Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19
  • Rimanete al sicuro! Rispettate le distanze e le misure igieniche
  • Autopareri è sempre attivo e vi è virtualmente vicino per tenervi compagnia durante la fase di lockdown!

Recommended Posts

3 minuti fa, Matteo B. dice:

 

infatti parlano di cambiare le macchine.

 

con le gomme larghe (conta di più il telaio e meno la PU) il vantaggio di MB è un terzo dalla scorsa stagione a questa.

 

la migliore PU è MB di un bel pezzo, in Ferrari si sono "aggeggiati". credo sia al 70% una questione "elettrica".

 

l'ho detto..Musk a capo di Ferrari e la scritta Tesla sull'airscope. :mrgreen::§

 

mb sapendo cosa sarebbe venuto fuori si era accattata pure un produttore di turbine se non sbaglio. Son partiti con 2 anni di anticipo, l'aveva detto pure ecclestone nel 2015, quando forse gli tirava il culo per qualche suo motivo.

 

red bull ha fatto lo stesso e ferrari non troppo diverso con schumi

 

il regolamento attuale per lo meno un minimo di spettacolo l'ha ristabilito. Sotto questo punto di vista gli americani li vedo bene al posto di quel maneggione del nano ghiacciato. 

 


CI SEDEMMO DALLA PARTE DEL TORTO VISTO CHE TUTTI GLI ALTRI POSTI ERANO OCCUPATI

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, comunque lo spettacolo in pista latita eh...e dire che tra copertura tv, qualità immagini, produzione, la connessione a social e internet ci sarebbero tutti gli ingredienti per uno spettacolo incredibile.

 

è proprio un problema di macchine (di base) e piste (al 30%).

 

i piloti sono sempre più con la museruola e politically correct, questo non aiuta.

 

figa & gossip zero. :mrgreen:

 

La F1 è  stata un mio mito, ma oggi la vedo appannata, c'è poco da fare.

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche per me troppo appannata. Più palle e meno alettoni farebbero già un gran bene. 


CI SEDEMMO DALLA PARTE DEL TORTO VISTO CHE TUTTI GLI ALTRI POSTI ERANO OCCUPATI

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema principe della F1 e' che possono vincere 2 o 4 piloti al massimo e che la partenza condiziona tutto lo svolgimento.

Sono contrario al BoP in F1, ma e' evidente che domini cosi' prolungati ed evidenti sono alla fine dannosi per lo spettacolo complessivo.

Fossi in Liberty media, lo metterei io l'olio nel motore della rossa e gli piegherei le scimitarre prima della partenza verso il basso, piuttosto che rischiare fra 3 gare di avere il mondiale virtualmente assegnato.

Edited by Dodicicilindri

"All truth passes through three stages. First, it is ridiculed, second it is violently opposed, and third, it is accepted as self-evident." (Arthur Schopenhauer)

65540b21bc9c02fae8a50143b3dfab8c.jpg

Automobili

Volkswagen Scirocco 1.4 TSI 160cv (venduta)

BMW M4 DKG Competition Package 450cv

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Cosimo dice:

anche per me troppo appannata. Più palle e meno alettoni farebbero già un gran bene. 

 

 

ma è in generale...non ieri (Alla fine il thrilling è arrivato dalle gomme delle Ferrari).

 

altra cagata è il DRS. sorpassi artificiali.

 

il problema è coniugare lo sviluppo tecnologico della F1 con lo spettacolo, oggi è impossibile, e lo si è visto chiaramente.

 

o cambi gioco e diventi una Indy oppure un DTM (zero elettronica di controllo) oppure continui con questa cosa per cui  il thriller sono le penalizzazioni per scorrettezze o problemi tecnici o l'imponderabile. per il resto si parte e si arriva.stop.

 

l'undercut è diventato una figata interessante, 10 anni fa era una rottura di palle.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci vorrebbe il gommino come in Motogp (azzardo e provoco :D).

Una volta per uno, nottetempo, nel box giusto :)

Il guaio e' che se il box non e' targato Stoccarda, vengono subito cancellate tutte le furniture per la produzione, e Tronchetti Provera sbianca.

