Vai al contenuto
Autopareri news
  • Buon 2019 da Autopareri e Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).
treridano

Vendite Alfa Romeo Giulia in Italia e nel mondo

Messaggi Raccomandati

Perché ogni volta che si postano i dati di vendita deve ripartire la polemica sulla mancata SW? 🤔

Ma vorrei veramente capirlo eh...

Cioè le posizioni e le idee dei più mi sembrano arcinote ormai, quindi perché ripetersi mensilmente? Andrete avanti finché qualcuno vi dirà che avevate ragione? E nel momento in cui vi si darà ragione, il vostro ego sarà appagato? 🤔

 

 

  • Like! 1
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
9 ore fa, Parabellum scrive:

Io se penso Alfa Romeo non penso a una SW.

Hai ragione, a cosa pensi allora, ad un SUV? IMO: Un punto di vista valido (??) per te;  secondo te le varie case che producono SW - anche quelle sportive, "arrabbiate" o premium - lo fanno per perdere soldi o solo per ragioni d'immagine/marketing? È una domanda sai, non è una critica, eh!

 

Un altro punto di vista, quello mio: IO, se penso ad' una SW (ed infatti c'ho pensato più di una volta!), purtroppo non posso pensare ad Alfa Romeo, una cosa grave per me. Ne a Fiat. Nemmeno (purtroppo!) a Lancia. Si tratta di una fetta di mercato, dove l'industria italiana da anni non offre più niente. Tutto in favore di altri marchi (guarda caso ANCHE PREMIUM!) che queste macchine le vendono,non poche e non solo alle aziende. 

  • Like! 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
26 minuti fa, Beta_HPE scrive:

Hai ragione, a cosa pensi allora, ad un SUV? IMO: Un punto di vista valido (??) per te;  secondo te le varie case che producono SW - anche quelle sportive, "arrabbiate" o premium - lo fanno per perdere soldi o solo per ragioni d'immagine/marketing? È una domanda sai, non è una critica, eh!

 

Un altro punto di vista, quello mio: IO, se penso ad' una SW (ed infatti c'ho pensato più di una volta!), purtroppo non posso pensare ad Alfa Romeo, una cosa grave per me. Ne a Fiat. Nemmeno (purtroppo!) a Lancia. Si tratta di una fetta di mercato, dove l'industria italiana da anni non offre più niente. Tutto in favore di altri marchi (guarda caso ANCHE PREMIUM!) che queste macchine le vendono,non poche e non solo alle aziende. 

Penso ad una berlina sportiva.

 

Poi ci sono stati degli anni in cui la SW spopolava e AR giustamente le fece, e anche bene.

 

Oggi spopolano i SUV e AR, giustamente, ha iniziato a farli.

 

 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
10 ore fa, Parabellum scrive:

Volvo però è come Audi, gran tradizione SW, anzi, senza SW non avrebbero quasi ragione di esistere.

Sono i 2 marchi SW per eccelleza.

 

Con la tradizione sportiva di Alfa c'entra veramente poco, sono casi molto diversi. 

RE: le SW; Vero, se ti guardi in giro OGGI. Anzi, io ci aggiungerei anche BMW, Mercedes (guarda caso le solite tedeschen..., sempre loro!) ed anche le bellissime Saab SW. Ma queste case, la gran tradizione l'hanno ricevuta in regalo o se la sono costruita perchè ci hanno creduto e/o ci credono ancora oggi?

Prima delle Audi 100 Avant mi sembra di ricordare, che in Audi non c'era NULLA, NADA! All'epoca c'era anche POCO offerta italiana, se non in versione base , "NON lusso/NON SPORT" con motorizzazione da fare pena (grandi eccezioni: Lancia Thema,  K, ed Alfa 166 SW). Ma ve le ricordate quei bellissimi studi italiani SW/Shootingbrake come  Fiat 130 Maremma o Lancia Gamma Olgiata (l'Audi 100 Avant, a parere mio - ha grande somiglianza), secondo me si tratta di opportunità perse.

 

image.jpeg.54033665fbf4cc5c2892904d07e9e302.jpeg

 

Ad'oggi ci sono anche Gruppo VW, Peugeot, Opel, le giapponesi e le coreane che offrono, producono e - cosa molto importante - VENDONO SW. In vari segmenti, con diverse motorizzazioni, anche con TI ed E-Hybrid e in allestimenti non solo barbon ediscion (es. 124 Familiare, 131 SW, Alfasud etc.). Il tutto con tablettoni, lucine ed altri dispositivi ADAS che in alcune auto di produzione nostrana manco te li puoi sognare nemmeno a pagamento. Ti invito a vedere quante SW produce e vende Skoda ma anche Seat. Vabbè che sono generaliste e non non hanno "tradizione sportiva" (saluti ad ARNA).

