Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
  • Autopareri era presente al Salone di Ginevra 2019 nelle giornate stampa del 5-6 marzo
  • Guarda le numerose immagini e video sulla nostra pagina Facebook!

Messaggi Raccomandati

Inviato (modificato)

Provata sabato scorso durante una presentazione a Mondello, gran bella macchina! visti dal vivo gli interni fanno un figurone, specialmente con le luci soffuse accese, peccato siano fatti al 100% di plastica rigida, compresa la parte superiore del cruscotto. La cosa che a mio avviso mi ha fatto storcere un pò il naso è il motore 1.0 da 75cv davvero fiacco, sale con affanno di giri persino con la seconda inserita! E' autovettura da prendere in considerazione con almeno 90cv.

Modificato da carletto86

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
On 8/9/2017 at 07:49, marcolino1969 dice:

motore base davvero fiacco. 

ma cos'altro ci si può aspettare da un 1.0 aspirato montato su un'auto media (eh si, perchè la realtà è questa, il telaio è di una segmento C...)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
On 8/9/2017 at 15:08, bandini dice:

ma cos'altro ci si può aspettare da un 1.0 aspirato montato su un'auto media (eh si, perchè la realtà è questa, il telaio è di una segmento C...)

vero pero le marce eccessivamente lunghe lo mortificano ancora di più, ne ho provate di vetture con motori di pari potenza ma questo, dalla terza in poi è davvero morto, ma ci sta...

ciao

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Meglio investire qualche soldo nel TSI. Ho provato la Fabia 75cv e non va avanti, non so se sia colpa anche degli pneumatici 215...


☏ iPhone ☏

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

ciao credo sia fiacco di suo, su una vettura da 4 metri e spiccioli e con marce davvero esageratamente lunghe, anche il meno potente turbo mille volte meglio

 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Già la potenza del motore è infima rispetto alla massa ed alla sezione frontale.

Se, a differenza della serie precedente, hanno pure allungato i rapporti del cambio e spaziato le marce, è la ricetta per il disastro.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da J-Gian
      Poiché per cause misteriose è sparito il topic che trattava lo stesso argomento, ripartiamo da zero. 
      In questa discussione parleremo dei consumi realizzati con le nostre auto su percorsi abituali.
       
      La cosa che probabilmente salterà all'occhio, sarà la differenza dei dati, a parità di auto e scenario: come ben sappiamo infatti, il consumo di carburante viene inficiato da numerose variabili. 
       
       
      Inizio io, pubblicando la mia migliore prestazione rilevata da CdB: extraurbano con poco traffico, su un tratto di 50 km, dove ho trovato solamente un semaforo rosso. 
      Accortezze usate: accelerazioni non troppo brusche, lunghissime decelerazioni con marce alte, mai andato oltre i 90 km/h. 
       
      30 km/l con la GPunto 1.3 MJT 90 CV: ibride, mi fate un baffo  
       
       
       
    • Da Bojack
      Ciao a tutti! Finalmente, venerdì scorso, ho ritirato la mia Alfa Stelvio 2.0 benzina 200cv q4 in allestimento B-Tech
      Nel weekend ho avuto modo di guidarla molto, in città, in autostrada e in montagna(tornanti ecc..), quindi mi sento pronto per dare le mie impressioni sulla mia Stelvio
       
      Estetica:
      Ovviamente qui è soggettivo, a me piace da impazzire soprattutto con l'allestimento btech. Ha una linea straordinaria! Mi piacciono tanto i cerchi da 20 e tutti i dettagli scuri. Sono contento di aver scelto il Grigio Vesuvio, si abbina proprio bene. Devo dire che dal vivo rende ancora di più che in foto
      Però, come detto, è una cosa soggettiva quindi mi fermo qui
       
      Interni:
      A me sembrano davvero ben fatti, le finiture sono di qualità, gli interni sono spaziosi e comodi. I materiali sono di qualità e gli assemblaggi mi sembrano ottimi. Naturalmente il tutto poi andrà verificato nel tempo
       