Edited by Dodicicilindri

"All truth passes through three stages. First, it is ridiculed, second it is violently opposed, and third, it is accepted as self-evident." (Arthur Schopenhauer)

65540b21bc9c02fae8a50143b3dfab8c.jpg

Automobili

Volkswagen Scirocco 1.4 TSI 160cv (venduta)

BMW M4 DKG Competition Package 450cv

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wolff si stà rivelando un ottimo manager, è stato pilota e entrapreneur per dirla in inglese.

 

Stanno raddrizzando una stagione nata male, a inizio stagione le prendevano di santa ragione, ora sono grossomodo li li.

Gran lavoro del team.

 

Hamilton , al di là di tutto, è il pilota con più talento oggi nel circus.


Guidatore medio di S.w. mi piacciono le auto , fumatore Light e AD INTERIM convivente... questo è nicogiraldi....

875kg - 260+ cv i numeri del mio piacere

Share this post


Link to post
Share on other sites

io comunque la grossa colpa più che ai mancati sviluppi della macchina li darei alle "azzoppature" regolamentari (olio, fondo irrigidito, scimitarra chiusa) che l'hanno fatta regredire, anche il motore step3, credo che l'evoluzione fosse improntata su questo famoso olio, se lo togli, naturale che lo step rende meno...

ora ci sarà da lavorare sì per recuperare quello che già si aveva, vedremo la reazione quale sarà

  • I Like! 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, nicogiraldi dice:

 

Hamilton , al di là di tutto, è il pilota con più talento oggi nel circus.

 

come velocità pura si, basta vedere le pole. sotto pressione sbaglia eccome.

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Aymaro dice:

io comunque la grossa colpa più che ai mancati sviluppi della macchina li darei alle "azzoppature" regolamentari (olio, fondo irrigidito, scimitarra chiusa) che l'hanno fatta regredire, anche il motore step3, credo che l'evoluzione fosse improntata su questo famoso olio, se lo togli, naturale che lo step rende meno...

ora ci sarà da lavorare sì per recuperare quello che già si aveva, vedremo la reazione quale sarà

Queste azzoppature sono state sicuramente molto influenti, inutile girarci attorno. Tra l'altro la Ferrari non ha rilasciato dichiarazioni ne' polemizzato, indizio che hanno colto nel segno.

Riguardo gli sviluppi sono meno d'accordo. Senza prendere la MB come esempio, basta guardare questa evoluzione Renault

Renault: il nuovo barge board fa volare Hulkenberg

 

bel lavoro non c'e' che dire. Per la Ferrari ad occhio le uniche modifiche macroscopicamente abbastanza evidenti sono da inizio anno l'aletta sulla T-wing, l'alettone post a cucchiaio (che a volte usano e a volte no) e l'ala ant. portata in Austria. Il resto non e' diverso da quanto c'era inizialmente.

 

39 minuti fa, nicogiraldi dice:

Wolff si stà rivelando un ottimo manager, è stato pilota e entrapreneur per dirla in inglese.

 

Stanno raddrizzando una stagione nata male, a inizio stagione le prendevano di santa ragione, ora sono grossomodo li li.

Gran lavoro del team.

 

Hamilton , al di là di tutto, è il pilota con più talento oggi nel circus.

Di fenomeni io ne vedo pochi oggi. Hamilton e' fortissimo sul giro secco, ma lo scorso anno ha perso un mondiale a due come gli e' stato ricordato, quest'anno il nuovo (per la Mercedes) Bottas non e' poi troppo distante, pur non essendo uno che avesse fatto chissa' quali sfracelli. E psicologicamente e' debole.

Ma con l'astronave che si ritrova, tutto viene mascherato.

  • I Like! 1

"All truth passes through three stages. First, it is ridiculed, second it is violently opposed, and third, it is accepted as self-evident." (Arthur Schopenhauer)

65540b21bc9c02fae8a50143b3dfab8c.jpg

Automobili

Volkswagen Scirocco 1.4 TSI 160cv (venduta)