Ma proprio in riguardo a SEAT: Leon Cupra oppure Cupra 370 (tempone sul Nürnburgring!), sono sportive o no? I vari GTI Golf SW? Queste case - sempre IMO - se ne fregano della "tradizione sportiva" (che vuol dire "passato") e badano più al presente e ad al futuro, e magari anche ai portafogli dei futuri clenti.

 

Per finire (eh si, lo so si tratta di uno sfogo basato su tante delusioni), sempre IMO: a cosa serve la "tradizione sportiva" (cosa indendi di preciso? In quale settore sportivo c'è stato l'ultimo successo AR?) se non riesci a traslarla in tempi odierni o futuri. Con le sole parole e piani che non vengono rispettati, di certo non ci si riesce.

  • Like! 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
1 ora fa, Parabellum scrive:

Poi ci sono stati degli anni in cui la SW spopolava e AR giustamente le fece, e anche bene.

 

Oggi spopolano i SUV e AR, giustamente, ha iniziato a farli.

Daccordissimo! Parole sante. Guardate la tabella di 4200blu (vendite 159, pagina precedente):

image.thumb.png.76315163db20e3c7847f335d80ccab63.png

a parte il primo anno, negli anni successivi  (8!) i numeri SW sono > delle berline!

 

IMO, se il prodotto che offri è buono lo vendi. Se non è buono o non ce l'hai => pazienza, coloro che li vogliono si rivolgono ad altri che questi prodotti li offrono. E questo discorso vale non solo per le SW.

 

Se poi consideriamo quello che scrive V6 Busso, cioè:

11 ore fa, V6 Busso scrive:

Intendevo dire che la SW sportiva l'ha praticamente inventata Alfa Romeo., dunque è eccome nel suo DNA. 

si rimane ancora di più con l'amaro in bocca, e poi si parla di DNA, heritage, tradizioni, bah.

 

Per ciò che riguada i SUV: era ora! L' Alfa Romeo KAMAL è stata presentata nel lontano 2003, 15 anni fa, QUINDÌCI !! Anche in questo caso, Alfa che "inventa" (dopo le SW sportive)  una nuova variante, sta a guardare cosa fanno gli altri. Ve li immaginate quante auto non vendute? Quanti soldi fatti guadagnare ad altri? Quante opportunità perse? In questi 15 anni, cosa hanno introdotto/presentato/scartato/cancellato/rivisto/trascurato/fatto/detto/non realizzato (altri verbi non me ne vengono im mente a quest'ora). Sfido io, che nel frattempo altri hanno potuto creasi la "grande tradizione" che AR non c'ha (??).

  • Grazie! 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
2 ore fa, iDrive scrive:

La Tipo SW che e ? :D

Per me: l' UNICA SW offerta dal Gruppo FCA.

Secondo me un buonissimo prodotto LOW COST, che vende anche bene nel suo segmento. Se ne vedono tante. Questo vuol dire che l'interesse c'e, e di consequenza vendono. Magari 4200blu potrebbe fornirci dei dati in % dei vari mercati.

Però: non offre motorizzazioni o allestimenti (lucine, tablettoni, ecc.) che altri anche in questo segmento offrono, non ha TI, non ha Hybrid, ecc.

 

==> Cioè non può competere mel mercato di cui stiamo parlando ossia, PREMIUM.

 

Uehh, ve la immagginate una "sorella" con tutto ciò, con tessuti di lusso e altre chicche necessarie ed in più col marchio Lancia? Vabbeh, siamo OT, chiedo scusa...., però scusate, le famose automobili dei quattro anelli, non segue esattamente questo concetto?

  • Like! 1
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Certo ma le SW premium dove si vendono?

 

In Italia se va bene di seg.D SW Premium ne vendi tra 500 e 1.000 al mese, mangiando almeno il 20% di berline in meno... poi dove lo vendi ?

In Germania no, perché hanno prodotti locali che sono anche più in linea in termini di immagine, in Francia no, in UK non si filano le Italiane, etc...

 

Dunque hanno fatto sta bene a non fare la Giulia SW perché avrebbe solo portato danni di « denari » e di immagine (anche se il danni lo faranno comunque con il seg.C base TA). Come lo hanno già fatto col Diesel sulle Maserati... solo pochi vendite in più con pochi denari e immagine in perdita...