      Infotainment e tecnologie varie:
      Bè, ci sono gli aiuti alla guida necessari, per me basta e avanzano.
      Capitolo infotainment,  qui faccio poco testo perché a me interessa che la macchina abbia il Bluetooth, che possa fare e ricevere chiamate senza distrarmi alla guida, che mi legga gli sms e che abbia il navigatore. Tutto il resto non mi interessa. Su Stelvio ho anche android auto ma francamente non l'ho ancora provato. Sicuramente(almeno da quello che ho letto) non avrà tutte le tecnologie delle rivali(parliamo sempre a livello infotainment), però chissenefrega 😂 
       
      Comfort:
      Macchina ben insonorizzata e molto comoda, ieri ho fatto un bel giro fuori porta e ho potuto apprezzare la comodità sia davanti che dietro. I sedili mi piacciono, forse, se proprio devo trovare un difettuccio, potevano essere un filino più contenitivi(ho quelli già di serie), ma  li promuovo comunque a pieni voti
       
      Adesso però veniamo a quello che conta di più, perché ho ancora l'adrenalina addosso 😅
       
      Cambio:
      Impressionante! Non ho altri aggettivi per descriverlo, è incredibilmente preciso e veloce. E' la mia prima auto con cambio automatico e non potrei più tornare indietro, veramente l'hanno tarato in maniera perfetta. Non ho ancora provato il cambio manuale(ho anche le palette), ma lo farò presto
       
      Su strada(motore, tenuta ecc..)
      Allora, premessa importante, ho guidato sempre e solo in Normal e con cambio sempre in Drive. Ho evitato di affondare troppo il piede destro(impresa ardua) perché la macchina è nuova e voglio farle fare un piccolo "rodaggio", quindi per i primi 800/1000km vorrei non usare il dynamic e fare qualche tiratina ogni tanto senza esagerare
      Fatta questa premessa, devo dire che sono semplicemente stupefatto da quello che questa macchina ti dà. Mi ero fatto un sacco di pippe mentali sul fatto che magari 200cv fossero "pochi", invece bastano e avanzano. Sinceramente, se non sapessi di avere 200cv, sarei convinto di averne ben di più.
      In autostrada sembra di essere sui binari, certo è che ti trovi facilmente a velocità ben superiori al limite senza accorgerti, ho fatto dei curvoni veloci con una naturalezza e agilità che non mi so spiegare. Mai avrei pensato che potesse esistere un suv che si guida così, oltretutto dopo 5 secondi ti dimentichi completamente di essere su un suv e inizi a pennellare le curve una dopo l'altra con una precisione che non è normale!
      Il motore mi ha sopreso, ha un gran bel carattere, spinge parecchio, sembra che parla e ti dice "schiaccia, schiaccia", ti tenta senza sosta! Anche il sound non è affatto male, tutte le pippe mentali che mi ero fatto sui 200cv sono scomparse dopo 200 metri!
      Poi sono andato in montagna, ho iniziato a infilare un tornante dopo l'altro e avevo un sorriso da ebete stampato sul volto. Quando la guidi non pensi più a niente, non sento nemmeno la radio perché sono talmente concentrato sulla guida che ti dimentichi tutto!
      Sulle curve è clamorosa(sempre in normal, non oso immaginare come sarà in dynamic), è una lama, poi lo sterzo è incredibilmente preciso.
      Sinceramente, a parole non riesco a spiegare cosa provo quando la guido, ogni aggettivo non basta, va guidata per capire di cosa sto parlando, crea dipendenza perché non vorresti scendere mai e ogni volta che la rimetti nel box ti viene la tristezza
      Lo sterzo poi è impressionante, anche qui è difficile da spiegare a parole. In tutte le prove che avevo letto se ne parlava benissimo ma quando poi lo provi capisci cosa vuol dire, è una cosa indescrivibile
       
      Consumo
      Al momento sono sui 9km/litro, però onestamente è l'ultimo dei miei pensieri altrimenti non l'avrei presa con questo motore
       
