Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

9 ore fa, TurboGimmo dice:

Scusate l'intrusione, ma un 13% di differenza nei consumi e' praticamente la differenza tra quando guido io e quando giuda la mia ragazza.

 

Sarà anche tanto, ma se si parla di motori da 12km/l reali, si passa a 13.4km/l? Ammazza che affare

 

E' un test  in condizioni controllate (su strada) su un percorso identico ,con lo stesso  guidatore. e poi la macchina con X è ancora un prototipo .

 

e comunque la base non è un motore qualsiasi , è uno skyactiv attuale.. lo so che vi scogliono, ma è uno dei benzina che beve meno nel mondo reale oggi (a pari prestazioni).

 

l'unico motore che in una comparazione lo ha superato OGGI è l'Honda 1.5 turbo (Civic manuale vs Mazda 3 manuale 2.5 ) in un test di Motor Trend.

 

il riferimento per me OGGI (febbraio 2018) è l'Honda. l'unico (marginale) dubbio è sulla benzina, per l'Honda hanno usato una premium USA e la regular per la Mazda. un filo di differenza probabilmente la fa. ma poco davvero...

 

https://www.caranddriver.com/comparisons/2017-honda-civic-hatchback-vs-chevy-cruze-mazda-3-vw-golf-comparison-test-final-scoring-performance-data-and-complete-specs-page-6

 

EDIT:  il 2.5 Mazda  in configurazione EU ha la disattivazione dei cilindri , che questa non montava.

 

 

Edited by Matteo B.
  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

e tutto questo ben di dio te lo daranno con l'interconnesso sulla Mazda 3? :-D

  • Sad! 1
  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.roadandtrack.com/car-culture/a17171105/mazda-skyactiv-x-how-it-works/?src=nl&mag=rdt&list=nl_rdt_news&date=021418

 

articolo che aggiunge qualche dettagli e fa chiarezza sulla strategia di combustione scelta da Mazda. 

 

@jeby: si, la candela è sempre coinvolta, ma la miscela si autoaccende in gran parte (a bassi carichi)

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mha ... già l'RC 16:1 è oltre ciò che loro stessi dichiaravano "Ottimale" ... Cioè 14:1 ..... Non so sono sempre più perplesso .. nel senso che come sicuramente ci sarà chi nel normale tragitto di lavoro riuscirà a restare nel range/carico ideali altrettanto ci sarà chi non ci riesce .... Mi sembra che per ora il Diesel resta il "Diesel" ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, Umbi dice:

Mha ... già l'RC 16:1 è oltre ciò che loro stessi dichiaravano "Ottimale" ... Cioè 14:1 ..... Non so sono sempre più perplesso .. nel senso che come sicuramente ci sarà chi nel normale tragitto di lavoro riuscirà a restare nel range/carico ideali altrettanto ci sarà chi non ci riesce .... Mi sembra che per ora il Diesel resta il "Diesel" ...

Cioè il diesel resta una merda in città e nelle variazioni di carico e una cosa che va bene solo se fai tanta autostrada.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 15/2/2018 at 11:58, Matteo B. scrive:

http://www.roadandtrack.com/car-culture/a17171105/mazda-skyactiv-x-how-it-works/?src=nl&mag=rdt&list=nl_rdt_news&date=021418

 

articolo che aggiunge qualche dettagli e fa chiarezza sulla strategia di combustione scelta da Mazda. 

 

@jeby: si, la candela è sempre coinvolta, ma la miscela si autoaccende in gran parte (a bassi carichi)

 

In quelle fasi, più che autoccendersi, si accende per "compressione grazie al fronte di fiamma" che crea la candela :)

 

Essa resta vitale per controllare il tempismo e per creare - appunto - quell'effetto di accensione per compressione controllata, una sorta di "pistone infiammato" dentro al cilindro, che fa accendere il resto della miscela magra.

 

Funziona in questa maniera fino a circa 4.000 giri, anche a massimo carico. Poi passa all'accensione classica dei motori a ciclo Otto, con miscela stechiometrica (14,7:1). Funzionamento classico anche a motore freddo.

 

Ed, abbiamo anche finalmente capito lo scopo del compressore meccanico: fornire tanta aria, per poter avere miscele super magre (fino a 37:1).

 

Il ciclo Miller in questo caso viene usato non per risparmiare carburante, quanto per evitare accensioni indesiderate quando si usa il motore al pieno delle prestazioni.  Insomma, per ridurre idealmente il rapporto di compressione ed evitare battito in testa quando si chiedono le massime prestazioni al motore. I CV escono in altra maniera e li si tiene "quieti" con il ciclo Miller :)

 

 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, jeby dice:

Cioè il diesel resta una merda in città e nelle variazioni di carico e una cosa che va bene solo se fai tanta autostrada.

 

 

 

o se sei una porta container :lol:

 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mha sarà ma io la max differenza di consumi fra benzina e DIESEL la vedo proprio nel ciclo a basse velocità. Più sali come velocità medie più la differenza diminuisce .... (Valvola farfalla più aperta e RC più vicino al reale)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By KimKardashian
      Debutta la terza generazione del D-Max. Questa volta non è più sviluppato con GM ma con Mazda. Isuzu e Mazda hanno realizzato un nuovo telaio di base e una nuova scocca in acciai ad altissima resistenza (980 MPa) e alta resistenza (390 MPa). La gamma motori è composta da 1.9 Turbo diesel da 150 cavalli e dal 3.0 turbo diesel quattro cilindri erogante 190 cavalli. Tutti gli ADAS sono disponibili (erano già disponibili sulla serie attualmente in vendita). Debuttano nuovi infotainment da 7 e 9 pollici. 
      La versione Mazda debutta il prossimo anno. 
       
      https://www.isuzu.co.jp/world/press/2019/10_11.html
       












    • By superkappa125
      Source: Carscoop.com
    • By Beckervdo
      2.0 litri turbo da 350 CV e 490 Nm di coppia che vengono trasmessi al suolo mediante una trasmissione sequenziale a 6 rapporti  (SADEV) o xTrac. Sospensioni Ohlins specifiche e freni Brembo, che potranno fermare la Mazda3 TCR da 241 km/h a zero. 
      La Mazda3 TCR parteciperà al campionato 2020 IMSA Michelin Pilot Challenge che avrà inizio con la 4 ore di Daytona, il 26 Gennaio 2020.

       
      Via Mazda
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.