Jump to content

Lotus Eletre 2022 - Prj. Type 132 (Spy)


KimKardashian
 Share

Recommended Posts

A giudicare dalla distanza tra passaruota anteriore e portiera, direi CMA e non SPA. Comunque sicuramente TA/TI con motore trasversale.

 

Esteticamente sembra interessante, mi piacciono i richiami a Elise, la linea é sufficientemente pulita.

Concettualmente lo sopporto solo e soltanto perché so che finanzierà il prossimo round di sportive. 

 

Noi dinosauri tutti berline e sportive siamo destinati all'estinzione, é la dura verità. 

Edited by superkappa125

La teoria è quando si conosce il funzionamento di qualcosa ma quel qualcosa non funziona.

La pratica è quando tutto funziona ma non si sa come.

Spesso si finisce con il coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perché.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, anparrini dice:

Ti sei scordato il suv Pagani! 

magari in collaborazione con Fornasari...

fornasasri_rr99.jpg.d25b08b53c77185e5ccb3d0e2eeb729b.jpg

  • I Like! 1
  • Haha! 1

Fiat 127 - 903 ab | Fiat Regata 100 S i.e. | Daewoo Nubira SW 1600 SX-Fiat Panda Young 750 ab ('89) | Fiat Punto Easy 1.2 Nero Tenore

Camper Adria Coral 655 Sp su Ducato Maxi 2.8 jtd 127cv

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, 4200blu dice:

Adesso mancano solo i Suv McLaren e Bugatti.

IMHO non ci vorrà molto: McLaren sicuro risponderà ad un eventuale SUV Ferrari, e Bugatti prima o poi qualcosa di diverso dalla mega-sportiva lo farà (sperando sia una berlina, ma non mi meraviglierei se fosse un suv).

 

Tornando a questa Lotus, me ne farò una ragione, ho visto abomini peggiori in questi anni. La parte che digerisco meno è la produzione in Cina, una poracciata e basta. Certi marchi sono associati anche al luogo di produzione, per me fa parte del pacchetto e dell' esperienza di acquisto di un mezzo particolare. Se viene meno anche questo diventa come comprare un elettrodomestico.

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, GL91 dice:

IMHO non ci vorrà molto: McLaren sicuro risponderà ad un eventuale SUV Ferrari, e Bugatti prima o poi qualcosa di diverso dalla mega-sportiva lo farà (sperando sia una berlina, ma non mi meraviglierei se fosse un suv).

 

Tornando a questa Lotus, me ne farò una ragione, ho visto abomini peggiori in questi anni. La parte che digerisco meno è la produzione in Cina, una poracciata e basta. Certi marchi sono associati anche al luogo di produzione, per me fa parte del pacchetto e dell' esperienza di acquisto di un mezzo particolare. Se viene meno anche questo diventa come comprare un elettrodomestico.

E in ogni caso a me girano anche se compro un elettrodomestico di prestigioso marchio teutonico da 1500€ e poi scopro che è Made in PRC

  • I Like! 1

Non ti curar di loro, ma sgomma e sorpassa....

Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, pixhell dice:

E in ogni caso a me girano anche se compro un elettrodomestico di prestigioso marchio teutonico da 1500€ e poi scopro che è Made in PRC

Concordo pienamente, ma la realita in qualche settore e gia cosi?

Telefonini a 1400.-€ di Apple, maglione a 500.- di Armani etc etc, tutto fatto in PRC a low cost e venduto a prezzi alti in Europa o stati uniti.

Link to comment
Share on other sites

E' una di quelle notizie che ti aspetteresti di leggere intorno il 1° aprile, tanto sono surreali...

Che poi, insomma... ancora ancora capisco le (perverse) ragioni che posso spingere un acquirente a comprare un SUV Bentley, Ferrari, Bugatti, RR, etc... Sono marchi prestigiosi, status symbol, emblemi del lusso che conoscono anche i sassi, e trovano terreno fertile nell'esibizionismo un po' cafone di una clientela parvenu.
Ma Lotus, Dio santo, è un marchio per appassionati duri & puri, ormai conosciuto solo dagli impallinati dell'handling. E' proprio l'antitesi del concetto di SUV: auto leggere, scomode, spartane, anticonformiste. Secondo me, se Geely procederà, rischierà di prendersi una cantonata.

