- 32%
Extra 13.6 vs 19.5 -- 31%

Autostrada 11.3 vs 14.4 -- 22%
Medio: 12.1 vs 16.8 -- 28%

 

Ci tengo a sottolineare inoltre che la diesel è piu silenziosa. Entrambi i benzina sono piu rumorosi. Mentre le sospensioni della diesel sono piu rigide.

Per comodità vi calcolo il chilometraggio richiesto per il pareggio (visto che mi feci un foglio di excel all'uopo, vi calcolo i punti di pareggio considerando 3500€ di differenza, benzina a 1,62 e diesel 1,48):

Uso cittadino: 68304km

Uso extra: 80980km

Uso autostrada: 86238km
Medio: 76437km


Considererò pari la manutenzione, poichè il diesel richiede tagliandi a intervalli chilometrici maggiori (20.000 vs 15.000), ma non temporali (1 anno).
Inoltre il benzina richiede il cambio candele ogni 60.000km idem il filtro del gasolio per il diesel, e come costi siamo li.
Il bollo è pari essendo pari la potenza e classe ambientale, e l'assicurazione dipende dalle compagnie. Ogni caso è a se stante.





 

Modificato da Nico87
  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×