Vai al contenuto
iDrive

Scelte strategiche FCA a breve termine quali obiettivi? (PIANO IND. 2018 da pag 97)

Messaggi Raccomandati

5 ore fa, dunnet dice:

Vero, però nel mercato odierno di SUV e suvvettini un monovulume di quel tipo (peraltro con sei primavere sulle spalle e una estetica che a molti non piace) ha sostanzialmente un appeal sul mercato pari a zero. Che è quello che qui si sta dicendo.

 

I modelli con più appeal non mi pare vengano venduti con prezzi più bassi della concorrenza, anzi, talvolta superiori.

Magari zero no, ma praticamente tutto quanto è non SUV, ha bassissimo appeal tra i privati di oggidì...

 

Ciò detto a mio parere il restauro del Brucomela è stato addirittura più pesante (o meno leggero ) di quel che era lecito aspettarsi.

 

Io quella macchina la adoro, trovo abbia il miglior compromesso in assoluto per dimensioni esterne e qualità della vita a bordo.

E in mancanza di sostitute equipollenti, me la terrò finché andrà avanti.

 

Forse un po'di più...

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
9 minuti fa, johnpollame dice:

...

Io quella macchina la adoro, trovo abbia il miglior compromesso in assoluto per dimensioni esterne e qualità della vita a bordo.

E in mancanza di sostitute equipollenti, me la terrò finché andrà avanti.

 

Forse un po'di più...

Questo riferito a 500L.

Sono praticamente le mie stesse parole riferite alla Multipla.

Auto schifate da chi non le ha provate.

Ma sono OT, e potrei portare a fraintendimenti.

 

Tornando al topic, ho l'antipatica sensazione che, da molto tempo ormai, il Gruppozzo non segua una strategia nel lanciare i modelli, ammodernarli e poi sostituirli con qualcosa che ne perpetui lo spirito ma al passo coi tempi, ma con qualcosa del tipo "vah, lanciamo questo modello qui, poi vediamo come va." In AR aspettiamo da mo' la sostituta della Giulietta, in Fiat :roll:, Lancia :muto:... stan puntando tutto (ma proprio tutto) sui marchi Maserati e Jeep, con quest'ultimo che mi sembra l'unico sostenuto e con una strategia ben definita. Per tutto il resto, mi sembra che si limitino a proporre solo qualche aggiornamento ai modelli già esistenti, giusto per dire "c'è ancora", annusando l'aria per capire che vento tira e da che parte va. Non mi dilungo oltre, potrei cadere nel gioco del "piccolo CEO automotive". 

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

per Lancia e Fiat , direi che Sergione la strategia l'ha delineata benissimo  :)  .

magari non ci piace , magari è sbagliata, però c'è.

Per Alfa Romeo , invece è chiaro che c'è una discussione in corso, discussione che fondamentalmente è legata alle vendite di Stelvio che non sono quelle aspettate. Nel frattempo la tattica ( giusta ) è quella di non svenderle, ma piuttosto limitare la produzione .

 

 

 

  • Like! 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
31 minuti fa, stev66 dice:

per Lancia e Fiat , direi che Sergione la strategia l'ha delineata benissimo  :)  .

magari non ci piace , magari è sbagliata, però c'è.

siccome potrei non essere aggiornato sul mondo FCA come altri, quali sono le strategie per i due marchi?

Lancia finire con questa Ypsilon poi morire?

Fiat andare avanti con Panda, Tipo, 500/500L/500X + 500 5porte + Compass cinquecentata?

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
16 minuti fa, skizzo_85 dice:

siccome potrei non essere aggiornato sul mondo FCA come altri, quali sono le strategie per i due marchi?

Lancia finire con questa Ypsilon poi morire?

Fiat andare avanti con Panda, Tipo, 500/500L/500X + 500 5porte + Compass cinquecentata?

 

Sarebbe già tanto :::

  • Ahah! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
4 minuti fa, gpat dice:

 

Sarebbe già tanto :::

we2rrc.jpg

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
4 ore fa, skizzo_85 dice:

siccome potrei non essere aggiornato sul mondo FCA come altri, quali sono le strategie per i due marchi?

Lancia finire con questa Ypsilon poi morire?

Fiat andare avanti con Panda, Tipo, 500/500L/500X + 500 5porte + Compass cinquecentata?

Lancia : RIP

 

Fiat

500 3p / convertibile

500 5p

 

Panda

Panda cross/ 4x4

 

Tipo 3v/hatch/SW

 

500L  ( nuovo modello c3  Aircross style, a base Tipo ) 

 

500X

 

500XL ( compass cinquecentizzata )

 

Escludendo i derivati dai commerciali , le specialties come 124, etc .

 

 

 

Questo è quello che sembra ad oggi.

Poi vedremo .

 

 

 

 

 

 

 

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Se fosse davvero così però quelle dichiarazioni fatte a Ginevra sull'appeal del marchio sarebbero da veri masochisti.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Beh, non proprio

Sergione ha parlato di gamma 500 più Panda ...ed alla fine questo ci sarebbe ( in realtà voleva dire anche tipo, ma lui è come Fonzie: non riesce a dire "Tipo" :lol:  )

 

 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
1 ora fa, stev66 dice:

Beh, non proprio

Sergione ha parlato di gamma 500 più Panda ...ed alla fine questo ci sarebbe ( in realtà voleva dire anche tipo, ma lui è come Fonzie: non riesce a dire "Tipo" :lol:  )

 

 

Secondo me, Tipo la porterà in avanti finché può, ma non scometterei su una sua erede. Così ho interpretato le sue parole a Ginevra.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da J-Gian
      Apro questo topic per fare il punto della situazione, in assenza d'informazioni ufficiali.
       
       
      Alla presentazione del Renegade MY 2019, Maria Grazia Lisbona, Responsabile FCA Powertrain Engineering, ha svelato che pure i 2 diesel, il 1.6 ed il 2.0 sono stati aggiornati: invariate le potenze (rispettivamente 120 e 170 CV), EURO 6D-Temp grazie a filtro SCR ad additivo AdBlue (urea), ed una nuova famiglia di turbocompressori, per ottenere un'erogazione ai bassi giri più corposa.
       
      Al momento non si hanno notizie sul 2.2 del Cherokee 2018, ma mi aspetto che sia pure quello omologato Euro 6D-Temp.
       
      Per Alfa Romeo, sappiamo che sono in arrivo i 2.2 JTDm Euro 6D-Temp, la cui potenza passa da 150 a 160 CV per l'entry level, mentre lo step intermedio arriva passa dai 180 ai 190 CV, tutti dotati di SCR con AdBlue.
       
       
      Se avete altre informazioni, cerchiamo di chiudere il cerchio   
    • Da KimKardashian
      Oggi oltre alla Grand Commander standard 7 posti, Jeep presenta in Cina la Commander PHEV,  ovvero il modello che abbina il 2.0 litri turbo ad un elettrico posteriore con abitacolo 5 posti (per questo perde la denominazione Grand e la terza fila di sedili). I consumi dichiarati nel misto sono inferiori a 2 litri per 100 km nel ciclo di omologazione cinese (diverso dall europeo). 
      La tecnologia é derivata dalla Pacifica Hybrid. 
       
      Piu avanti Jeep presentera anche la Commander standard ovvero con soli 5 posti e motori tradizionali, piu economica rispetto la Grand Commander. 
       
      Non vi saranno differenze estetiche tra Commander e Grand Comander. 
       
      https://www.autohome.com.con/news/201804/915861.html#p7




×