Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Recommended Posts

 

97382c4c89eb42814e1c1e4fa2288fc1.jpg

4b66826d8d5aa9c15b348801357f23f0.jpg

754d2f650ec7b765b30d82d40e65d6d2.jpg

c07c7aab9f223fe6c150c91248f22067.jpg

33410095f0b38a876fbd4abf826026cc.jpg

a6aab2a4a1655b0d7f812765e849a6d3.jpg

26e28d643121f9d5f7b91de25e4ba25f.jpg

7b933a4ca8eeb27c6a00cd4dc7ba4fbc.jpg

395128a84ff10121216e10915d7d6088.jpg

ac2dda0de6afc8b0a37568b596e016f4.jpg

a6184a0467815f6eff8bb026b8646d20.jpg

c0a2204d4f701f775bd94b44b24fff23.jpg6b017115bc42b5b5bc1ad9c882cf84f6.jpg

151890a95d20007e9b385a99779ddd2e.jpg

6662fa6ba75fd534b1e0b35fa4310f52.jpg

f592d6a33078b0d09d8d108e3cb5ab02.jpg

3901cf4902d3dd6b9e7e6ee06f64e97e.jpg

e52e6400a96e8d724d16fb52197f5089.jpg

d843056dbc3f330e7cf21ea3e912b990.jpg

d5e6b598fef04e6637ade0da09dee4a5.jpg

e31c4a1ca544ebcf89a757aec5281f7c.jpg

 

 

 

Cita


Pagani Huayra Roadster, “il nostro progetto più difficile” dice Horacio

Svelate le prime immagini della Huayra senza il tetto che sarà presentata ufficialmente al Salone di Ginevra. Pesa 80 kg in meno della sorella coupé
ARRIVA AL SALONE DI GINEVRA

“... la ricerca della bellezza come concetto fondamentale, un’opera d’arte spensierata, intelligente ed in topless…”. Inizia così, con le parole di Horacio Pagani, il comunicato stampa che presenta la nuova Huayra Roadster, l’ultima creazione di San Cesario sul Panaro. Come anticipato, a differenza di quanto normalmente accade, la Roadster è più leggera della coupé (-80 kg), oltre che più potente: i primi dati che andiamo a leggere sulla scheda tecnica sono i 1.218 kg ed i 764 CV a 6.200 giri/min. Ma non basta: in curva fa registrare un’accelerazione laterale di 1,8 G, il valore più alto mai fatto segnare da una vettura con pneumatici stradali.


IL MOTORE DELLA HUAYRA ROADSTER

Il motore V12 AMG beneficia dello sviluppo fatto per Huayra BC, erogando una potenza di 764 cv a 6200 giri al minuto ed una coppia di oltre 1000 NM disponibili già a 2400 giri. Dotato della più moderna tecnologia disponibile, il motore biturbo 12 cilindri a V di 60 gradi con 5980 cm3 di cilindrata, è stato sviluppato per soddisfare non solo le sempre più stringenti normative di inquinamento, “ma anche per conferire a Huayra Roadster una guida rilassata ma anche elettrizzante”. Le turbine sono state progettate per offrire una risposta immediata dell’acceleratore senza nessun ritardo nell’erogazione, dando al pilota il pieno controllo. La lubrificazione a carter secco poi, permette un perfetto funzionamento del motore anche in condizioni di estreme accelerazioni laterali. Il motore M158 è omologato per le più restrittive normative ambientali EURO 6b e Carb.


CAMBIO ED ELETTRONICA

Associato al motore V12 c’è anche un nuovo cambio a sette rapporti, lo stesso X-Trac sviluppato per la Huayra BC, così si rimedia ad uno di quelli che poteva essere considerato un “difetto” della Huayra coupé. Il differenziale è di tipo elettronico, e l’avanzato sistema di controllo sviluppato insieme a Bosch, garantisce un adattamento a tutte le condizioni di guida possibile: dalle più severe condizioni di bassa aderenza alla pista, fornendo sempre una stabilità ed una sicurezza eccezionali. Il peso dell’unità del cambio, comprensiva del differenziale elettronico è circa il 40 % in meno rispetto ad un moderno cambio a doppia frizione. Affinata anche l’elettronica e, come sulla BC, sono state individuate 5 differenti modalità di intervento: Wet, Comfort, Sport e Race e ESC Off.

