Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Recommended Posts

1 minuto fa, nubironaSW dice:

Tipo così, giusto per visualizzare il layout?

non so se sono io ma non la vedo

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Beschleunigung ist, wenn die Tränen der Ergriffenheit waagrecht zum Ohr hin abfliessen

Link to post
Share on other sites
  • Replies 435
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Quoto. 4c è stato il primo di una serie di prodotti pessimi che sta distruggendo il marchio. Troppo leggera e spartana, con il grave difetto di richiamare stilisticamente quel cesso di 33 stradale. Sa

Pronti qua!    

Ipotesi di restyling interno con nuovo volante, display, comandi del clima, tunnel e bocchette https://www.facebook.com/indavdesign/photos/a.697734640357657.1073741828.697724683691986/1180910918

Posted Images

25 minuti fa, DENDI dice:

scusate ma non comprendo perché il dover essere una vettura estrema/pura/essenziale debba a prescindere esulare l'attenzione per alcuni dettagli.

trovo inaccettabile quel volante privato della parte inferiore ma rubato comunque ad una 500, quelle bocchette usate su tutte le alfa a cavallo degli anni 80/90, la sistemazione di quell'autoradio.

 

Non vedo perché se voglio/posso permettermi un'auto con telaio a vasca in carbonio debba per forza pagare pegno sedendomi dentro ad una 600. Un conto è la buona e sana spartanità, un altro è l'economia a prescindere.

 

perchè a quelle cifre il mercato offre (molto) altro di meglio fatto internamente. Solo che tutto il resto non è manco paragonabile alle sensazioni che ti può dare 4c (o exige o simile) alla guida. Ergo la scelta è "filosofica". Questi sono gli interni della Elise cup 260 (confrontabile con 4c)

 

 

 

Ripeto imho: volante nuovo comandi clima diversi (io cambierei tutti i pulsanti on/off con selettori in acciaio a scatto per esempio) e via andare.

 

 

ELISECUP260.jpg

Edited by cliffemall
  • I Like! 2
Link to post
Share on other sites

Ogni Euro speso per riprogettare gli interni = un Euro in meno per le parti meccaniche, motore, cambio, ... Oltre che tempo uomo.

Per ogni Euro di costo per FCA che finisce negli interni si avrebbe > 1 Euro nel prezzo finale d'acquisto per il cliente.

 

Un sistema infotainment è già "vecchio" quando un modello esce, dopo tre anni appare già "sorpassato" per cui le FCA dovrebbero sempre aggiornarlo (metti schermo da 7", alcuni all'uscita anno direbbero che è "piccolo", dopo tre anni che Alfa usa "tecnologie" obsolete).

 

La soluzione c'è, quattro fori sulla plancia ed ognuno, se vuole, installa il porta smartphone, tablet, ... che vuole. Una bel applicativo (app) da installare ed ecco un sistema sempre aggiornato. Del resto già utilizzato da IVECO (vedi foto), Fiat con Panda e modelli in Sud America.

Fra l'altro ha il vantaggio che i dati te li porti via e non devi scaricare nulla dall'auto.

daily-hi-matic-business-up-4.jpg

 

Questi sono gli interni dell'Alfa Romeo Diva.

2006-alpha-romeo-diva-7w.jpgalfa-romeo-diva-engine.jpg

Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, skid32 dice:

ma sto tizio si è capito come vuole cambiare sospensioni e sterzo? ovvero renderlo piu' addomesticato per l'utente comune

 

Molto probabilmente questa visto che dice che le critiche della stampa e' che era troppo "brutale"

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Beschleunigung ist, wenn die Tränen der Ergriffenheit waagrecht zum Ohr hin abfliessen

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, ricky1750 dice:

Molto probabilmente questa visto che dice che le critiche della stampa e' che era troppo "brutale"

beh è un maggnager ovviamente

cosi si rovina

23 minuti fa, MJAB dice:

Ogni Euro speso per riprogettare gli interni = un Euro in meno per le parti meccaniche, motore, cambio, ... Oltre che tempo uomo.

Per ogni Euro di costo per FCA che finisce negli interni si avrebbe > 1 Euro nel prezzo finale d'acquisto per il cliente.

 

Un sistema infotainment è già "vecchio" quando un modello esce, dopo tre anni appare già "sorpassato" per cui le FCA dovrebbero sempre aggiornarlo (metti schermo da 7", alcuni all'uscita anno direbbero che è "piccolo", dopo tre anni che Alfa usa "tecnologie" obsolete).