BMW M4 DKG Competition Package 450cv

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By sonicwp7
      Mercedes-Benz presenta la rinnovata E-Klasse, che porta in dote un nuovo stile esterno, nuova tecnologia ed una gamma motori più attenta alle esigenze "Green" imposte dal mercato.
      Le novità di spicco sono rappresentate dalle E350e e dalla nuova E53 AMG. Si nota subito lo stile rinnovato della calandra e del nuovo gruppo ottico - standard Full LED su tutti i modelli - sia all'anteriore sia al posteriore.
      La nuova calandra sulla E53 in stile "Panamericana" guadagna un maggior numero di feritoie. 
      All'interno, invece, troviamo il nuovo display da 12.3" (optional) che presenta il rinnovato MBUX III con touchscreen, Gesture Control e comandi vocali. Di serie abbiamo due schermi da 10.25"
      Gli acquirenti possono ora scegliere anche tra tre nuovi lavori di verniciatura: Graphite Grey, Mojave Silver e Cirrus Silver.
      Per quanto riguarda la sicurezza, il rinnovato design del volante ora ha un sistema di riconoscimento "Hands Free" per la guida autonoma di Livello2+ , a cui si aggiungono il controllo automatico della velocità adattivo con stop-and-go, assistenza allo sterzo attiva, frenata automatica di emergenza, assistenza al punto cieco attivo ed una fotocamera a 360 gradi con un monitor per la vista laterale.
       
      Per quanto riguarda i motori, il modello E450 lascia cadere il suo vecchio V6 twin-turbo per l'ultimo motore a sei cilindri in linea da 3,0 litri turbocompresso con EQ Boost. La potenza rimane a 269 kW / 366 CV e 500 Nm di coppia; il medesimo motore che equipaggia la E53 AMG, ma che realizza 320 kW / 435 CV e 520 Nm. 
      Novità per la E53 AMG che ora prevede il sistema di trazione 4Matic + AWD che è in grado di esser utilizzato anche in modalità "trazione posteriore" .
      Le prestazioni sono uno 0-100 km/h bruciato in 4.5 secondi (4.6 per la Wagon) ed una velocità massima di 250 km/h (270 km/h con l'AMG Package).
      Nuove anche le sospensioni AMG RIDE+ con impostazione sportiva del gruppo molla / ammortizzatore e smorzamento regolabile in continuo. Quest'ultimo può essere preselezionato nelle modalità Comfort, Sport e Sport +. Precedentemente riservato ai modelli a otto cilindri, il pacchetto AMG Dynamic Plus è stato ora lanciato anche per la E53. Il clou include il programma Race drive con Drift Mode, che consente a chi è seduto al volante di tenere l'auto lateralmente per tutto il tempo che desidera. Altre caratteristiche incluse sono le pinze dei freni rosse e il volante AMG Dynamic Performance che può essere avvolto in microfibra o pelle e aggiunge pulsanti per il controllo dei programmi di guida e impostazioni aggiuntive per la dinamica di guida.
       
      I modelli E350 a trazione posteriore e E350 4Matic, nel frattempo, utilizzano un motore turbocompresso quattro cilindri in linea da 190 kW / 258 CV e 370 Nm.
       
      La nuova E350e, invece, è costituita da un'unità a 4 cilindri da 2.0 litri turbo, abbinato ad un motore elettrico da 90 kW. 
      La potenza totale per il gruppo propulsore è di 234 kW / 318 CV di picco e 700 Nm di coppia, ma il motore elettrico da solo è capace di 122 CV (90 kW) e 440 Nm.
      Il resto della gamma è invariato, con modifiche ai motori che ora sono tutti MHEV e sono abbinati alla trasmissione 9G-Tronic a 9 velocità che è stata ottimizzata per l'ISG.
       
      Per la nuova Classe E AllTerrain, ciò che Mercedes definisce "Air Body Control" - essenzialmente, le stesse fantasiose sospensioni pneumatiche dei SUV come GLE e GLS - e ruote standard da 19 pollici con pneumatici run-flat AllSeasons (o disponibili 20 ruote da pollici)
       
