Vai al contenuto

Messaggi Raccomandati

1 ora fa, carlo1967 dice:

 

 

Mi ripeto: provatelo, sto' motoretto e non state a guardare solo i numeri di vendita.

  • Like! 3

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

L'ho provato eccome. Per 80.000 km ma è notorio che non consumi poco come promesso. 

Rumore esaltante, brioso e con un ottimo allungo. E io avevo solo 80cv, non oso immaginare cosa sia con il 105....o addirittura con versioni più prestanti, se possibile! 

 

Ma non è un motore per tutti. Anzi. Una volta ad un matrimonio una signora si lamentava del suo twinair sulla 500 perché era morto in basso e doveva sempre scalare marce. Ma diamine cosa si aspettava questa carampana? È un 900 turbo! 

Modificato da mister_x

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
31 minuti fa, mister_x dice:

Per 80.000 km ma è notorio che non consumi poco come promesso. 

 

Come il 99.99% delle auto a listino. Forse giusto le Ferrari rispettano il dichiarato perché se ne sbattono di far vedere che consuma poco.

 

Rimane comunque un motore che guidato sfruttandone l'elasticità* riesce a consumare poco.

 

* valido per tutti i motori.

È inutile tenere rapporti bassi se non si ha necessità di spunto e soprattutto una guida a singhiozzo perché si sta in culo a quello davanti. Non serve. Non è efficiente su nessun lato. Consumo e sicurezza.

Usando la potenza per portarsi a velocità di crociera e la coppia per mantenere il rapporto lungo. E soprattutto tenere le distanze di sicurezza che evitano inutili frenate e riaccelerate.....si consuma poco. Con qualsiasi motore.

E non ci si mette mica di più che a adottare una guida "nervosa".

Modificato da TonyH
  • Like! 6

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
On 18/8/2017 at 12:44, mister_x dice:

C'è da dire che consuma troppo. Il down sizing è un flop a tutto tondo, anche con il tre cilindri della concorrenza.

 

al twinair dovevano abbinare, se non vado errato, un modulo elettrico ibrido. lo facessero diamine...

Ma infatti questa era la logica evoluzione di questo propulsore.

Modificato da carlo1967

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Oggi ho finalmente provato la panda sulla neve,siamo andati in collina sui 1250metri dove ieri ne ha fatta parecchia,non avevo ancora testato la trazione su quel tipo di fondo,gli ultimi km per arrivare alla pista erano su strada innevata non pulita.

Per salire avevo una fila di auto davanti quindi ho provato solo un paio di accelerazioni con e senza eld con auto gia in movimento,non ho avvertito slittamenti,solo nei tornanti  presi un po allegramente c era qualche normale scivolamento laterale.

Al ritorno complice la strada libera da auto,ho provato a fermarmi e partire in piena,prima senza eld,l auto è partita quasi senza slittare e si è acceso solo il tcs.poi mi sono fermato e ho rifatto lo stesso con l eld inserito(che esclude anche il tcs)..dico solo che mi è sembrato di partire su asciutto nonostante abbia pestato prima e seconda,la leggerezza,le gomme continental cross contact e la trazione fanno miracoli tanto che ho attirato lo stupore anche della moglie che non è che si interessi poi tanto a ste cose.

Ultima prova su sterrato con neve alta non battuta,anche li sono uscito da dio.

Promossa!

 

  • Like! 6

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

per me si meriterebbe qualche cc in più.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Il twin air in montagna ne ha fin troppa se tieni i giri giusti(dai 2500)..la prima è un primino,le altre sono corte,la mtjet è piu svantaggiata per il cambio a 5 marce e a detta dei proprietari ha un po troppo turbolag in basso...comunque si, con un 4 cilindri turbo benzina sarebbe stato il non plus ultra in tutte le situazioni

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
55 minuti fa, alfagtv dice:

Il twin air in montagna ne ha fin troppa se tieni i giri giusti(dai 2500)..la prima è un primino,le altre sono corte,la mtjet è piu svantaggiata per il cambio a 5 marce e a detta dei proprietari ha un po troppo turbolag in basso...comunque si, con un 4 cilindri turbo benzina sarebbe stato il non plus ultra in tutte le situazioni

Si, mi riferivo anche al tragitto casa-montagna e "peso" al seguito.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da TonyH
      È una mini prova, però mi sembrava carino condividerla.
      Provata oggi, approfittando del ponte siamo passati in Citroen perché volevo far vedere a mia moglie la C3 Aircross, sulla carta papabile sostituta della sua Note.
      C'era esposta anche la nuova Cactus è complice la buona figura rimediata su 4R ci siamo curiosato anche quella. Anzi, essenzialmente solo quella visto che la Aircross è andata di traverso alla signora.
       
      A nessuno dei due piaceva la precedente....però su questa hanno lavorato bene, migliorandola tantissimo.
       
      Volevamo un preventivo, ma correttamente hanno detto che sarà meglio tornare quando si sapranno le campagne promozionali di maggio. Così ho strappato una prova.
      Non lunga perché era in riserva sparata e non mi andava di scendere e spingere...però una mezza idea me la sono fatta.
       
      Anche sui contenuti hanno lavorato molto. Hanno corretto alcune grosse ingenuità (adesso il volante è regolabile anche in profondità, almeno qualche tasto fisico è presente....). Ne permangono altre (assenza contagiri e almeno bocchette posteriori per i miei gusti).
      Permane l'ottimo sfruttamento degli spazi, la macchina è lunga solo 417cm però ha spazio a sufficienza e un bel baule (, soglia un po' alta). Con un sedile posteriore scorrevole farebbe faville.
       
      La cosa che mi ha stupito di più in positivo è....il comfort. Sedile a prova di culone, regolazione lombare. Vetri inspessiti rispetto alla precedente e il nuovo sistema di ammortizzatori lavora davvero bene. 
      Ho volontariamente cercato le buche....e le digerisce davvero alla grande. Sembra una macchina ben più grossa come assorbimento e acustica.
      Viceversa la dinamica è....da comfort. Molto filtrata soprattutto di sterzo, non vuole essere strapazzata. Ma va bene così. Direi che il suo spirito è macinare strada.
      il motore è il classico 1.6 HDi da 100cv. Ben insonorizzato (si sente solo in accelerazione), muove la macchina con buon brio.
      Il cambio invece è il classico PSA a 5 rapporti...assolutamente mediocre, la componente meno riuscita della vettura.
       
      In conclusione. 
      Migliorata molto. Adesso è praticamente una C a tutti gli effetti (con qualche piccolo veniale peccato) e un'ottima dote da offrire.
      Penso tornerò a provare il 1.2 THP che è quello di nostro interesse e per farla provare anche alla moglie (oggi non ha potuto perché avevamo Giulia e non può salire nelle auto in test)
       

       

       
       
×