 

La soluzione c'è, quattro fori sulla plancia ed ognuno, se vuole, installa il porta smartphone, tablet, ... che vuole. Una bel applicativo (app) da installare ed ecco un sistema sempre aggiornato. Del resto già utilizzato da IVECO (vedi foto), Fiat con Panda e modelli in Sud America.

Fra l'altro ha il vantaggio che i dati te li porti via e non devi scaricare nulla dall'auto.

daily-hi-matic-business-up-4.jpg

 

Questi sono gli interni dell'Alfa Romeo Diva.

2006-alpha-romeo-diva-7w.jpgalfa-romeo-diva-engine.jpg

il busso pesa un accidente....non ha senso

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, skid32 dice:

beh è un maggnager ovviamente

cosi si rovina

Infatti quello che si teme e' l'operazione addomesticamento volante , 280cv, +150/200 kg, interni rivisti verso lo sfigheggiamento.

  • I Like! 1

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Beschleunigung ist, wenn die Tränen der Ergriffenheit waagrecht zum Ohr hin abfliessen

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, ricky1750 dice:

Infatti quello che si teme e' l'operazione addomesticamento volante , 280cv, +150/200 kg, interni rivisti verso lo sfigheggiamento.

allora è la volta che mi compro una 4c usata da aperitivo  prima serie

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, skid32 dice:

allora è la volta che mi compro una 4c usata da aperitivo  prima serie

mi sa che se succede quanto paventato da ricky1750 per prendersi un'mk1 usata partono reni e polmoni.....

Edited by cliffemall
Link to post
Share on other sites
non so se sono io ma non la vedo
Problemi nostri di connessione, non ha caricato l'allegato

☏ X5pro ☏

Ecco 26e05d6bc3501e6b489b0b8bd435b2af.jpg

☏ X5pro ☏

Fiat 127 - 903 ab | Fiat Regata 100 S i.e. | Daewoo Nubira SW 1600 SX-Fiat Panda Young 750 ab ('89) | Fiat Punto Easy 1.2 Nero Tenore

Camper CI-AR4 su Fiat  Ducato 10 1.9 TD 84 somari e 28 quintali

Link to post
Share on other sites

Quello sarebbe ideale, per via dello schermo, ma non supporta android e quindi le app che servono... alternativa attuale

 

 

 

Il display e' spostabile alto/basso

 

  • I Like! 3

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Beschleunigung ist, wenn die Tränen der Ergriffenheit waagrecht zum Ohr hin abfliessen

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
  • Similar Content

    • By j
      Alfa Romeo Announces 4C Spider 33 Stradale Tributo
      Homage to a Legend 
      Handcrafted in Modena, Italy, the 4C Spider 33 Stradale Tributo honors the 1967 Alfa Romeo 33 Stradale, the brand's legendary mid-engine sports car Inspired by the original, the limited-edition 4C features exclusive Rosso Villa d’Este tri-coat paint, gray-gold 5-hole alloy wheels and black-and-tobacco interior In a first for 4C Spider, the 33 Stradale Tributo utilizes a red-finish carbon-fiber monocoque Designed under the direction of Centro Stile Alfa Romeo, the 4C Spider 33 Stradale Tributo comes with commemorative badging, plaques and book Available at select dealers, the 4C Spider 33 Stradale Tributo pricing starts at $79,995 U.S. MSRP, excluding destination December 14, 2020 , Auburn Hills, Mich. - Alfa Romeo today unveiled the 4C Spider 33 Stradale Tributo, inspired by the 1967 Alfa Romeo 33 Stradale, the brand's legendary mid-engine sports car. Only 33 units of this limited-edition 4C Spider will be produced for North America. 

      “Since its introduction in 2014, the 4C has been a halo vehicle for Alfa Romeo, exciting enthusiasts around the world and spearheading the relaunch of the brand in North America,” said Tim Kuniskis, Global Head of Alfa Romeo. “The 4C Spider 33 Stradale Tributo is an instant Alfa Romeo classic that passes the torch to the next generation of iconic Alfa Romeo vehicles, including the upcoming Tonale PHEV crossover that will start production next year.”  

      The 4C Spider 33 Stradale Tributo comes exclusively in Rosso Villa d’Este tri-coat exterior color, with gray-gold 5-hole alloy wheels (18-inch front/19-inch rear) and composite sport seats covered in black Dinamica® suede and tobacco leather. Prominently displayed in the cockpit, the 4C Spider 33 Stradale Tributo features dedicated plaques on the dash, side sills and center console, the last of which is progressively numbered. Customers also get treated to a matching, numbered book designed by Centro Stile (Design Center) that chronicles the 4C’s design concept, technology, materials and Modena assembly facility as well as the history of the 33 Stradale.