       
      La gamma motori
      E 180, M264, 156 CV (MHEV 48 Volt) E 200, M264, 197 CV +14 CV E 200 4matic, M264, 197 CV +14 CV E 300, M264, 258 CV E 350, M254 + ISG, 272 CV +21 CV (+41 CV per 30 secondi overboost = 313 CV, solo in Classe E berlina da 3° trimestre 2020) E 450 4matic, M256, 367 CV +22 CV E 53 AMG 4matic, M256, 435 CV +22 CV  E 63 AMG 4matic+, M177, 612 CV +22 CV (disponibile da Luglio 2020)
        E 200d, OM654, 160 CV (disponibile da Luglio 2020) E 220d, OM654, 194 CV E 220d 4matic, OM654 194 CV E 300d, OM654 + ISG, 265 CV+ 21 CV (in arrivo dalla 4° trimestre 2020) E 400d 4matic, OM656, 330 CV  
      Plug-In-Hybrid: E 300e, M274, 211 CV + 122 CV (disponibile da Luglio 2020) E 300e 4matic, M274, 211 CV + 122 CV E 300de, OM654, 194 CV + 122 CV E 300de 4matic, OM654, 194 CV + 122 CV
        La E300e 4Matic non è disponibile per la Wagon.
       
       
       
       
      Classe E Exclusive
       


       
      Classe E Premium Plus
       



















       
       
      Mercedes-AMG E53

























       
       
      Mercedes-Benz Classe E AllTerrain















       
       
      _______________________________________________
      Topic Spy➡️ Clicca qui!
      _______________________________________________
    • By 4200blu
      Riedizione della 4x4/2, questa volta sotto la sigla AMG.
      Prezzi previsti tra 250 e 300.000.-€
       


    • By Beckervdo
      Dovevano esser presentata al Salone dell'Auto di Ginevra, ma Mercedes-Benz non si perde d'animo ed oggi presenta le nuove Classe E Cabrio e Coupe'. 
      Esternamente abbiamo il nuovo muso che ha già debuttato con la Classe E berlina, avendo un'uniformità di gamma. L'unica cosa che non cambia visivamente sono i fanali posteriori; gli stessi fanali posteriori sottili dello scorso anno riporto.
      All'interno della Classe E Cabrio e Coupe', gli aggiornamenti estetici sono più notevoli. Insieme alle nuove opzioni per gli interni ed il nuovo volante, le nuove Coupé e la Cabriolet di Classe E, ottengono il sistema di infotainment MBUX Mercedes-Benz. Questa configurazione è dotata di un enorme touchscreen centrale da 12,3 pollici con connettività Apple CarPlay e Android Auto ed un cluster di strumenti digitali altrettanto grande da 12,3 pollici. Entrambi i sistemi ora vengono gestito dal nuovo controller di infotainment touchpad ed aggiunge una serie di pulsanti touch capacitivi di nuova generazione sul volante, nonché l'ultimo sistema di comando vocale "Hey, Mercedes".
      In termini di sicurezza, la nuova Classe E Coupé e Classe E Cabriolet offrono funzionalità come la frenata automatica di emergenza, l'assistenza attiva al parcheggio con una telecamera a 360 gradi e il monitoraggio dei punti ciechi senza costi aggiuntivi. Cose come un display head-up e il pacchetto di assistenza alla guida più avanzato (Lane-Keep Assist, Cruise Control adattivo con stop-and-go, ecc.), Tuttavia, sono disponibili a dun costo aggiuntivo.
       
      Le novità maggiori si concentrano sotto al cofano motore.
      La E450 abbandona il V6 3.0 litri, guadagnando il 6 cilindri in linea 3.0 litri TwinTurbo con EQ Boost, in grado di esprimere 365 CV e 500 Nm di coppia. 
      LAMG E53, nel frattempo, ottiene la stessa configurazione ma eroga 436 CV e 520 Nm. Quel nuovo propulsore viene abbinato ad un automatico a nove velocità standard su tutti gli allestimenti ed invia potenza alle ruote posteriori o a tutte e quattro con la trazione integrale 4Matic. Mercedes non dice quanto velocemente i due possano arrivare a 100 km/h, ma ci tiene a far sapere che sono limitate a 210 km/h.
      Le Mercedes-Benz Classe E Coupé e Cabriolet saranno in vendita entro la fine dell'anno. Sfortunatamente, le informazioni sui prezzi non sono ancora disponibili su nessuno dei due modelli.

      Press realese 
       

       
       
       
       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       
       

       
       

       

       
      via Mercedes 
       
       
      ————————————————————————————————————
      SPY TOPIC ➡️ 
      ————————————————————————————————————
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.