Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Recommended Posts

Eccomi qua, altra prova in corso questa volta sono a bordo della nuova Dacia Duster, 2017, rinnovata da pochissimo.

E' la prima volta che mi capita di provarla e guidarla a lungo, trovata subito piacevole ed intelligentemente semplice ed immediata nel suo utilizzo.

Spazio a volontà, finiture migliorate e non male, in rapporto al prezzo e dotazioni, della vettura in test, allestimento prestige, perfette.

Un motore stracollaudato ed apprezzato il 1.5 dci Renault da 110 cv che regala agilità alla vettura e consumi per ora molto contenuti,

primi 200km siamo sui 19,9 km litro. 

nei prossimi giorni soliti video e impressioni.

marcolino.

 

 

20180206_184739.jpg

20180208_072001.jpg

 

.

Link to comment
Share on other sites

Prova termina, 400 km percorsi, tra statali, città, autostrada e sterrati.

Consumo medio finale 5.4 l x 100 km, problemi riscontrati zero, simpatica e divertimento tanto!!!

Vettura intelligente e davvero fatta bene senza sprechi e con le dotazioni giuste.

ecco raccolta video prova , seguirà recensione con altre fotografie.

 

.

Link to comment
Share on other sites

ecco la recensione completa

Guidato per 4 giorni un Duster 1.5 dci 2 ruote motrici, con 110 cv , dotato del nuovo sterzo a servoassistenza elettrica, nuovo confort, nuovi interni simpatici e ben fatti, un motore pronto e molto parco nei consumi, media alla fine del test di circa 450 km,sui 19.5 km litro, Leggerissimo in manovra, grazie alla nuova servoassistenza risulta comunque piacevole e preciso anche tra le curve, rollio non troppo eccessivo , sospensioni che filtrano bene tutto o quasi.

 

https://abordoconmarcolino.wordpress.com/2018/02/12/new-duster-di-dacia-sempre-meglio/

 

.

Link to comment
Share on other sites

  • J-Gian changed the title to Prova Dacia Duster 2017 1.5 dci 110cv Prestige

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By Cole_90
      Dacia presenta Duster Facelift, un aggiornamento modesto che porta al debutto sul modello la nuova firma luminosa del brand sia davanti che dietro e una calandra leggermente ridisegnata nel motivo.
      Dentro troviamo un nuovo tunnel con bracciolo scorrevole, il vano portaoggetti davanti al cambio rivisitato, prese USB per i passeggeri posteriori, nuovi materiali per sedili e poggiatesta ed uno schermo touch da 8'', dalle dimensioni maggiorate rispetto al precedente.
      Nuovo anche il colore delle foto di presentazione, l'Orange Arizona e l'offerta relativa ai cerchioni.
      Nessun update sul fronte ADAS, troviamo però una novità relativa alla motorizzazione alimentata a GPL: il serbatoio della TCe 100 ECO-G passa a 62l, il ché garantisce 1235 km di percorrenza totale a pieno effettuato.
      In Italia saranno anche disponibili il benzina 1.0 TCe 90, il 1.3 TCe EDC (novità di gamma, con il richiestissimo automatico) da 150 cv, il GPL 1.0 TCe Eco-G da 100 cv ed il diesel 1.5 dCi da 115 cv con cambio manuale e trazione anteriore o integrale.
      Non previsto per il nostro mercato il motori a benzinaeTCe 130.
       
      Gli ordini verranno aperti quest‘estate.
       


















       
       
       
      Press Release:
       
      Dacia Italia
       
      Topic Spy: ➡️ Dacia Duster Facelift 2021 (Spy)
       
       
    • By Pandino
      Motor.es
       
      Multo del suv (elettrico) Alpine.
      Per quanto mi riguarda potrebbe andare in produzione così comunque  
    • By KimKardashian
      La joint venture GM Avtovaz proprietaria del marchio Niva si è sciolta. La GM cede tutte le operazioni russe alla Avtovaz (Lada) compreso lo stabilimento che passa alla casa madre russa. 
      Ritorna a casa quindi il marchio Niva! 
       
      GM produceva la Chevrolet Niva, un fuoristrada che venne disegnato da Bertone nei primi anni 2000 basato sul telaio della storica Niva della Lada (ribattezzata semplicemente Lada 4x4) ed equipaggiato con motori Lada, PSA e Opel. 
       
      La Avtovaz continuerà a produrre la Chevrolet Niva ma col proprio marchio Lada prima di sostituirla definitivamente con un nuovo B-SUV basato sul telaio della Dacia Duster e disegnato da Steve Mattin 

       
      https://www.lada.ru/en/press-releases/116943.html
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.