  • I Like! 3
Link to comment
Share on other sites

Mi ripeto imho è ancora il vecchio progetto con Globalstar ..... pre entrata di Geely in drb hicom e quindi dopo in Lotus.

 

imho non avrà seguito... però non è brutto , e vi ricordo che lotus il suv asx l'aveva fatto nel 2006.... e su base vva!!!

 

 

Guidatore medio di S.w. mi piacciono le auto , fumatore Light e AD INTERIM convivente... questo è nicogiraldi....

875kg - 260+ cv i numeri del mio piacere

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, 4200blu dice:

Concordo pienamente, ma la realita in qualche settore e gia cosi?

Telefonini a 1400.-€ di Apple, maglione a 500.- di Armani etc etc, tutto fatto in PRC a low cost e venduto a prezzi alti in Europa o stati uniti.

nfatti mi compro volentieri un'alfa romeo made in italy, ma una lotus made in PRC non voglio dire dove se la devono mettere

 

compro samsung che non ha nessuna pretesa di essere americano e maglioni e camice di maglierie italiane di qualitá e dal nome sconosciuto per una frazione dei soldi, la mia fuji é made in japan etc...son fatto cosí, mi piace comprare la roba tedesca fatta in germania, ma quando ti infinocchiano con roba che é tutta cinese ti girano....

un aneddoto, qualche anno mia moglie in un centro commerciale di lusso qui a stoccarda cercava una pinzetta da ciglie made in germany, la commessa gli mostra una giá scartata, mia moglie gli dice no.. guarda che voglio una di solingen, la tipa gli fa che quella é il top (marca gemelli) alché la mia signora gli dice che se legge vede che é made in india, la commessa quasi certamente russa cé rimasta di un male da non credere..cosí funziona

  • I Like! 1

Non ti curar di loro, ma sgomma e sorpassa....

Link to comment
Share on other sites

  • J-Gian featured this topic
  • 7 months later...

Riporto qui, forse se i moderatori vogliono cambiare il titolo in Lotus modelli futuri, fate voi.

 

J.M Gales ha dato un intervista "conclusiva in quanto dimissionario" a Car Magazine cartaceo  riporto in punti

 

- suv (ma specifica 4 door Lotus) nel medio termine (ipotizzo 2020/21) basata su infrastrutture Volvo (parla di 30/80 moduli tra cui wiring , adas, etc etc)  , sarà la più bassa e sportiva e migliore di tutte le Suv , competizione con cayenne, prezzi di circa 80/100K sterline. Motori del gruppo ma caratterizzati Lotus. Ha aprezzato il lavoro ALfa per Stelvio.

 

- Parla che Lotus avrà un range di prezzi ideale tra 70 e 150k sterline.

 

- Prossima auto nel breve (ipotizzo un paio d'anni) sarà sostituita di Exige/Evora, sarà più moderna, con aerodinamica avanzata , più leggera probabilmente basata (mia speculazione) su pianale VVA con ausiliari alleggeriti, potenze grossomodo come l'attuale.

 

- Ultima in ordine d'arrivo sarà una sportiva pura ancora sopra l'auto di cui sopra, se ne parla poco.

 

Altri punti "il mercato si stà muovendo upmarket"  e gli chiedono "vi spostate a sport luxury?"  risponde "siamo un produttore di auto sportive".

 

secondo me addio Elise e similari 4cil.

 

 

Guidatore medio di S.w. mi piacciono le auto , fumatore Light e AD INTERIM convivente... questo è nicogiraldi....

875kg - 260+ cv i numeri del mio piacere

Link to comment
Share on other sites

  • Beckervdo changed the title to Lotus E-SUV - Prj. Type 132 (Spy)
  • Cole_90 changed the title to Lotus Eletre 2022 - Prj. Type 132 (Spy)
  • __P locked this topic
Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.