IL TETTO (ED IL PREZZO) DELLA HUAYRA ROADSTER

Pagani Huayra Roadster verrà provvista di due tipologie di tetto. Il primo consiste in un hard top di carbonio molto leggero con un elemento centrale in vetro molto semplice e veloce da installare. In questa configurazione assume l’aspetto di un coupè, con un tetto di vetro che assicura all’abitacolo una luminosità unica, proteggendo i passeggeri anche dai raggi UV e dando una sensazione di libertà tipica di una vettura Roadster anche con il tetto rigido installato. La seconda tipologia di tetto è una copertura di tela e carbonio che può essere facilmente installata manualmente e riposta all’interno di Huayra Roadster, in pochi passi in caso di emergenza.


Come al solito, non mettetevi fretta a contare le monetine: i 100 esemplari previsti, ad un prezzo di 2.280.000 tasse escluse sono già stati tutti venduti…



SCHEDA TECNICA

TELAIO: Monoscocca in Carbo-Titanio & Carbo-Triax HP52, telaio anteriore e posteriore in tubi di acciaio CrMoVanadio
MOTORE: Mercedes-Benz AMG V12 60 °; cilindrata 5980 cc.
POTENZA: 764Cv @ 6200 giri
COPPIA: 1000 Nm @ 2400 giri
TRASMISSIONE: motore posteriore longitudinale centrale; Trazione posteriore
CAMBIO: AMT di nuova generazione a 7 rapporti (più retromarcia) con differenziale meccanico elettronico
FRENI: 4 dischi ventilati Brembo CCM; ant. 380x34 mm pinza a 6 pistoncini monolitici;
CERCHI: post. 380x34 mm pinza a 4 pistoncini monolitici in lega di alluminio forgiato APP monolitico; anteriore da 20 pollici, posteriori da 21 pollici
PNEUMATICI: Pirelli P Zero Corsa, Pirelli P Zero Trofeo R
SOSPENSIONI: 4 ruote indipendenti a triangoli sovrapposti; bilanciere superiore con molla elicoidale e ammortizzatore regolabile; barra antirollio; montanti forgiati e lavorati in CNC
PESO: 1280 kg

 

 

-------------------------------------------------------------------------------

Spy: Pagani Huayra Roadster (Notizie)

-------------------------------------------------------------------------------

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, TurboGimmo dice:

Due milioni e rotti, cento esemplari già venduti.

C'è qualcosa che non va secondo me.

E' la polarizzazione della ricchezza in poche mani di cui tanto si parla, eccone una dimostrazione più che evidente

  • I Like! 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spiacevole nell'insieme, ma come non si fa a godere di cotanti particolari? In qualsiasi punti fermi lo sguardo non puoi non rimanere allibito dalla magnifica realizzazione. Un manufatto di altissimo pregio.

  • I Like! 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, shadow_line dice:

E' la polarizzazione della ricchezza in poche mani di cui tanto si parla, eccone una dimostrazione più che evidente

 

Bravo, hai colto.

La Ferrari F70 deve passare i 3 milioni di listino.

 

A me comunque la forma della console centrale fa ribrezzo.

Avessi i milioni richiesti mi farei fare una plancia a sviluppo orizzontale.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La amo, ogni dettaglio ti lascia a bocca aperta e batte di gran lunga la chiusa. Come ogni Pagani che si rispetta non è bella in maniera assoluta ma è impossibile da non amare. Promossa!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Prende il nome dalla famosa pista dell'Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari situata a Imola, la Pagani Huayra Imola rappresenta una variante ultra-rara limitata a sole cinque esemplari, ovviamente tutti venduti.
      Le specifiche tecniche sono state avvolte nel mistero, ma Pagani China ha rilasciato alcuni dettagli succosi per accompagnare queste immagini ufficiali che mostrano una delle restanti quattro auto. Il motore V12 BiTurbo da 6,0 litri sviluppato da Mercedes-AMG appositamente per Pagani, esprime ben 827 cavalli e 1.100 Newton metri di coppia. Ossia eroga 36 CV e 50 Nm in più della più potente configurazione utilizzata per Huayra BC Roadster.
      Oltre a presentare un motore potenziato da Affalterbach, la Huayra Imola beneficia anche di una revisione della carrozzeria con una aereodinamica più spinta. Notate l'ala gigantesca sul retro dove il diffusore sembra ancora più aggressivo di quello installato nel "normale" Huayra BC. Anche il profilo laterale della coupé è stato rivisto poiché notiamo più prese d'aria rispetto a prima, per non parlare dell'airscope sul tetto che ricorda la Zonda.
      Il prezzo? Considerando che la BC Roadster, prodotta in quaranta esemplari, è stata venduta a circa 3.2 milioni di Euro, questa Imola sarà venduta assolutamente ad un prezzo maggiore.
       
      Topic Spy --> Clicca Qui!
       




×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.