Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Tesla-Roadster-1.jpg

 

Tesla-Roadster-2.jpg

 

Tesla-Roadster-3.jpg

 

Tesla-Roadster-4.jpg

 

Tesla-Roadster-5.jpg

 

Tesla-Roadster-6.jpg

 

Tesla-Roadster-7.jpg

 

Tesla-Roadster-8.jpg

 

Tesla-Roadster-9.jpg

 

Tesla-Roadster-10.jpg

 

Cita

Tesla has used the unveiling of its long-awaited Semi to shock the world and unveil the second-generation Roadster, a car which will be the sportiest vehicle every created by the electric automaker.

Elon Musk has been promising a new Roadster for a number of years and has just announced that it has arrived. Like the original, it is a sleek two-door but unlike its predecessor, is totally bespoke and adopts a seriously sexy design.

Incredibly, the base second-generation Tesla Roadster will reportedly reach 60 mph (96 km/h) in just 1.9 seconds and reach 100 mph (160 km/h) in a mere 4.2 seconds. What’s more, it will run down the quarter mile in 8.9 seconds thanks to a 200-kWh battery pack and apparently hit over 250 mph.

According to Musk, the new Tesla Roadster has a 620-mile range and despite what the images may suggest, it does have four seats, however, the rear seats are exceptionally small.

From a design standpoint, the new Roadster is a dramatic departure from any other Tesla before it. The front end is characterized by a pair of slim LED headlights and typical Tesla curved body panels, while the rear looks more like a radical concept car than anything remotely close to a production model. Among the most intriguing design elements are wafer-thin taillights and an aggressive diffuser.

During his speech announcing the second-generation Tesla Roadster, Musk said he wants it to serve as the final nail in the coffin for ICE vehicles, hence why such lofty performance targets have been set. If they’re all achieved, it could very well represent the future of performance cars.

Unsurprisingly, the second-gen Tesla Roadster will be more expensive than its predecessor. In fact, the base price will start at $200,000 with a $50,000 reservation required. For true die-hard Tesla enthusiasts, a Roadster Founders Series will be available, starting at $250,000.

 

Fonte: www.carscoop.blogspot.com

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

0-100 in 1.9 sec...bah. Fosse vero, consigliabile farsi una visita medica prima di accelerare con quei G

  • I Like! 3
  • Haha! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok a fare concept stanno diventando bravi .... sarebbe bello iniziare a vederle in strada ...

 

  • I Like! 7
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Maxwell61
      Prosegue la marcia Tesla verso la guida autonoma (FSD) con i beta tester (clienti selezionati) della versione software V10 in imminente rilascio, quindi forse è il caso di parlarne. 
       
      Il presupposto per il FSD è che le auto siano dotato nel nuovo hardware potentissimo TESLA HW3, che sostituisce il meglio che NVIDIA aveva da offrire, non sufficiente, e progettato e prodotto ora in casa da Tesla. Il nuovo hardware Tesla HW3 è 21 volte più potente. Ad i clienti che avevano pagato per il FSD come opzione, viene sostituito tutto l'hardware dell'elettronica dell'auto senza costi (in officina ovviamente). Sostituzioni ora appena iniziate, ma riguardano soprattutto le Model S/X, in quanto le Model 3 ce l'hanno già in pancia da aprile.
       
      https://cleantechnica.com/2019/09/11/tesla-installs-first-customer-upgrade-to-full-self-driving-hardware-3/
       
      Il nuovo hardware centro di HW3, presentato a giugno, 2 processori per la ridondanza:
       

       

       
      Articolo completissimo che spiega le prestazioni e il funzionamento di questo hardware, attualmente disponibile sul mercato solo a Tesla.
       
      https://cleantechnica.com/2019/06/15/teslas-new-hw3-self-driving-computer-its-a-beast-cleantechnica-deep-dive/
       
      Le incredibili prestazioni di questo hardware hanno costretto NVIDIA a complimentarsi pubblicamente con Tesla, ma anche a difendersi dicendo che anche loro hanno un hardware così veloce. Il problema, ben spiegato da CleanTechnica, è che il collo di bottiglia del loro hardware non consente minimamente di sfruttarlo. Il problema risiede nel fatto che NVIDIA è costretta a fare hardware per uso generico mentre questo Tesla ha come specifico obiettivo l'eleborazione video delle 12 telecamere dell'auto, per la guida autonoma. Tutta Nvidia  
       
       
      Detto questo, l'HARDWARE 4 è in preparazione, l'articolo fa qualche ipotesi.
       
      Video demo da Tesla Inc.:
       
       
      La presentazione completa di FSD e processore al Tesla Autonomy Day di aprile:
       
       
      Il sistema di Summon per il recupero dal parcheggio è ora evoluto in modo sostanziale col nuovo hardware, ora si chiama ENHANCED SUMMON, ecco un video di prove varie di privati:
       
      https://youtu.be/ebii6acduRY
       
      Il sistema è in elaborazione continua, anche usando l'enorme massa di dati restituita in automatico da tutte le Tesla, forse la cosa più preziosa e unica per lo sviluppo della tecnologia di guida autonoma, e quindi soggetto ad aggiornamenti e miglioramenti, in alcuni casi integrazioni, via OTA e senza limite di tempo futuro. Un concetto realmente innovativo, a due vie.
       
       
       
    • By 4200blu
      Presetanta alla IAA la versione di serie della Byton M-Byte.
      Sul mercato europeo disponibile primo semestre 2020.
      Lunghezza 4,88m
      variante 2WD 272CV
      variante 4WD 408CV
      Batterie 72 e 95 Kwh, autonomia 430-505Km
      Ricaricabile fino a 150Kwh
      velocita massima limitata a 190Km/h
      Prezzo in Germania modello base 53.550.-€
       





       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.