Vai al contenuto

Messaggi Raccomandati

6 minuti fa, alfagtv scrive:

va bene allora se la tua auto è dichiarata a 200 e la volta che la provi ti fa i 160 è tutto a posto perchè tanto non si puo andare a quelle velocità.....ma non ti viene in mente che ci possa essere qualche problema.

Almeno tony h e hot 500 abarth hanno  dato una risposta plausibile,il fatto di girare poco in autostrada e stare spesso in eco potrebbe essere stata la causa oltre al fatto di aver avuto una diversa mappatura quando avevano fatto l'aggiornamento,io avevo pensato che potesse essere anche una candela ma la macchina va talmente bene.

comunque sia ai 150 di tachimetro ci arriva in un attimo,poi si pianta come se se ci fosse un limitatore e sale talmente piano che è inutile provare,ripeto i 150 di tachimetro sono 140 all 'ora reali!!

Partendo dal presupposto che in autostrada io vado sempre al limite consentito e spesso anche sotto 110/120,sfido chiunque a non aver fatto una tirata non facciamo i finti moralisti e poi nelle prove delle auto qui sul forum  contestiamo le prestazioni delle stesse.....il primo anno mi aveva superato i 180 di tachimetro corrispondenti ai 165 dal navigatore e c'era arrivata subito.

Per finire le prove delle varie riviste hanno evidenziato velocità massime  quasi perfettamente corrispondenti a quelle dichiarate.

Da come lo descrivi sembra proprio una mappa più conservativa, che oltre a ridurre i consumi, é stata fatta per stressare meno la turbina vedendo come taglia. Ricordo che i primi twinair eran abbastanza cagionevoli sotto questi punto di vista.

  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
1 ora fa, alfagtv scrive:

va bene allora se la tua auto è dichiarata a 200 e la volta che la provi ti fa i 160 è tutto a posto perchè tanto non si puo andare a quelle velocità.....ma non ti viene in mente che ci possa essere qualche problema.

 

francamente no perche a 160 non vado. Però tu parli di un'omlogazione a 166 e un effettivo gps 150, il che mi sembra plausibilissimo fra carico in auto, strada reale, temperatura, umidità, gomme ecc. Mai penserei ad un problema all'auto solo in base a questo parametro

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
1 ora fa, makomako scrive:

francamente no perche a 160 non vado. Però tu parli di un'omlogazione a 166 e un effettivo gps 150, il che mi sembra plausibilissimo fra carico in auto, strada reale, temperatura, umidità, gomme ecc. Mai penserei ad un problema all'auto solo in base a questo parametro

le prove le ho fatte in 3 momenti diversi in mesi diversi una in piena estate con un caldo micidiale e 2 in primavera,gomme alla corretta pressione,ogni 2 mesi le porto a far controllare.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)
4 ore fa, hot500abarth scrive:

Da come lo descrivi sembra proprio una mappa più conservativa, che oltre a ridurre i consumi, é stata fatta per stressare meno la turbina vedendo come taglia. Ricordo che i primi twinair eran abbastanza cagionevoli sotto questi punto di vista.

 

Ma sarebbe troppo conservativa....anche inutilmente conservativa. La nostra era un 2012, post aggiornamenti turbina (ricordo un cambiamento della lubrificazione) e non plafonava così in fretta.

Di solito le auto arrivano agevolmente fino al 90-95% della V.max....qua si pianta all'80%

Modificato da TonyH

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

tecnicamente 150 su 166 è il 90%

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

E si pianta lì, anziché prendere con più fatica il restante 5-10%.

Fino al 90 ci devono arrivare con un breve lancio 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
On ‎26‎/‎05‎/‎2018 at 10:39, Albe89 scrive:

Concordo con Makomako.

Poi 150Km/h effettivi di gps sono 160 e oltre di tachimetro (considerata la % di scarto). 

Ma stiamo parlando comunque di velocità un bel po' oltre ai limiti in ogni caso, a meno che tu non ci vada a fare i trackday alla domenica o viaggi spesso sulle Autobahn tedesche non vedo dove stia il problema :D 

Il problema e' che l'auto che non e' ok.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)
10 ore fa, alfagtv scrive:

va bene allora se la tua auto è dichiarata a 200 e la volta che la provi ti fa i 160 è tutto a posto perchè tanto non si puo andare a quelle velocità.....ma non ti viene in mente che ci possa essere qualche problema.

