Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
  • Autopareri era presente al Salone di Ginevra 2019 nelle giornate stampa del 5-6 marzo
  • Guarda le numerose immagini e video sulla nostra pagina Facebook!

Messaggi Raccomandati

Presentato il primo modello di produzione:

 

Press Release

 

KEY SPECIFICATIONS AND FEATURE

Specifications

Acceleration: 0-60 mph in 2.39 seconds

Power: 1050 HP

Range: 378 miles (EPA est.) and over 700 km (NEDC est.)

Charging Speed: More than 500 miles per hour

ADAS Sensor Suite: 13 long and short range radars, 12 ultrasonic sensors, 10 high definition cameras, 1 3D retractable lidar

Length: 206.7”/ 5250mm

Wheelbase: 126" / 3200mm

Width: 89.9" / 2283mm

Height 62.9” / 1598mm

Features

Facial Recognition Technology

Driverless Valet Parking Feature: FF 91 can park itself

True Keyless Entry: first car where you don’t need a key

First class experience: NASA-inspired zero gravity seats offer industry leading rear seat reclining position

Best in class high-speed internet on the road

FFID: global user profile that travels with the user through the FF Ecosystem

 

 

FF_91_Exterior_7_76febcab-f871-443c-a3c9

FF91_Detail_Camera_Mirror_a30df9f6-78e7-

FF91_Detail_Lidar_40531383-c074-46c5-9ca

FF91_Iceland_02_04f849f3-4ad0-4c2f-9dd9-

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Mi hai anticipato ...

 

Anche per lei come sul concept VW, il cilindretto che spunta in caso di guida autonoma.

Su www.carscoop.blogspot.com altre foto.

 

 

Qualche piccolo intoppo durante la presentazione:

 

http://www.theverge.com/2017/1/4/14162994/faraday-future-malfunction-self-park-ces-2017

Modificato da MotorPassion
  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Ero molto scettico circa questa vettura a livello estetico, temevo qualcosa più simile alla loro concept che sembrava più una navicella. Resto perplesso per la funzione del parcheggio automatico, la macchina gira molto lentamente e potrebbe causare intoppi nel traffico. Per il resto sono veramente contento di vedere quello che sono riusciti a fare nonostante nelle sorse settimane si siano dimessi molti dirigenti dell'azienda. :clap

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Forse sono solo io, ma mi ricorda alla lontana la Renault Gabbiano by Italdesign:

 

renault-gabbiano-08.jpg

  • Mi Piace 3

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Ospite

Quando il marketing si vanta di una feature come questa

 

"best in class high speed internet on the road"

 

francamente mi viene la tristezza nel pensare che, a 27 anni, nel mio futuro da appassionato di auto ci sarà sta roba qui per strada quando avrò qualche soldo da spendere per un'auto che mi piace...

 

Sceglierò il nuovo smartphone e nel reparto successivo dello store ci saranno queste automobili sugli scaffali tra cui scegliere...

 

Modificato da Ospite

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
22 ore fa, Sadman dice:

Quando il marketing si vanta di una feature come questa

 

"best in class high speed internet on the road"

 

francamente mi viene la tristezza nel pensare che, a 27 anni, nel mio futuro da appassionato di auto ci sarà sta roba qui per strada quando avrò qualche soldo da spendere per un'auto che mi piace...

 

Sceglierò il nuovo smartphone e nel reparto successivo dello store ci saranno queste automobili sugli scaffali tra cui scegliere...

 

 

Tranquillo é solo la moda, 10 anni fa i saloni erano pieni di concept ibride ed elettriche con design molto piu futuristico rispetto questi cessi autonomi, poi nella produzione in serie non son altro che diventate un copia-copia delle vetture tedesche nel dispertato tentativo di proporre qualcosa di premium!  

 

 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Incollato mantenendo formattazione testo ed immagini (RTF).   Visualizza in formato solo testo e senza formattazione

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il link inserito, è stato incorporato automaticamente.   Annulla e mostra solamente il link testuale

×   Il messaggio che stavi scrivendo è stato recuperato.   No grazie: ripulisci l'editor!

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Contenuti simili

    • Da MotorPassion
      Sarà in vendita a partire dal 2020 con una fascia di prezzo tra 47.000 e 60.000 dollari. Sarà disponibile in varie opzioni:
      Standard Range Long Range Dual Motor AWD Performance Il modello Standard Range ha una autonomia di 370 km, mentre quello Long Range arriva fino a circa 480 km.
      Nel 2021 sarà disponibile la meno potente Standard Range al prezzo base di 39.000 dollari.

       

       

       
      Pagina Ufficiale Tesla Model Y: https://www.tesla.com/modely
       
       
      Fonte: https://www.tesla.com/it_IT/presskit#modely
       
      Topic Spy -->https://www.autopareri.com/forums/topic/66929-tesla-model-y-2019-teaser
       
    • Da Ario_
      Negli ultimi 2 giorni circola sui social questo articolo:
      http://www.difesaonline.it/evidenza/lettere-al-direttore/la-morte-viaggia-su-auto-elettrica-le-verità-scomode-delle-auto
       
      Al di là del titolo da clickbait, le obiezioni avanzate riguardo la sicurezza delle auto elettriche mi sembrano tutte piuttosto sensate e ruotano attorno ad una questione principale:
      Cosa succede se una batteria ad alta tensione (si intende sopra i 60V DC) viene danneggiata in un incidente?
      Non ci sono odori o liquidi che possano mettere in allarme i passeggeri, i soccorritori o chi dovesse avvicinarsi al mezzo. Eventualmente ci si potrebbe accorgere di cavi alimentati scoperti ma il pericolo potrebbe venire anche dai moduli della batteria in corto circuito con la carrozzeria.
      Oltretutto le batterie sono spesso altamente infiammabili, e non si tratta di un incendio facile da spegnere: occorrerebbe un estintore a CO2, che però richiede di avvicinarsi per avere efficacia.
×
×
  • Crea Nuovo...

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.