Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19 - E' un momento particolarmente difficile
  • ma grazie alla collaborazione di tutti
  • ne usciremo sicuramente vincitori! Nel quotidiano occorre rispettare alcune regole ed accortezze
  • ma nel mondo virtuale non c'è pericolo
  • ed Autopareri vi è virtualmente vicino ed attivo
  • per tenervi compagnia!
SevenOfNine

La Brexit è Reale

Recommended Posts

2 minuti fa, owluca dice:

 

tral l'atro mi stupisce anche che abbia votato così, nel senso che essnedo dentro solo a metà nella unione, avevano comuqnue dei vantaggi, senza tutti gli svantaggi che ci prendiamo noi.

 

 

perché non li percepiscono, ed è 30 anni che tra ex-colonie et al. sono invasi da stranieri di ogni foggia. (visto dal loro p.d.v.).

 

cosa volete che vi dica, si sono rotti il cazzo e hanno votato di pancia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il referendum era consultivo e non vincolante,starà al parlamento decidere se uscire o no dall' Unione 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, accul dice:

Il referendum era consultivo e non vincolante,starà al parlamento decidere se uscire o no dall' Unione 

 

si, come no, adesso votano contro il popolo....

 

cercheranno di prendere tempo (sono comunque procedure lunghe).

 

invece i franco-tedeschi spingono per dargli un calcio nel culo.

Edited by Matteo B.
  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque, rimanendo nell'ambito tradizionale di Autopareri, le conseguenze per l'industria dell'auto saranno pesanti; fossi in Renzi, farei qualche telefonata a chi di dovere per l'installazione di qualche fabbrichetta qua e là :mrgreen:. images?q=tbn:ANd9GcTPKI2PfXLQCOnYJTDh23W :§

Edited by pennellotref
  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah, in merito ai sondaggi

alla fine si parla di pochi punti percentuali, un margine di errore che in genere viene considerato accettabile

 

 

il punto è anche questo, una decisione importante che forse a questo punto sarebbe stato meglio se fosse arrivata con margini più ampi

Edited by hankel

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, accul dice:

Il referendum era consultivo e non vincolante,starà al parlamento decidere se uscire o no dall' Unione 

Tranquillo che 'ste zozzerie le famo solo noi italiani :lol:

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La spaccatura è chiara e ben risulta dalle percentuali.

Non a caso infatti Scozia ed Ulster han già ricominciato a sobbollire.

Ma se per la Scozia potrebbe essere relativamente facile sganciarsi dall'Inghilterra, per l'Ulster vedo un bagno di sangue :(

É anche vero che io vedo molto nero il futuro, quindi felicissimo di sbagliarmi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Matteo B. dice:

 

si, come no, adesso votano contro il popolo....

 

cercheranno di prendere tempo (sono comunque procedure lunghe).

 

invece i franco-tedeschi spingono per dargli un calcio nel culo.

 

i francesi, se non cambia il vento, saranno i prossimi a voler uscire...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Sandro dice:

La spaccatura è chiara e ben risulta dalle percentuali.

Non a caso infatti Scozia ed Ulster han già ricominciato a sobbollire.

Ma se per la Scozia potrebbe essere relativamente facile sganciarsi dall'Inghilterra, per l'Ulster vedo un bagno di sangue :(

É anche vero che io vedo molto nero il futuro, quindi felicissimo di sbagliarmi.

Imho, in UK già hanno aperto le scommesse su quanto tempo ci metterà l'Irlanda del Nord a chiedere un referendum per la riunificazione irlandese.....:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma tutti i giappi ecc che negli scorsi decenni hanno piazzato la produzione in GB per avere un piede in Europa... ora scapperanno a gambe levate o aspetteranno di vedere come evolve la situazione?

 

Non mi stupirebbe vedere molti delocalizzare sul continente (ehm, difficilmente in Italia, ma in altri Paesi UE sì), insomma la classe lavoratrice inglese secondo me si è data la zappa sui piedi... A meno che si diano alla deregolamentazione o alla svalutazione selvaggia, ma non mi sembra che per Paesi grandi/evoluti funzioni così, anzi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.