 

E hanno fatto benissimo a fare la Tipo SW perché e in « piena » zona immagine per i SW, e NON è una low cost. ;)

 

Per vendere piu Giulia nel MONDO, più che di SW ci vorrebbe motori più in linea col marchio e più di immagine, coi 3.0 V6 Diesel e benzina « Maserati», avrebbero portato almeno le stesse vendite in più di un SW nel mondo (costando meno da concepire), ma con ricavi di denari e immagine MOLTO più elevati, anche perché sarebbe stata una scelta molto più in linea col marchio che e Alfa Romeo.

Modificato da iDrive
  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Io ho una sola domanda: ma perché i discorsi di cannibalizzazione interna li ho sempre e solo sentiti per le italiane, sia tra marchi diversi che all'interno di una singola gamma? Perché i tedeschi possono fare berlina, SW, grancoupè, coupè e cabrio e noi no?

Purtroppo si nega l'evidenza qui. Giulia/Stelvio dovevano debuttare, erano già in ritardo, ma tempo due anni andavano evolute e seguite, lo stesso Fedeli ne aveva parlato che c'erano falle da sistemare che riguardano sia le lucine e gli schermini, ma anche la meccanica e in particolare i motori. secondo me non prevedere alcun V6 intermedio fra Veloce e Quadrifoglio è qualcosa che solo in FCA potevano pensare per un'auto da vendere in USA.

E anche i 4 cilindri benzina sono probabilmente la parte meno convincente della meccanica eccellente dell'auto. Motori onesti ma poco tirati e che girano bassi, un banale 2.0 TSI VAG se li mangia a colazione, senza contare il 2.0 delle MB Classe A AMG.

Modificato da Dodicicilindri
  • Like! 8
  • Grazie! 3

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
34 minuti fa, Dodicicilindri scrive:

Io ho una sola domanda: ma perché i discorsi di cannibalizzazione interna li ho sempre e solo sentiti per le italiane, sia tra marchi diversi che all'interno di una singola gamma? Perché i tedeschi possono fare berlina, SW, grancoupè, coupè e cabrio e noi no?

Purtroppo si nega l'evidenza qui. Giulia/Stelvio dovevano debuttare, erano già in ritardo, ma tempo due anni andavano evolute e seguite, lo stesso Fedeli ne aveva parlato che c'erano falle da sistemare che riguardano sia le lucine e gli schermini, ma anche la meccanica e in particolare i motori. secondo me non prevedere alcun V6 intermedio fra Veloce e Quadrifoglio è qualcosa che solo in FCA potevano pensare per un'auto da vendere in USA.

E anche i 4 cilindri benzina sono probabilmente la parte meno convincente della meccanica eccellente dell'auto. Motori onesti ma poco tirati e che girano bassi, un banale 2.0 TSI VAG se li mangia a colazione, senza contare il 2.0 delle MB Classe A AMG.

Almeno tu dici cose poco dette...mi sa che hai ragione però 

  • Like! 1
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da LucioFire
      Visto che negli anni 90 la gamma fiat per chi era appassioanto di auto era articolata...mi piacerebbe sapere le vendite e le motorizzazioni,magari con  l'aiuto dell'utente "con le tabelle blu"
    • Da Pawel72
      Gennaio-febbraio 2018

      Groups

      1.Volkswagen 1.673.702 +6.3%
      2.Renault Nissan 1.608.436 +8.5%
      3.Toyota 1.586.858 +3.8%
      4.Hyundai-Kia 1.082.641 +1.5%
      5.General Motors 983.595 -0.4%
      6.Ford 856.255 -6.4%
      7.Honda 775.566 +3.1%
      8.FCA 703.766 -2.8%
      9.PSA 691.942 +7.1%
      10.Suzuki 537.113 +8.5%
      11.Mercedes 421.790 +6.8%
      12.Bmw 349.157 +3.1%
      13.Geely 334.897 +17.7%
      14.SAIC Motor 297.038 +8.9%
      15.ChangAn 277.128 -7.8%

      Brands

      1.Toyota 1.358.225 +2.9%
      2.Volkswagen 1.090.529 +4.1%
      3.Ford 841.207 -5.5%
      4.Nissan 807.087 +3.9%
      5.Honda 753.096 +3.2%
      6.Hyundai 643.284 -1.4%
      7.Chevrolet 591.127 +1.0%
      8.Kia 424.172 +3.8%
      9.Mercedes 404.921 +8.4%
      10.Renault 398.370 +8.0%
      11.Peugeot 367.981 +11.3%
      12.Bmw 303.756 +3.2%
      13.Audi 291.767 +10.3%
      14.Changan 276.840 -7.8%
      15.Maruti 276.802 +8.5%
      16.Mazda 271.415 +10.6%
      17.Suzuki 260.411 +8.5%
      18.Fiat 240.863 -1.4%
      19.Geely 237.296 +22.5%
      20.Jeep 223.612 +11.9%
       
×

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.