      Conclusioni
      Spero di aver fatto una recensione bella da leggere, ho provato a riportare tutte le sensazioni che mi trasmette. Quando ho iniziato a guardarmi intorno avevo valutato anche altre auto, ma se non avessi preso lo Stelvio avrei fatto una cavolata enorme perché mi sarei perso tutto questo.
      Come detto, non l'ho ancora sfruttata al 100% ma già così ti fa godere e divertire, confermo che 200cv mi bastano e avanzano. Certo che in dynamic sarà da sballo!
      Mai avrei pensato di poter guidare e divertirmi in questo modo a bordo di un suv, e il mio pensiero e i miei complimenti vanno a tutti coloro che hanno lavorato a questo progetto. Si capisce che sono stati messi passione, cuore e competenze elevatissime per realizzarlo. Quindi davvero complimenti!
       
      Permettetemi una chiosa finale, da italiano sono orgoglioso che il mio paese abbia sfornato un prodotto di questo genere! 
       
      Allego qualche foto(fatte con il telefono quindi non di grande qualità)
       
      Se avete dubbi, domande ecc.. chiedete pure!




    • Da AngeloUPuglis
      Ciao amici. Innanzitutto voglio ringraziarvi ancora per il vostro supporto tecnico e psicologico, in seguito all'incidente occorsomi con la Up, quella triste mattina del 29 dicembre 2018.
      Da allora ho cominciato ad avere qualche miglioramento e, fortunatamente, la vertebra sta rispondendo bene ( ho anche il vantaggio di avere appena 27 anni ). 
      La Up è ufficialmente non riparabile, quindi mi sono dovuto orientare sulla sostituta, considerando un budget ridotto ed una percorrenza " locale " di circa 40.000 km annui.
      Essendo appassionato SAAB ed essendo stato traumatizzato dall'incidente fatto con la Up, mi sono orientato su un auto a mio avviso sicura, cosi ho trovato per poco più di 2000 euro una 9-3 Vector del 2004 con 190.000km, dotata del motore 2.2 tid di origine Opel/Isuzu, e non mi sono fatto scappare l'occasione, una volta controllato il mezzo.
      Una volta acquistata ho fatto sostituire pezzi per il valore di 370 euro ( tagliando olio, f.olio, f.aria. f. abitacolo. f gasolio, sensore posizione albero motore, cinghia servizi ) e cambiato gli pneumatici ( 500 euro di Continental PremiumContact 6, 225/45 R17 XL ( e la schiena ringrazia, parzialmente, vi spiegherò dopo il perchè ) ,
      Effettuati tali lavori l'auto è cambiata, il motore più fluido ed economo, il comfort leggermente aumentato.
      Passiamo però al posto guida, di impostazione prettamente aeronautica, illuminato di verde con i tasti al posto giusto ed il S.I.D. ( SAAB Info Display ) , che nella 9-3 NG ( New Generation, così la si chiama in gergo nel mondo SAAB ) è alloggiato in una palpebra al centro del cruscotto, nei pressi del parabrezza, così da tenere sotto controllo orario, consumo medio, autonomia residua, temperatura esterna, stazione radio e limitatori di velocità per eventuali pneumatici invernali. Il volante è ben dimensionato in base alla mia stazza, forse un pelino esagerato nel diametro ( non che io scenda da una Peugeot 208 ) ma avrebbe potuto essere un attimino meno cospicuo in diametro. I sedili sono comodi e ben profilati sui fianchi, la parte centrale della seduta e dello schienale è in tessuto, mentre i fianchi sono in pelle beige, sulla quale bastano un paio di pantaloni scuri umidicci per macchiarli ( ahimè per la riabilitazione passeggio molto e con i primi sudori il nero dei pantaloni si attacca sul beige dei sedili come fosse un matrimonio tra un elettrone ed un protone...). La chiave di avviamento è vicino al freno di stazionamento, che a sua volta è rappresentato da una leva presente in basso a sx del cambio, la cui impugnatura di quest'ultimo  è eccellente, e le cui doti meccaniche saranno espletate a breve. La vettura è dotata di due prese accendisigari, una posta nel vano portacenere sotto la consolle centrale, ed un'altra all'interno del bracciolo anteriore, molto capiente e dotato di ingresso aux per usare il proprio smartphone come lettore multimediale. Il mio esemplare è dotato, inoltre, di navigatore Satellitare, che però non è fruibile causa mancato aggiornamento mappe. 
      L'impianto di climatizzazione è molto efficace, seppure non abbia provato a scendere al di sotto dei 19 gradi rilevati dal display. La portata dell'aria è abbondante, con il ghiacchio sul parabrezza impiega appena un paio di minuti dalla messa in moto per renderlo visibile ( temperatura esterna rilevata 3 gradi sotto zero e auto parcheggiata 14 ore prima del riutilizzo ). La pecca della ventilazione è una rumorosità accentuata superati i 3/4 della velocità, cosa però difficilmente riscontrabile, dato che già a poco meno della metà, la ventilazione assicura il giusto comfort interno.
      L 'abitabilità è ottima davanti, sufficiente dietro  ( io che sono alto 1.77 devo guidare con il sedile parecchio avanti perchè un amico alto circa 1.70m ci stia comodamente ).
      Il comfort a bordo è penalizzato dalla rigidità delle sospensioni ( la Vector tra assetto ribassato e cerchi da 17 è una tavola in curva ma ti fa sentire anche un capello sotto gli pneumatici, nonostante le Continental siano tra le piu comode coperture mai provate ), ma migliora su strade ben asfaltate. Comfort acustico di buon livello fino a 110 km/h ( oltre non sono mai arrivato anche in autostrada ).
       