Almeno tony h e hot 500 abarth hanno  dato una risposta plausibile,il fatto di girare poco in autostrada e stare spesso in eco potrebbe essere stata la causa oltre al fatto di aver avuto una diversa mappatura quando avevano fatto l'aggiornamento,io avevo pensato che potesse essere anche una candela ma la macchina va talmente bene.

comunque sia ai 150 di tachimetro ci arriva in un attimo,poi si pianta come se se ci fosse un limitatore e sale talmente piano che è inutile provare,ripeto i 150 di tachimetro sono 140 all 'ora reali!!

Partendo dal presupposto che in autostrada io vado sempre al limite consentito e spesso anche sotto 110/120,sfido chiunque a non aver fatto una tirata non facciamo i finti moralisti e poi nelle prove delle auto qui sul forum  contestiamo le prestazioni delle stesse.....il primo anno mi aveva superato i 180 di tachimetro corrispondenti ai 165 dal navigatore e c'era arrivata subito.

Per finire le prove delle varie riviste hanno evidenziato velocità massime  quasi perfettamente corrispondenti a quelle dichiarate.

Io proverei a rivolgermi ad un'altra Concessionaria, ma prima proverei a farci qualche tirata per vedere se cambia qualcosa (se ci sono residui). .....seconda e terza per arrivare agevolmente vicino/uguale al regime in cui interviene il limitatore.

Anche a me e' capitato qualcuno che non riconosceva il problema (valvola termostatica), e mi sono rivolto ad altri. Non voleva testarla in strada, come nel tuo caso. C'e' chi pensa che tutti i clienti non sappiamo nulla di auto, e cerca di congedare.

 

 

Modificato da mikisnow

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

adesso appena ho tempo provo,comunque questa settimana l'ho usata per 5 giorni per andare a lavoro,piu un paio i giri in città e uno di svago,255 km con 20 euro da riserva a riserva,mi sembra buono!

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
On 2/6/2018 at 20:34, alfagtv scrive:

adesso appena ho tempo provo,comunque questa settimana l'ho usata per 5 giorni per andare a lavoro,piu un paio i giri in città e uno di svago,255 km con 20 euro da riserva a riserva,mi sembra buono!

si, mi sembra difficile trovare qualcosa di attuale che consumi meno.

sono circa 20.5 con un litro.

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da TonyH
      È una mini prova, però mi sembrava carino condividerla.
      Provata oggi, approfittando del ponte siamo passati in Citroen perché volevo far vedere a mia moglie la C3 Aircross, sulla carta papabile sostituta della sua Note.
      C'era esposta anche la nuova Cactus è complice la buona figura rimediata su 4R ci siamo curiosato anche quella. Anzi, essenzialmente solo quella visto che la Aircross è andata di traverso alla signora.
       
      A nessuno dei due piaceva la precedente....però su questa hanno lavorato bene, migliorandola tantissimo.
       
      Volevamo un preventivo, ma correttamente hanno detto che sarà meglio tornare quando si sapranno le campagne promozionali di maggio. Così ho strappato una prova.
      Non lunga perché era in riserva sparata e non mi andava di scendere e spingere...però una mezza idea me la sono fatta.
       
      Anche sui contenuti hanno lavorato molto. Hanno corretto alcune grosse ingenuità (adesso il volante è regolabile anche in profondità, almeno qualche tasto fisico è presente....). Ne permangono altre (assenza contagiri e almeno bocchette posteriori per i miei gusti).
      Permane l'ottimo sfruttamento degli spazi, la macchina è lunga solo 417cm però ha spazio a sufficienza e un bel baule (, soglia un po' alta). Con un sedile posteriore scorrevole farebbe faville.
       
      La cosa che mi ha stupito di più in positivo è....il comfort. Sedile a prova di culone, regolazione lombare. Vetri inspessiti rispetto alla precedente e il nuovo sistema di ammortizzatori lavora davvero bene. 
      Ho volontariamente cercato le buche....e le digerisce davvero alla grande. Sembra una macchina ben più grossa come assorbimento e acustica.
      Viceversa la dinamica è....da comfort. Molto filtrata soprattutto di sterzo, non vuole essere strapazzata. Ma va bene così. Direi che il suo spirito è macinare strada.
      il motore è il classico 1.6 HDi da 100cv. Ben insonorizzato (si sente solo in accelerazione), muove la macchina con buon brio.
      Il cambio invece è il classico PSA a 5 rapporti...assolutamente mediocre, la componente meno riuscita della vettura.
       
      In conclusione. 
      Migliorata molto. Adesso è praticamente una C a tutti gli effetti (con qualche piccolo veniale peccato) e un'ottima dote da offrire.
      Penso tornerò a provare il 1.2 THP che è quello di nostro interesse e per farla provare anche alla moglie (oggi non ha potuto perché avevamo Giulia e non può salire nelle auto in test)
       

       

       
       
×