      The 4C’s racing pedigree is evident in its state-of-the-art Formula One-inspired carbon fiber monocoque chassis, presented for the first time in a red transparent finish. Further, much of the 4C Spider 33 Stradale Tributo’s equipment, previously optional, comes standard, including an Akrapovic dual-mode center-mounted exhaust, race-tuned suspension, bi-xenon headlamps, battery charger, car cover, suede/leather seats and carbon fiber halo, rear wing and Italian flag mirror caps. A similarly specified 4C Spider would carry an MSRP of thousands more. Completing the refined exterior treatment are new “Centro Stile Alfa Romeo” badges and available piano-black front air intake and rear diffuser.

      The 4C Spider 33 Stradale Tributo’s advanced technologies include a 6-speed Alfa twin-clutch transmission and all-aluminum 1750cc turbocharged engine with direct-injection, dual intercoolers and variable-valve timing, producing 237 horsepower and 258 lb.-ft. of torque. Weighing less than 2,500 pounds, the 4C Spider 33 Stradale Tributo delivers an impressive power-to-weight ratio of 10.4 lb/hp, and achieves 0-60 mph in 4.1 seconds and a top speed of 160 mph. The 2020 Alfa Romeo 4C Spider 33 Stradale Tributo marks the final production run of the 4C Spider for North America.

      Customers interested in learning more or reserving a 4C Spider 33 Stradale Tributo can contact sales@alfaromeo.com. 

      The 33 Stradale
      The 1967 33 Stradale is an iconic Alfa Romeo that made its public debut at the Monza circuit on August 31, 1967, on the eve of the 1967 Formula One Italian Grand Prix.

      Italian for “road-going,” and boasting a top speed of 162 mph, the 33 Stradale was a hand-built Franco Scaglione-penned mid-engine exotic based on the Tipo 33 race car that won its class at the 1968 24 Hours of Daytona. To this day it represents a singular blend of leading-edge technology, racing mechanics and inspirational design, a fitting forebear to the 4C Spider. Only 18 chassis were ever produced, with most completed cars painted in Alfa’s signature red, with gray-gold wheels and black-and-tobacco interior.

       
      Alfa Romeo
      Celebrating 110 years of heritage, Alfa Romeo has designed and crafted some of the most stylish and sporty cars in automotive history. That tradition lives on today as Alfa Romeo continues to take a unique and innovative approach to designing automobiles. The Alfa Romeo Stelvio sets a new benchmark in performance, style and technology in an SUV. The award-winning Alfa Romeo Giulia delivers race-inspired performance, advanced technologies and an exhilarating driving experience to the premium midsize sedan segment. The Giulia Quadrifoglio and the Stelvio Quadrifoglio feature Alfa Romeo’s most powerful production engine ever with unsurpassed 0-60 mph times of 3.8 and 3.6 seconds, respectively. Rounding out Alfa Romeo’s world-class lineup is the handcrafted Alfa Romeo 4C Spider. Alfa Romeo is part of the portfolio of brands offered by global automaker Fiat Chrysler Automobiles. For more information regarding FCA (NYSE: FCAU/ MTA: FCA), please visit www.fcagroup.com. 
         
    • Guest
      By Guest
      Update 01.01.2021
          Alfa Romeo 965
       
      Informazioni tecniche 
      - SUV di segmento C;
      - Lunghezza totale di circa 4,5 m;
      - Piattaforma S-USW “Hybrid”;
      - Carreggiate (e forse passo) aumentate;
      - Sospensioni anteriori e posteriori di tipo
        McPherson;
      - Motori 
         ▪ 1.3 T4 
         ▪ 1.3 T4 MHEV
         ▪ 1.3 T4 PHEV 
         ▪ 2.0 T4 MHEV
         ▪ 2.0 Multijet
         ▪ 2.0 Multijet MHEV
      - Infotaiment sviluppato in collaborazione con
        Harman
       
      Informazioni produttive
      - Stabilimento produttivo di Pomigliano d’Arco;
      - Inizio produzione nel corso del 2021;
      - Inizio delle vendite nel corso del 2022
       

      Immagini della versione produzione che la ritraggono durante un clinic test con altre auto della stessa tipologia (Audi Q3, BMW X2, Range Rover Evoque, Jeep Compass, Nissan Qashqai).
       

       

       

       

       
    • By lukka1982
      Post datato fine estate 2020 di @ale75
       
      Con il restyling il o i MHEV dovrebbero esserci.

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.