      Alla guida: Motore poco potente ma con una discreta coppia ( 280 nm ) a 1500 giri; grazie al cambio a 6 rapporti non è mai in affanno, a patto che si superino i 2000 giri, nonostante il valore di coppia massima sia 500 rpm più in basso. L'unità in questione è di origine Opel/ Isuzu ed equipaggiava Zafira, Vectra, Frontera, Signum. Ha sofferto di morìa di pompe gasolio, incrostazioni EGR e qualche raro caso di turbine saltate. I consumi variano dai 10km/l in ciclo urbano, fino ai 20 km/l in extraurbano. In media difficilmente scendo sotto i 14.
      Il cambio è un ottimo, per precisione e velocità, 6 rapporti. In 6a a 110 km/h si viaggia a 2000 giri, e si percorrono 17 km/l reali, che salgono a 20 km/l a 90 km/h in 6a marcia.
      Tenuta di strada e stabilità. Qui c'è da impazzire... Quando sono salito in auto ed ho cominciato a passeggiare tra le stradine di campagna tortuose, senza affatto superare i limiti, mi è scesa la lacrimuccia. La 9-3, vuoi per il sistema ReAxs che consente la sterzatura delle ruote posteriori, vuoi per l'assetto granitico, regala inserimenti in curva fulminei e percorrenze di curva che sembrano sfidare le leggi della fisica. Reazioni del corpo vettura sempre sincere e progressive, nonostante la rigidità; Non è ancora il momento di provarla al limite in pista, ma le prime impressioni sono positivissime.
      L'auto non è provvista di ESP ma solo di TCS ( Traction Control System ) , la bontà del telaio e dell'assetto non ne fanno però sentire la mancanza, dato che è difficile perderne il controllo, anche in caso di piogge torrenziali e vento.
      Frenata eccellente, consentita anche dai 4 freni a disco forati, opzionali in fase di acquisto. 
      Stabilità di marcia ineguagliabile dalle vetture finora provate. 
       
      Che dire, dopo il tragico incidente con la Up, ora mi sento sicuro e felice di guidare la mia SAAB 9-3, che non sarà un fulmine, ma è ciò che di meglio il mio cuore potesse desiderare.
      Ringrazio ancora voi tutti e spero vi piaccia.
       




×

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.