Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).

Messaggi Raccomandati

22 ore fa, gianmy86 dice:

 

Facile...Che loro la normativa Euro 6d la rispettano da almeno 7-8 anni! :::

Anzi che l'hanno inventata loro ..... sui rulli poi sono già Euro 8e

  • Mi Piace 3

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
On 4/2/2018 at 17:41, Cosimo dice:

il problema di come viene prodotta l’energia elettrica pare non sia argomento di dibattito avvincente 

Nemmeno quello del come e dove vengano ricavati i materiali per la produzione di accumulatori, non si parla tanto nemmeno dei costi e delle procedure per lo smaltimento.

  • Mi Piace 7

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
6 minuti fa, J-Gian dice:

Nemmeno quello del come e dove vengano ricavati i materiali per la produzione di accumulatori, non si parla tanto nemmeno dei costi e delle procedure per lo smaltimento.

its-magic-i-aint-gotta-explain-shit2.jpg

  • Mi Piace 4
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
21 minuti fa, J-Gian dice:

Nemmeno quello del come e dove vengano ricavati i materiali per la produzione di accumulatori, non si parla tanto nemmeno dei costi e delle procedure per lo smaltimento.

a me è bastato vedere lo smaltimento di quelle al piombo dal vivo :oddio:

  • Mi Piace 2
  • Tristezza! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Una domanda sui filtri antiparticolato per i motori a benzina (che mi pare di capire siano ormai indispensabili per rientrare nelle normative future): il funzionamento è lo stesso dei DPF per i diesel? E anche la rigenerazione avviene ugualmente? Perchè i benzina in proporzione sono usati molto di più sulle piccole ed in città rispetto al gasolio, un DPF in questi casi potrebbe creare noie per la rigenerazione come avviene a volte col diesel?

 

Inoltre non ho capito se invece sui motori diesel il filtro sparirà, o si affiancherà alle nuove tecnologie per la riduzione dei NOx (se non erro :attorno:).

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
12 minuti fa, GL91 dice:

Una domanda sui filtri antiparticolato per i motori a benzina (che mi pare di capire siano ormai indispensabili per rientrare nelle normative future): il funzionamento è lo stesso dei DPF per i diesel? E anche la rigenerazione avviene ugualmente? Perchè i benzina in proporzione sono usati molto di più sulle piccole ed in città rispetto al gasolio, un DPF in questi casi potrebbe creare noie per la rigenerazione come avviene a volte col diesel?

 

Inoltre non ho capito se invece sui motori diesel il filtro sparirà, o si affiancherà alle nuove tecnologie per la riduzione dei NOx (se non erro :attorno:).

La produzione di particolato dai motori benzina è di gran lunga inferiore ai diesel. Inoltre, le temperature dei fumi allo scarico sono molto più elevate. Questo aiuta nelle fasi di rigenerazione.

 

No, il DPF non sparirà dai motori diesel, si affianca a sistemi di abbattimento NOx, tra cui quelle a base di Urea con filtri SCR.

  • Mi Piace 1
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Normalmente, chi si è preso una seg.A/B (salvo rare eccezioni) diesel con cilindrata inferiore a 1,5 litri è stata una scelta puramente dettata dalla "moda" di avere la macchina che consuma meno. Un diesel conviene solo se realmente utilizzato per quello che è stato creato. Fare strada. Allora si che conviene; altrimenti mi domando che senso abbia prendersi un diesel per farci il tragitto casa - lavoro e basta. capisco se questo tragitto ha un chilometraggio elevato, ma nella maggior parte dei casi così non è. Meglio se spariscono i diesel dalle piccole cilindrate e dalle utilitarie IMHO. I moderni turbo benzina non hanno nulla da invidiare, ma anche i normalissimi 3 cilindri aspirati consumano veramente poco pur essendo a benzina, senza la gabella dei problemi tra FAP e scarso chilometraggio d'utilizzo.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.