Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Quanto ti piace la Fiat 500L 2017?  

108 members have voted

  1. 1. Quanto ti piace la Fiat 500L 2017?

    • Molto
      23
    • Abbastanza
      50
    • Poco
      19
    • Per niente
      15
  2. 2. La giudichi un miglioramento rispetto al modello precedente?

    • 83
    • No
      24

This poll is closed to new votes


Recommended Posts

Freni al semaforo, levi la Marcia, piede sul freno, e si spegne.

Se la marcia è inserita, con la frizione giù, non ferma il motore.

A volte noterai che anche in folle a un passaggio a livello di 5 Min il motore resta acceso, e quello può succedere perché la batteria ha bisogno, o perché il motore è usato da altro (tipo AC)

 

2 hours ago, indeciso88 said:

Freno e basta? Devo portarla in seconda e frenare senza usare la frizione?? O ho capito male? In effetti quando per sbaglio la spengo poi riparte da sola, ma lo start and stop me lo aspettavo diverso 

5 hours ago, indeciso88 said:

Scusate qualcuno sa spiegarmi come funziona lo start and stop? Per ora si limita a riaccendere la macchina quando per sbaglio mi si spegne, ma ai semafori il motore resta sempre acceso 

La metti in folle e lasci la frizione? Funziona solo se premi il pedale del freno e basta e se l'auto non sta usando la batteria per qsa (x es aria condizionata).

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, indeciso88 scrive:

Non parte probabilmente perché anticipando i tempi scalo a folle prima di fermare completamente la macchina. Oggi faccio delle prove 

Dovrebbe spegnersi comunque, anche se sei in folle prima di fermarti completamente. Tieni presente però che molto dipende dalla carica della batteria, sulla mia 208 quando facevo parecchi chilometri di superstrada, e quindi avevo la batteria bella carica, si spegneva ad ogni frangente possibile, adesso che, causa zona rossa, sto facendo solo brevi percorsi cittadini, lo start e stop non parte mai.

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, indeciso88 scrive:

Non parte probabilmente perché anticipando i tempi scalo a folle prima di fermare completamente la macchina. Oggi faccio delle prove 

Probabilmente hai la batteria scarica o usurata (o quanto meno così rileva la ECU). A me lo S&S funziona solo se fa caldo.

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, indeciso88 scrive:

Inoltre mi domando quanto bene possa fare ad un diesel spegnersi e riaccendersi seppur non così spesso come credevo

 

Secondo me le fa malissimo.

Infatti sulla precedente Tipo €6B lo avevo disabilitato: nei miei 60 Km quotidiani si sarebbe attivato solamente un paio di volte, ma mi dava "fastidio" comunque.

Sulla Tipo attuale (€6D-Temp) non rimane più disattivato dopo lo spegnimento, così ho "lasciato perdere" la mia "battaglia contro i mulini a vento"... tanto tra 3 anni la ridarò dentro....

Ferrari312PB_1971.jpg.1cf71fc6f3663f43347213b447c4cc6c.jpg "A Ferrari is a scaled down version of god while a Porsche is a Beetle with mustard up its bottom." J.Clarkson

Link to comment
Share on other sites

pur eil freddo influisce...

Io appena parto sulla giulia lo tolgo (anche perchè con il cambio automatico mi da fastidio) con la giulietta invece c'è l'esclusione perenne.

Tanto noi abitiamo in un paesino e le file non esistono :D

PETIZIONE 125 in Superstrada e Autostrada

La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • Cole_90 unpinned this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By reckoner00
      PRESS RELEASE
       
       
      Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/55948-aston-martin-db11-spy
      Versione Aperta: http://www.autopareri.com/forums/topic/63885-aston-martin-db11-volante-2017
       
    • By Sarrus
      via Aston Martin
       
       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       
      ———————————————————————————————————
       
      SPY TOPIC —> CLICCA QUI!
       
      ————————————————————————————————————
       
       
       
       
    • By __P
      Chi acquista una vettura del calibro della DB11 Volante sarà felice di sapere che i tecnici della Aston Martin hanno prestato grande attenzione all’LCD. Che non è la tecnologia per illuminare gli schermi nel cruscotto, ma una serie di test (LCD è l’acronimo di Life Cycle Durability) per mettere alla prova l’affidabilità e la robustezza della capote, ovvero la principale novità della DB11 Volante rispetto alla coupé da cui deriva: i tecnici del costruttore inglese hanno effettuato oltre 100.000 cicli di test in laboratorio e compresso 10 anni di utilizzo reale nell’arco di un mese, stando a quanto dichiarato dalla Aston Martin, che in questo modo vuole testare la capote e assicurarsi che rispetti gli standard qualitativi del costruttore inglese. L’Aston Martin DB11 Volante viene mostrata oggi in anteprima e sarà consegnata da fine marzo 2018, a un prezzo che in Germania sarà di 199.000 euro.
      Alla capote bastano 14 secondi per ripiegarsi
      Non a caso la DB11 Volante è la vettura scoperta più avanzata costruita dalle parti di Gaydon, secondo quanto afferma il costruttore, in grado di abbinare un comportamento su strada al livello delle migliori coupé granturismo con la sportività tipica delle Aston Martin e il fascino di una cabriolet 2+2 con la capote in tela. Il nuovo modello è basato sulla DB11 Coupé, ma al posto del tetto in metallo è presente una capote in tela con 8 strati di tessuto ripiegabile elettricamente fino a 50 km/h, comandabile attraverso un tasto nel cruscotto o il telecomando per aprire le portiere. Al motorino bastano 14 secondi per chiuderla e 16 per aprirla. La capote occupa il 20% in meno dello spazio nel bagagliaio rispetto alla vecchia DB9 Volante, basata su un telaio meno evoluto ed efficace rispetto alla DB11 Volante: la casa inglese parla di un aumento della rigidità nell’ordine del 5% e di una riduzione del peso pari a 26 chili.
      Con il V8 ha prestazioni di riferimento
      L’assenza del lunotto posteriore e dell’originale tetto a goccia rendono l’Aston Martin DB11 meno appariscentedella coupé, ma in compenso le fanno guadagnare una dose maggiore di eleganza, complice la possibilità di scegliere per la capote i colori bordeaux, nero o grigio. La cabriolet inglese è disponibile con il motore V8 biturbo 4.0 da 510 CV, adotta il cambio automatico a 8 marce (collocato al posteriore) e assicura prestazioni da sportiva vera, che secondo il costruttore inglese si riassumono nell’accelerazione 0-100 km/h in 4,1 secondi e nella velocità massima di 300 km/h. Questo nonostante pesi a secco 1.870 chili. L’equipaggiamento comprende ruote in lega da 20 pollici, il differenziale posteriore a slittamento limitato e dotazioni come la telecamera di parcheggio a 360°, utile al pari degli attacchi Isofix posteriori (al debutto su un’Aston Martin priva del tetto).
       
      da OmniAuto.it 
       
       





















       
        Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/61935-aston-martin-db11-volante-spy
      Versione chiusa: http://www.autopareri.com/forums/topic/60603-aston-martin-db11-2016
       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.